Il ruolo dei modelli transgenerazionali nelle scelte di vita - FCP - Formazione Continua in Psicologia

Il ruolo dei modelli transgenerazionali nelle scelte di vita

Corso Gratuito
(255 recensioni dei clienti)

Docente: Aurora Rossi  

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 Italiano 6.269 visualizzazioni totali

0,00  IVA inclusa

Questo corso include:
  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

0,00  IVA inclusa

I modelli familiari trigenerazionali vengono trasmessi, spesso inconsapevolmente, attraverso le generazioni ed hanno un ruolo determinante nell’influenzare e condizionare le scelte della vita. Tutto ciò che la famiglia trasmette all’individuo nel corso delle generazioni diventa, inoltre, parte integrante nella formazione della personalità.

Le influenze familiari spesso determinano un copione da seguire già scritto oppure per reazione possono spingere verso strade alternative che vengono scelte piuttosto per un desiderio di ribellione. Sapere riconoscere ed analizzare tali influenze nella relazione con il paziente permette di aiutarlo a liberarsi dalle catene invisibili e di poter, così, attuare delle scelte il più possibile personali ed autonome nella vita.

Relatore: dott.ssa Aurora Rossi
Intervistatore: dott. Nicola Piccinini

Docenti


Aurora Rossi

Sono una psicologa, specializzata in psicoterapia sistemico-relazionale: terapia familiare, sono specializzata in psicodiagnostica clinica ed integro, quando è...
Vai al Profilo di Aurora Rossi

255 recensioni per Il ruolo dei modelli transgenerazionali nelle scelte di vita

  1. Chiara Liberatore (proprietario verificato)

  2. viola proietti (proprietario verificato)

    ottimo

  3. Melania Iodice (proprietario verificato)

    bellissimo

  4. Fabio Dispenza (proprietario verificato)

  5. Maria Simona Gargano (proprietario verificato)

    Webinar molto ricco e d’impatto. L’ho trovato davvero interessante.

  6. Sara Brecciaroli (proprietario verificato)

    interessante

  7. Sveva Nonni (proprietario verificato)

    interessante

  8. chiara farano (proprietario verificato)

    molto bello

  9. Giada Seletti (proprietario verificato)

    Chiarissima e molto interessante. Ho seguito anche il corso sul genogramma, veramente ben fatto e ben strutturato.

  10. Christina Sanson (proprietario verificato)

    Buon corso!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

    Come si lavora sui sensi di colpa transgenerazionali nei disturbi psicotici ? Nel caso di un nonno che abbia avuto una psicosi e il nipote manifesta sintomi psicotici .
  1. 0 voti
    D Come si lavora sui sensi di colpa transgenerazionali nei disturbi psicotici ? Nel caso di un nonn...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da Fabiana il 02/05/2019 13:38
    R ciao Fabiana una rielaborazione anche dei sensi di colpa si può attivare aiutando la persona a ricostruire il proprio passato riuscendo ad individuare le motivazioni transgenerazionali che hanno portato più generazioni a mostrare il proprio disagio con sintomi così importanti. Ricostruire il filo attraverso il quale determinati comportamenti si sono strutturati nel tempo, fin dove si riesce ad arrivare, aiuta a restituire una trama in cui non ci sono vittime e colpevoli ma comportamenti e avvenimenti che si sono susseguiti nel tempo dando vita ad una specifica storia familiare. Generalmente la costruzione di una trama familiare attiva i processi di rielaborazione e facilita anche il superamento dei sensi di colpa. se vuoi ulteriori chiarimenti oppure non ho centrato la risposta scrivimi.
Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi