• Durata: 1 Ora
  • Inizio: 27 ottobre 2017
    Fine: 01 gennaio 1970
ISCRIVITI AL WEBINAR
0 STUDENTI ISCRITTI

    I rilevanti progressi di questi ultimi anni della Psicologia Applicativa, Sperimentale e delle Scienze Cognitive hanno apportato un grosso contributo alle applicazioni del biofeedback (e del neurofeedback), attraverso la convergenza di numerosi fattori fortemente significativi tra cui:

    1. L’avanzare di una concezione olistica e unitaria dell’Uomo insieme alla nascita di una nuova prospettiva teorica più sistematica ed efficace che pone il BF non più all’interno del concetto di “autocontrollo” bensì in quello di “autoregolazione complessa”.
    2. La modificazione applicativa del BF, non più utilizzati soltanto come mere procedure di rilassamento, ma come vere e proprie metodologie di autoregolazione complessa, disegnate all’interno di un percorso di crescita personale, in ambito preventivo, psicoterapeutico e riabilitativo.
    3. I notevoli progressi tecnologici hanno condotto a un uso molto più agevole e relativamente più economico delle procedure.
    4. L’aumento progressivo di pubblicazioni sulle riviste internazionali specializzate degli studi sulla verifica dell’efficacia dei risultati (evidencebased) nei diversi campi di applicazione (trattamento dei disturbi psicosomatici e da stress, prevenzione, riabilitazione, promozione della salute e del benessere) ha condotto a una maggiore fiducia negli sviluppi applicativi, a un crescente impiego delle procedure e a una necessità di progettazione sperimentale.
    5. La caratteristica di non-invasività e di assenza di effetti collaterali costituiscono un notevole punto di forza di queste procedure e ne consentono generalmente un ottimo livello di accettazione da parte di pazienti e di coloro che ne usufruiscono.
    6. Il sempre più evidente valore aggiunto attribuito al monitoraggio e alla scientificità degli interventi psicologici e psicoterapeutici.
    7. Un ulteriore punto di forza è costituito dalla versatilità delle procedure che possono essere inserite in vari contesti di intervento (prevenzione, riabilitazione e terapia) nonché utilizzabili da professionisti con diversi orientamenti teorici e scientifici, fornendo una robusta base di scientificità agli interventi.

    OBIETTIVI DEL WEBINAR

    Fornire ai partecipanti un primo corpus di nozioni fondamentali sull’argomento, corredate da alcuni esempi pratici, in modo da fornire ai partecipanti delle informazioni sugli ambiti di applicazione effettivi e potenziali e sui rispettivi livelli di efficacia.

    CONTENUTI TRATTATI

    Il webinar gratuito presenta il libro: “Manuale di biofeedback e psicolofisiolgia” edito da Alpes, ed in particolare tratterà i seguenti argomenti:

    • Introduzione ad alcuni concetti di base del biofeedback e della psicofisiologia
    • Il significato attuale dell’utilizzo delle procedure di biofeedback
    • Alcuni campi di applicazione e livelli di efficacia: trattamento dei disturbi psicosomatici (dolore acuto e cronico; ipertensione essenziale; disturbi apparato gastrointestinale, ecc.
    • Applicazioni in ambito preventivo e di educazione alla salute

     

     

     

    BIBLIOGRAFIA

    1. Manuale di biofeedback e psicofisiologia. Col cervello e con la mente: alla ricerca della mutevole armonia”, Alpes: Roma, 2017.
    2. “Biofeedback e psicosomatica”, Franco Angeli: Roma, 2012.
    3. “Psicosomatica integrata complessa”, Franco Angeli: Roma, 2009.
    4. “Psicoterapia e sistemi dinamici”, Andromeda: Bologna, 2011, 1° Ed. McGraw-Hill: Milano, 2003.

    METODOLOGIA

    Il webinar seguirà le regole della lezione frontale ma con alcune tecniche di warming-up e coinvolgimento attivo dei partecipanti. In chiusura del webinar è prevista una sessione domanda – risposta in cui alcuni dei partecipanti potranno porre specifiche domande live ai docenti.

    DATA E DURATA

    Il webinar si terrà venerdì 27 Ottobre. La durata è di un’ora con inizio previsto alle ore 17:00.

    ISCRIZIONE GRATUITA

    L’iscrizione al webinar NON garantisce la partecipazione allo stesso.

    Generalmente la registrazione permette fino al 15% in più di richieste di partecipazione rispetto ai posti disponibili, tale scelta è dovuto a causa dei possibili abbandoni da parte degli utenti iscritti, che non permetterebbero il riempimenti dell’aula virtuale.
    Per tale motivo consigliamo di connettersi al webinar immediatamente dopo aver ricevuto l’email di avvio della sessione online, inviata poco prima dell’orario di inizio del webinar.

    ISCRIVITI ADESSO AL WEBINAR!

    Recensioni del Corso

    N.A

    valutazioni
    • 1 stelle0
    • 2 stelle0
    • 3 stelle0
    • 4 stelle0
    • 5 stelle0

    Altri corsi consigliati

    Certificati di partecipazione
    Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

    Corsi ondemand sempre tuoi
    Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

    Dove vuoi, quando vuoi
    Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

    Qualità garantita
    Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

    Su
    © 2012-2016 Tutti i diritti riservati. Psicologi @ Lavoro è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

    Possiamo aiutarti?

    Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

     

    Grazie!
    Ti ricontatteremo via email.