• Durata: Ore
  • Data di pubblicazione:
    03 giugno 2016
CORSO PRIVATO
0 STUDENTI ISCRITTI

    Il presente corso mira a sviluppare competenze per la valutazione e il primo intervento in tutte le tematiche legate al Disagio e al Ri-Orientamento Lavorativo, in un approccio multidimensionale.

    Il lavoro è parte fondamentale e ha importanti ripercussioni sui diversi aspetti della vita delle persone: equilibrio lavoro vita, piani relazionali, interessi e progettualità.

    Il lavoro (o la mancanza di lavoro) possono portare però l’individuo ad incorrere in varie forme di disagio che possono emergere con diverse modalità: dal disagio collegato a problematiche lavorative (stress lavoro correlato, burnout, mobbing) a situazioni più attinenti alla sfera della soddisfazione personale o a condizioni lavorative che minano gli equilibri lavoro vita, fino alle forme di disagio collegate a una condizione di disoccupazione prolungata.

    In tutte queste situazioni è fondamentale per l’individuo strutturare un piano personale di sviluppo e ridefinizione delle proprie modalità di reazione agli eventi e progettualità collegate.

    In questo corso ci poniamo l’obiettivo di sviluppare le competenze per operare, all’interno di svariati contesti, nella presa in carico, accoglienza e primo supporto rispetto a queste diverse criticità, all’interno del contesto dell’analisi della domanda e della consulenza.

     

    Destinatari

    Il corso è rivolto esclusivamente a Psicologi, regolarmente iscritti all’Albo, con partita IVA e residenza fiscale nella Regione Lazio. Il corso prevede un massimo di 16 partecipanti.

     

    Obiettivi didattici

    • fornire le conoscenze e competenze per operare nelle situazioni in cui si rilevino problematiche legate alla sfera lavorativa delle persone;
    • implementare le conoscenze professionali proprie del ruolo degli psicologi (modelli e strumenti) nella consulenza al lavoratore e alle organizzazioni;
    • consolidare le competenze professionali proprie del ruolo;
    • migliorare la qualità degli interventi;
    • favorire il confronto professionale.

    Metodologia Didattica

    Il corso sarà fondato su lezioni teoriche e pratiche in cui verranno presentati i vari argomenti del corso e le metodologie di intervento adeguate ad una presa in carico efficace delle persone in condizioni di disagio lavorativo.

    Saranno presentati casi reali di progetti di intervento organizzativo che hanno contribuito al benessere e influito direttamente sullo stato di salute dell’intero sistema, utilizzando procedure e strumenti ad hoc.

    Docenti

    Isabella Corradini: psicologa sociale e del lavoro, con perfezionamento in Psicopatologia forense e Criminologia. Dal 2006 è professore a contratto presso l’Università dell’Aquila, Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità pubblica, Scienze della Vita e dell’Ambiente, dove attualmente insegna psicologia sociale e psicologia applicata all’analisi del comportamento criminale. Per conto della suddetta Università ha seguito diversi progetti a livello internazionale in lingua inglese e francese nell’ambito delle scienze sociali (Progetti Tempus) tenendo conferenze in Russia, Kazakistan, Ucraina, Moldavia, Francia, Grecia, ecc. All’interno dell’area psico-sociale studia le principali tematiche della psicologia sociale e di alcune specifiche applicazioni negli ambienti di lavoro (con riferimento alla normativa vigente sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, D. Lgs. 81/200). Tra i temi trattati: stress, mobbing e stalking, pregiudizio e discriminazione, comunicazione e comunicazione in emergenza, reputazione, atteggiamento e comportamento, aggressività, interazione persone-­‐tecnologie. Sul tema dello stress lavoro-correlato, all’interno dello studio condotto con il gruppo di lavoro del Centro Ricerche Themis di Roma nel corso degli anni 2008-2010, ha portato alla realizzazione del questionario P.R.I.S.M.A. (persona, risorse, integrazione, sicurezza, motivazione, ambiente fisico e sociale) di I. Corradini (2010), validato in collaborazione con il Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica dell’Università dell’Aquila. E’ autrice di numerose pubblicazioni.

     

    Federico Fontana: psicologo clinico, libero professionista e specialista in problematiche e disagio nell’ambito lavorativo e gestione dello stress. Responsabile e perito di parte del Servizio di disagio psicosociale della CGIL di Roma Nord e Civitavecchia. Ha sviluppato da diversi anni competenze specifiche nell’ambito delle problematiche sul lavoro: in particolare su mobbing, straining, burnout e stress lavoro-correlato, tecniche di gestione dello stress, training autogeno e tecniche di rilassamento. È autore del libro “Buon lavoro Collega “il mobbing come violenza pianificata” edito da Agenzia Il Segnalibro Edizioni.

    Silvana Dini: è CoachingPsychologist, Coaching Supervisor e Management Consultant. Supporta e facilita lo sviluppo della leadership e dell’autoefficacia di executive manager, manager e keypeople sviluppando programmi di coaching 1to1, team coaching, Shadowcoaching, Peer to Peer Coaching. È Past President e fondatrice di SCP Italy (Society for Coaching Psychology Italy). Docente della Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell’Organizzazione. Co- direttore del Corso di Alta Formazione in Business CoachingPsychology. Rappresenta SCP Italy ed è membro del Gruppo di Lavoro sul Coaching in UNI. É membrodel E-COST European Network ‘Coaching and Wellbeing for Individuals, Work and Society’.

    Jamil Karim Amirian: È consulente e progettista sociale per reti di imprese nazionali e multinazionali, amministrazioni pubbliche, organizzazioni non profit e svolge attività didattica tramite collaborazioni con università e corsi post universitari.Le altre aree del suo intervento professionale riguardano la formazione esperienziale, la consulenza individuale, la valutazione del potenziale e il bilancio di competenze.È socio fondatore e presidente dello Studio Aliante, di cui è responsabile sviluppo dell’area progettazione sociale. Ha pubblicato testi e articoli sulla progettazione sociale, la formazione e sulle tematiche manageriali, prevalentemente del non profit, tra cui il recente saggio “La progettazione sociale. Esperienze e riflessioni” per la Franco Angeli (2012).

    Daniele Andrian: Laureato in psicologia clinica nel 2003 presso l’Università degli Studi di Padova, si è occupato di interventi in ambito sociale fino al 2012. Dal 2011 opera nei settori della formazione aziendalee alta formazione per liberi professionisti. Attualmente si occupa,all’interno dell’area politiche attive del lavoro Regione Lazio,di orientamento professionale all’interno dei progetti“Garanzia Giovani” e “Ricollocamento lavorativo”. In questi progetti si occupa della presa in carico dell’utenza e successiva formulazione e definizione degli obiettivi professionali.

    Lea Canitano: Laureata in psicologia del lavoro presso “La Sapienza” di Roma ed iscritta all’albo degli psicologi del Lazio, dal 2007 collabora con enti pubblici e privati nella erogazione dei servizi HR: selezione, orientamento, valutazione del potenziale presso Multinazionali e medie imprese.Nell’ambito dell’orientamento, si è occupata dello sviluppo di piani di carriera, attraverso l’utilizzo di assessment center per la valutazione del potenziale, presso una Società di Trasporti; successivamente ha collaborato con SOUL- La Sapienza e Italia Lavoro nei progetti per l’orientamento al lavoro. Dal 2009 è impiegata nel progetto Welfare to Work per le Politiche di Reimpiego presso Italia Lavoro, dedicato ai lavoratori in cassa integrazione e mobilità, fornendo supporto ai centri per l’impiego nella realizzazione delle politiche attive ai fini della messa a punto di percorsi di riqualificazione e ricollocazione professionale dei lavoratori.

    Ricaduta occupazionale

    La competenza specialistica che il corso mira a incrementare, permette allo psicologo di proporsi in contesti di consulenza sia ai singoli che alle organizzazioni e in tutte quelle realtà in cui emerga la necessità di una presa in carico del disagio collegato alla carriera professionale.

     

    Contenuti

    • La conoscenza del mercato di riferimento e del contesto legislativo in materia di lavoro
    • Strumenti per una corretta analisi della domanda
    • Il disagio lavorativo
      • il disagio nei luoghi di lavoro: burnout, stress lavoro correlato, mobbing
      • insoddisfazione lavorativa e mancanza di progettualità: le problematiche connesse alla ridefinizione degli obiettivi di carriera
      • l’equilibrio lavoro vita
      • disoccupazione e riqualificazione professionale
    • Disturbi e sintomatologie legate al disagio
    • I processi di inserimento lavorativo/integrazione organizzativa e la consulenza alle imprese
    • Le competenze nella relazione di consulenza: comunicazione, empatia, ascolto attivo, supporto al cambiamento, analisi dello scenario, problem solving
    • Tecniche di coaching per il lavoro sugli aspetti motivazionali

     

    Project Work

    All’interno del percorso didattico è prevista la trattazione di casi concreti attraverso discussioni in gruppo, esercitazioni, simulate.

     

    Calendario

    I contenuti sopra elencati verranno sviluppati nelle seguenti giornate:

    • Venerdì 6 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Sabato 7 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Venerdì 13 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Sabato 14 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Venerdì 20 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Sabato 21 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Venerdì 27 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Sabato 28 ottobre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Venerdì 3 novembre  – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Sabato 4 novembre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Venerdì 10 novembre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Sabato 11 novembre – 9:00 – 13:00 / 13:30 – 15:30
    • Venerdì 17 novembre – 9:00/13:00
    • Sabato 18 novembre – 9:00/13:00

    Attestato

    Il corso rilascia un Attestato di Partecipazione con Certificazione dell’obbligo formativo in materia di Sicurezza.

    Il corso ha una durata totale di 80 oreÈ previsto un massimo di assenze pari al 20% del monte ore (quindi un massimo di 16 ore di assenza).

    Scarica i moduli

    Modello 04 a_definitivo-1

    Allegato A – modello 03a

    I moduli vanno firmati e apposto il proprio timbro, qualora non fosse possibile, sarà sufficente scrivere il proprio nome in stampatello e la p.IVA e firmare.

    I moduli e la fotocopia fronte-retro di un documento di identità valido, andranno inviati per email a [email protected]

    Luogo di svolgimento

    Le attività formative si svolgeranno presso la sede AKT situata in Roma, via Giunio Antonio Resti, 71

    Recensioni del Corso

    N.A

    valutazioni
    • 1 stelle0
    • 2 stelle0
    • 3 stelle0
    • 4 stelle0
    • 5 stelle0

    Certificati di partecipazione
    Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

    Corsi ondemand sempre tuoi
    Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

    Dove vuoi, quando vuoi
    Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

    Qualità garantita
    Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

    Su
    © 2012-2016 Tutti i diritti riservati. Psicologi @ Lavoro è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

    Possiamo aiutarti?

    Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

     

    Grazie!
    Ti ricontatteremo via email.