Disturbi Specifici dell’Apprendimento: l’iter per la certificazione

Disturbi Specifici dell’Apprendimento: l’iter per la certificazione

Corso di formazione ONLINE di 100 ore, valido per il rilascio di certificazioni DSA, come richiesto dalla Delibera Regionale del 4 febbraio 2020 della Regione Lazio. Previsto rilascio di 50 crediti ECM.
Disturbi Specifici dell’Apprendimento: l’iter per la certificazione

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) riguardano le difficoltà di apprendimento della lettura, della scrittura e del calcolo e fanno riferimento ad una precisa categoria diagnostica di disturbi del neurosviluppo.

La Delibera n. 32/2020 della Regione Lazio consente , permettendo ai soggetti privati (strutture sanitarie private, équipe di liberi professionisti e società/associazioni tra professionisti) in possesso dei requisiti specifici, di rilasciare certificazioni DSA.

Il corso di formazione ONLINE “Disturbi Specifici dell’Apprendimento: l’iter per la certificazione” è promosso da Liquid Plan srl insieme al CRC-Balbuzie Centro di Ricerca e Cura nella riabilitazione dei disturbi evolutivi.

Il percorso didattico fornisce conoscenze teoriche fondamentali e strumenti operativi per il lavoro in équipe multidisciplinare in funzione della Certificazione diagnostica, in accordo con i requisiti richiesti dalla Delibera Regionale del 4 febbraio 2020 della Regione Lazio.

Enti proponenti

liquid-plan-logo

Liquid Plan srl
Società di Consulenza e Formazione. Gestore di www.FormazioneContinuaInPsicologia.it, piattaforma leader in Italia per la formazione e l’aggiornamento online di Psicologi e Psicoterapeuti

CRC Balbuzie
Il CRC è un Centro che, dal 2002, si occupa della valutazione e riabilitazione dei Disturbi del Linguaggio e della Comunicazione. Il Centro è provider, accreditato con AGENAS e con il MIUR per attività di formazione rivolta, rispettivamente, a professionisti che operano nel settore sanitario e il personale della Scuola. Il CRC è un centro di ricerca che vanta collaborazioni con collabora con atenei di tutto il mondo. Il CRC – accreditato con il Sistema Sanitario Regionale – ha ricevuto nel 2008 la certificazione di qualità per l’attività clinica e l’attività di formazione

Obiettivi Formativi

Grazie alla partecipazione al corso di formazione ONLINE potrai:

  • conoscere la normativa regionale di riferimento (Delibera 32/2020) e le linee guida sui DSA (Consensus Conference, PARCC);
  • conoscere e lavorare con i profili cognitivi caratteristici dei DSA;
  • acquisire conoscenze e competenze sul percorso diagnostico multidisciplinare per la Certificazione: dall’anamnesi, agli strumenti valutazione, all’iinquadramento del caso in equipe, fino al colloquio di restituzione e stesura della certificazione diagnostica;
  • acquisire conoscenze e competenze sui protocolli di valutazione integrata per la Certificazione diagnostica dei DSA;
  • apprendere un modello di lavoro multidisciplinare per la certificazione dei DSA;
  • apprendere la conoscenza e la pratica d’uso degli strumenti compensativi e dispensativi indicati dalla Legge 170/2010.

Metodologia

Il corso di formazione verrà erogato mediante piattaforma ZOOM Meeting

Il corso di formazione adotta una metodologia didattica teorica ed esperienziale, attraverso lezioni frontali e laboratori esperienziali in cui sarà valorizzato il lavoro di Equipe e supervisioni di casi clinici.

I laboratori esperienziali consentiranno di mettere in pratica le competenze acquisite durante le lezioni teoriche e di accrescere la propria identità professionale nell’ambito dei DSA. Sarà dato largo spazio all’analisi dei casi in equipe e all’interpretazione dei profili funzionamento.

Le attività di gruppo permettono invece di sperimentare l’interazione con le figure professionali presenti nell’équipe, potenziando le abilità individuali necessarie in ambito multidisciplinare e sviluppando la capacità di utilizzare un linguaggio comune. Saranno previste attività di gruppo in equipe e per specifici ambiti professionali.

Il professionista acquisirà competenze pratiche e operative che gli consentiranno di impostare una valutazione completa, in Equipe, finalizzata alla certificazione diagnostica secondo quanto indicato nella Delibera 32/2020 della Regione Lazio.

Destinatari

Il corso di formazione si rivolge a Psicologi, Logopedisti, Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Neuropsichiatri Infantili.

La multidisciplinarietà dei  professionisti partecipanti intende favorire la logica di equipe che verrà costantemente sollecitata e sviluppata durante tutte le 100 ore formative, nel rispetto delle specifiche peculiarità professionali.

Durata e rilascio di 50 Crediti E.C.M.

Il corso di formazione ONLINE ha una durata complessiva di 100 ore

Alla fine del percorso verrà svolta una prova finale per il rilascio di 50 crediti ECM residenziali. Tutti i corsisti riceveranno l’Attestato di partecipazione

Il corso di formazione è accreditato per il rilascio di 50 crediti ECM valevoli per l’annualità 2021

Team Docenti

Il corso di formazione proposto da Liquid Plan srl e CRC Balbuzie si avvale di un team di docenti di altissima professionalità ed esperienza.

Silvia Baldi

Psicologa e psicoterapeuta, coordinatrice della sezione regionale Lazio AIRIPA (Associazione Italiana per la Ricerca e l’intervento nella Psicopatologia dell’Apprendimento), Svolge la propria attività di diagnosi e intervento dei disturbi del neurosviluppo a Roma, come libera professionista. Docente di Master di I e II Livello nell’ambito dei Disturbi Specifici dell’apprendimento. Autrice della collana i “Mini gialli dell’ortografia: Ispettore Ortografoni”, Erickson.

Michela Battisti

Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva presso il CRC Balbuzie. Si occupa di  valutazione e trattamento dei disturbi dello sviluppo psicomotorio in età infantile con particolare riferimento ai disturbi di sviluppo della coordinazione motoria e alle difficoltà correlate ai disturbi del linguaggio e dell’apprendimento. Specializzata in motricità cognitiva (Metodo Benso).

Manuela Calanca

Logopedista presso CRC Balbuzie, si occupa di  valutazione e trattamento di pazienti in età evolutiva, con particolare riferimento a disturbi specifici dell’apprendimento e disturbi del linguaggio. Membro AIRIPA (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento in Psicopatologia dell’Apprendimento), referente della Divisione Apprendimento e responsabile del Doposcuola per ragazzi con disturbi di apprendimento.

Cesare Cornoldi

Professore emerito di Psicologia dal 1985 al 2017 all’Università di Padova presso cui ha diretto il Master in “Psicopatologia dell’apprendimento”. Fra i principali interessi di ricerca vi sono la memoria, l’apprendimento e i bisogni educativi speciali. E’ autore di oltre venti
volumi e di circa 400 ricerche pubblicate sulle maggiori riviste nazionali e internazionali. Attualmente ricopre i ruoli di Direttore del LABDA, centro per gli apprendimenti spin-off dell’Università di Padova, Presidente dell’associazione AIRIPA (Associazione Italiana per la Ricerca e l’intervento nella Psicopatologia dell’Apprendimento) e Direttore della rivista ‘Psicologia Clinica dello Sviluppo’.

Susi Cazzaniga

Psicologa e psicoterapeuta, specializzata in Psicopatologia dell’apprendimento, membro attivo dell’AIRIPA (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento in Psicopatologia dell’Apprendimento). Si occupa di diagnosi e trattamento nell’ambito del disagio scolastico, coordinando l’Unità clinica sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento Centro Clinico Humanitas.

Massimo Ciuffo

Psicologo e Dottore in Scienze Cognitive, direttore dell’Istituto di Ricerca sui Disturbi dell’Apprendimento e Comportamento IRIDAC, membro del Comitato Tecnico-Scientifico di SOS Dislessia e inserito nell’Advisory Board della Consensus Conference per i DSA in adolescenza ed età adulta.  Primo autore della BDA 16-30, la batteria di riferimento per la diagnosi dei DSA in adolescenza ed età adulta, edita da Giunti Psychometrics. 

Luigi Marotta

Logopedista e formatore presso l’IRCSS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Santa Marinella (RM). Vicepresidente dell’Associazione Scientifica Logopedisti Italiani. Direttore della rivista scientifica «Logopedia e comunicazione» e della collana «Logopedia in Età Evolutiva» edizioni Erickson.

Giovanni Masciarelli

Neuropsicologo e psicoterapeuta, lavora nell’ambito della neuropsicologia e della riabilitazione cognitiva in età evolutiva. Ha svolto attività di ricerca in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia, Università di Roma Sapienza dove, attualmente, è docente al Master di II° livello “Disturbi dell’apprendimento e dello sviluppo cognitivo”.

Eleonora Pasqua

Logopedista e formatrice, responsabile del Polo Ricerca presso CRC Balbuzie, si occupa di valutazione e trattamento in età evolutiva con particolare riferimento a disturbi specifici dell’apprendimento e disturbi del linguaggio. Membro AIRIPA  (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento in Psicopatologia dell’Apprendimento), docente e tutor per i disturbi dell’apprendimento presso il Corso di Laurea in Logopedia, Sapienza Università di Roma.

Roberta Penge

Neuropsichiatra Infantile, Università Sapienza di Roma, Docente presso il Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva, presso la Scuola di Specializzazione di Neuropsichiatria Infantile. Da anni si occupa di clinica e ricerca nell’ambito dei disturbi del neurosviluppo. Membro del Comitato tecnico-scientifico Consensus Conference DSA 2010.

Manuela Pieretti

Logopedista e pedagogista, lavora presso Progetto Eirenè Onlus. Docente presso la Sapienza
Università di Roma e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e presso Master e Corsi
di Perfezionamento.

Teresa Sagliano

Psicologa-Psicoterapeuta, specializzata in Valutazione Psicologica e Consulenza , con principale interesse in ambito psico-diagnostico, nella somministrazione e interpretazione dei profili emergenti dai principali test psicologici, di tipo cognitivo e non cognitivo. Impegnata nell’attività clinica e di ricerca presso il CRC Balbuzie

Christian Veronesi

Psicologo e psicoterapeuta presso il CRC Balbuzie dove effettua consulenza alle famiglie, valutazione neuropsicologica e progettazione di interventi riabilitativi per pazienti con disabilità evolutive. Docente a contratto presso il Corso di Laurea in Logopedia – “SAPIENZA” Università degli Studi di Roma. Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Roma..

Programma formativo e Date

MODULO 1 – Sab 30 (9:00/13:00 – 14:00/18:00) e Dom 31 Gennaio 2021 (9:00/13:00 – 14:00/18:00)

Normativa,  inquadramento diagnostico  e pre-requisiti

  • L’inquadramento diagnostico: sistemi di classificazione ICD-10
  • La certificazione diagnostica: normativa regionale di riferimento (Delibera 32/2020) e le linee guida sui DSA (CC, PARCC)
  • Il colloquio anamnestico e indicazioni per la valutazione in equipe
  • Gestire la domanda in ottica multidisciplinare
  • I pre-requisiti dell’apprendimento
  • I disturbi di linguaggio: quale relazione con l’apprendimento
  • Le difficoltà di apprendimento nei primi due anni di Scuola Primaria
  • Laboratorio/Esercitazioni in equipe/supervisione casi clinici

MODULO 2 – Sab 13 (9:00/13:00 – 14:00/19:00) e Dom14 Febbraio 2021 (9:00/13:00 – 14:00/18:00)

I disturbi della lettura

  • La lettura: modelli di apprendimento
  • La dislessia: inquadramento diagnostico, profili di funzionamento, comorbidità
  • La dislessia: strumenti di valutazione lettura
  • Comprensione del testo modelli di apprendimento
  • Strumenti di valutazione
  • Laboratorio/Esercitazioni in equipe/supervisione casi clinici

MODULO 3 – Sab 27 (9:00/13:00 – 14:00/18:00) e Dom 28 Febbraio 2021 (9:00/13:00 – 14:00/18:00)

I Profili di funzionamento

  • Scale di valutazione cognitiva (CPM, Leiter, scale Wechsler)
  • I profili di funzionamento cognitivo nei DSA
  • Funzioni esecutive e DSA: modelli e strumenti di valutazione
  • Aspetti emotivo e comportamentali nei DSA
  • Laboratorio/Esercitazioni in equipe/supervisione casi clinici

MODULO 4 – Sab 13 (9:00/13:00 – 14:00/19:00) e Dom 14 Marzo 2021 (9:00/13:00 – 14:00/18:00)

I disturbi della scrittura

  • La scrittura: modelli di apprendimento
  • La disortografia: inquadramento diagnostico, profili di funzionamento, comorbidità
  • La disgrafia: inquadramento diagnostico, profili di funzionamento, comorbidità
  • Gli strumenti di valutazione
  • Disturbo della coordinazione motoria e disgrafia: quali approfondimenti diagnostici
  • Laboratorio/Esercitazioni in equipe/supervisione casi clinici

MODULO 5 – Sab 20 (9:00/13:00 – 14:00/18:00) e Dom 21 Marzo 2021 (9:00/13:00 – 14:00/18:00)

I disturbi del calcolo e del numero

  • Il numero, calcolo e problem solving: modelli di apprendimento
  • La discalculia: inquadramento diagnostico, profili di funzionamento, comorbidità
  • La discalculia: strumenti di valutazione
  • Indicazioni per la scuola: non solo calcolatrice
  • Laboratorio/Esercitazioni in equipe/supervisione casi clinici

MODULO 6 – Sab 10 (9:00/13:00 – 14:00/18:00) e Dom 11 Aprile 2021 (9:00/13:00 – 14:00/19:00)

La relazione diagnostica, la valutazione negli adulti e le indicazioni per la scuola

  • La valutazione in età adolescenziale ed adulta
  • La relazione diagnostica: il colloquio di restituzione e la certificazione secondo la Delibera 32/2020
  • Il progetto d’intervento e indicazioni alla famiglia
  • Indicazioni per la scuola: strumenti compensativi e dispensativi
  • Laboratorio/Esercitazioni in equipe/supervisione casi clinici

Termini di Partecipazione

Il costo del corso ONLINE è di 350,00€ IVA inclusa

Prevede l’erogazione di 100 ore di formazione ONLINE, il rilascio di 50 crediti ECM, l’Attestato di partecipazione finale

Nota Bene: Certificazione DSA

Teniamo a sottolinearle una questione importante!
 
Lo scorso anno 2020 avevamo effettuato la richiesta di 50 ECM per il corso in modalità residenziale. L’Agenas, vista l’emergenza sanitaria ed i vari vincoli logistici, ha concesso il riconoscimento dei 50 crediti ECM anche in modalità online.
 
Tale deroga ad oggi non è invece stata comunicata ufficialmente dalla Regione Lazio, laddove la Delibera Regionale del 4 febbraio 2020 riconosce l’accreditamento per il rilascio di certificazioni DSA solo mediante corsi residenziali, in aula.
Ufficiosamente sappiamo che verrà accettata anche la modalità online, ufficialmente non abbiamo nessuna comunicazione ufficiale. D’altro canto tutti i player formativi stanno (ugualmente a noi tenendo) il percorso in modalità online, non ve ne è nessuno che lo sta proponendo in aula.
 
Ci sembra importante rappresentarti lo scenario in modo trasparente, così da metterti nella condizione di effettuare una scelta consapevole. Dal nostro punto di vista e per quanto ne sappiamo, il corso online, causa l’emergenza sanitaria, verrà riconosciuto. Non possiamo darne garanzia formale. Vogliamo tuttavia darti garanzia totale circa la volontà di effettuare tale percorso online.
 
Laddove la Regione Lazio non riconoscesse i percorsi online (e quindi non riconoscerebbe la totalità dei percorsi formativi ad oggi presentati dai vari player formativi), ti assicuriamo la restituzione della quota di iscrizione, tolte le spese vive di onorario docenti e costi ECM.  Nell’improbabile caso, in altre parole, noi andremmo in lieve perdita, tu avresti fatto una formazione di alto livello ed avresti ricevuto 50 crediti formativi ad un costo di partecipazione – a quel punto – veramente basso.