Approcci Mente, Corpo e Cervello per la guarigione del Trauma

Corso Ondemand
(2 recensioni dei clienti)
Ultimo aggiornamento il 25/08/2021 Italiano 1.491 visualizzazioni totali

73,00  IVA inclusa

Questo corso include:
  • 5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

73,00  IVA inclusa

Un intero corso Ondemand per esplorare gli approcci di mente, corpo e cervello alla guarigione da un trauma.

Il trauma è alla radice di molti dei problemi di salute mentale che affrontiamo oggi. Una ricerca dell’Università di Liverpool ha scoperto che gli eventi traumatici della vita sono la principale causa di ansia e depressione. E con un adulto su tre nel Regno Unito che riferisce di aver vissuto un evento traumatico almeno una volta nella vita, è molto più diffuso di quanto si pensi comunemente. Fino a poco tempo, la nostra comprensione del trauma psicologico era limitata.

I nuovi sviluppi nei campi delle neuroscienze, della psicopatologia dello sviluppo e della neurobiologia interpersonale hanno rivelato che il trauma provoca effettivi cambiamenti fisiologici nel cervello e nel corpo. Altera il sistema di allarme del cervello e aumenta l’attività dell’ormone dello stress, causando problemi fisici ed emotivi molto tempo dopo che l’evento si è verificato.

La buona notizia è che i progressi nella nostra conoscenza dei processi di base che sono alla base del trauma, hanno portato allo sviluppo di trattamenti innovativi che possono aiutarci a guarire e ad andare avanti con le nostre vite. 

 

In questo Corso Ondemand, esploreremo tre di questi approcci al trauma, con tre grandi terapeuti di fama internazionale!

 

1. Esperienza somatica e trauma, con Giselle Ginellard

Come questo approccio orientato al corpo può affrontare le cause profonde dei sintomi traumatici, rilasciare shock traumatici, trasformare il disturbo da stress post-traumatico e guarire le ferite del trauma emotivo e dell’attaccamento precoce dello sviluppo.

2. Teoria polivagale e trauma, con Deb Dana

Come le esperienze traumatiche vengono “intrappolate” nel sistema nervoso, innescando emozioni negative e comportamenti indesiderati molto tempo dopo che l’evento ha avuto luogo, e come un approccio polivagale può offrire una potente soluzione

3. Sistemi familiari interni (IFS) e traumi, con Richard Schwartz

Perché i traumi (in particolare nei primi anni di vita) ci fanno ‘esiliare’ e tagliarci fuori da parti della nostra personalità, come questo crea conflitti interni tossici e come l’IFS può aiutarci a guarire e reintegrare queste parti, così possiamo goderci più benessere durante il giorno alla vita quotidiana.

 

Docenza in lingua inglese, con SOTTOTITOLI in ITALIANO

 

Durata: 5 ore e 5 minuti

 

 

Esperienza somatica e trauma, con Giselle Genillard

Il trauma è una camicia di forza interna creata quando un momento devastante viene congelato nel tempo. Soffoca il dispiegarsi dell’essere, strangolando i nostri tentativi di andare avanti con le nostre vite. Ci disconnette da noi stessi, dagli altri, dalla natura e dallo spirito. Quando le persone sono sopraffatte dalla minaccia, siamo congelati dalla paura. È come se le nostre energie istintive di sopravvivenza fossero “tutte agghindate senza un posto dove andare”.

La Somatic Experiencing offre una visione nuova e piena di speranza del trauma. Considera l’animale umano come un essere unico, dotato di una capacità istintiva di guarire. Chiede e risponde a una domanda intrigante: perché gli animali allo stato brado, sebbene minacciati di routine, raramente sono traumatizzati? Comprendendo le dinamiche che rendono gli animali selvatici virtualmente “immuni” ai sintomi traumatici, viene svelato il mistero del trauma umano.

Sebbene gli esseri umani posseggano meccanismi di regolazione identici a quelli degli animali, la funzione di questi sistemi è spesso ignorata dalla mente razionale. Questa limitazione porta alla formazione di una costellazione di sintomi, tra cui dolore fisico, reattività emotiva, disfunzione cognitiva, depressione e dissociazione. Attraverso la consapevolezza focale delle sensazioni corporee gli individui sono in grado di accedere a schemi di azione fisiologica scollegati, consentendo alle energie di sopravvivenza altamente eccitate di essere ri-regolate in modo sicuro e graduale.

In questa lecture, Giselle offrirà esercizi esperienziali e alcuni semplici strumenti che possono essere utilizzati immediatamente nei momenti di difficoltà.

 

Teoria polivagale e trauma, con Deb Dana

Il sistema nervoso autonomo è al centro della vita quotidiana, plasmando con forza le esperienze di sicurezza e influenzando la capacità di connessione.

La teoria polivagale, attraverso i principi organizzativi di gerarchia, neurocezione e co-regolazione, ha rivoluzionato la nostra comprensione del funzionamento di questo sistema. Ora sappiamo che il trauma interrompe lo sviluppo della regolazione autonomica e modella il sistema lontano dalla connessione in modelli di protezione.

Per molti clienti, gli stati di lotta, fuga e collasso sono frequenti, intensi e prolungati mentre lo stato di sicurezza e connessione è sfuggente. I loro sistemi nervosi autonomi ora rispondono in caratteristici modelli post-traumatici di ipereccitazione, ipervigilanza, disconnessione e intorpidimento.
Un approccio polivagale utilizza una mappa aggiornata dei circuiti autonomici che sono alla base dei comportamenti e delle credenze in modo che i terapeuti possano condurre in modo affidabile i loro clienti fuori dalle risposte di sopravvivenza adattive allo stato di sicurezza regolato autonomamente che è necessario per il successo del trattamento.

La teoria polivagale offre ai terapeuti una guida per aiutare i clienti a sintonizzarsi in modo sicuro sui loro stati autonomici, rimodellare i loro sistemi nervosi e riscrivere le storie di trauma che vengono trasportate nei loro percorsi autonomici.

 

Sistemi familiari interni e traumi, con Dr Richard Schwartz, PhD

Il modello IFS (Internal Family Systems) è stato sviluppato dal Dr. Richard Schwartz, Ph.D., negli ultimi 30 anni, quando ha imparato a mettere da parte i suoi presupposti acquisiti e ad ascoltare veramente i suoi clienti. È un modo molto efficiente ed efficace per guidare i clienti verso uno stato di chiarezza interiore e compassione, il Sé, dal quale sanno come curarsi.

Dal Sé, i clienti sono in grado di calmare e trasformare le loro voci interiori inquietanti, le chiacchiere critiche e ansiose, le distrazioni compulsive, i loro sentimenti di vulnerabilità, inadeguatezza e sopraffazione. Queste parti della psiche sono sorprendentemente reattive e resilienti se affrontate con rispetto e pazienza. Abbandonano prontamente le loro battaglie interiori e assumono ruoli interiori preziosi una volta che sono stati accettati e testimoniati.
Questa applicazione dei principi e delle tecniche dei sistemi familiari ai sistemi interni è ora ampiamente utilizzata a livello internazionale nel trattamento di traumi e diagnosi gravi, nonché in applicazioni non cliniche come la consulenza aziendale e la pratica della meditazione.

La guarigione e il ri-orientamento delle loro “famiglie interiori” in un ambiente di genuina accettazione, si traduce in un cambiamento comportamentale concreto, oltre a una migliore capacità di relazionarsi bene con le persone. L’IFS è un sistema di guarigione dolce, ma potente, che libera il terapeuta dalla necessità di essere intelligente perché si fida e dà potere al Sé del cliente.
Questa presentazione introdurrà i principi e le tecniche di base dell’IFS e come possono essere applicati nel trattamento del trauma.

 

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti


Giselle Genillard

Giselle Genillard, fondatrice e direttrice di "SOS INTERNATIONALE", è un'ostetrica autorizzata, membro dell'Associazione europea di psicoterapia corporea (EABP), praticante di esperienza somatica...
Vai al Profilo di Giselle Genillard
Deb Dana, Teoria Polivagale

Deb Dana

Deb Dana, LCSW è una clinica e consulente specializzata nell'uso della lente della Teoria Polivagale per comprendere e risolvere l'impatto del trauma e creare modalità di lavoro che riconoscono il...
Vai al Profilo di Deb Dana

Richard Schwartz

Richard Schwartz, PhD., Ha iniziato la sua carriera come terapista familiare sistemico e accademico. Radicato nel pensiero sistemico, il dottor Schwartz ha sviluppato IFS (Internal...
Vai al Profilo di Richard Schwartz

The Weekend University

La missione di The Weekend University è rendere le menti e le idee migliori in Psicologia più accessibili, in modo che tu possa utilizzare la conoscenza per migliorare la tua...
Vai al Profilo di The Weekend University

2 recensioni per Approcci Mente, Corpo e Cervello per la guarigione del Trauma

  1. Angela Catalfano (proprietario verificato)

    Corso molto stimolante e con aspetti esperienziali molto interessanti!

  2. Giovanni Antonio Palaggi (proprietario verificato)

    Molto interessante soprattutto,per quanto mi riguarda,la videolezione di Deb Dana.Peccato,in alcune occasioni dell’intero corso,per l’audio e i sottotitoli non sempre del tutto corrispondenti.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

Non ci sono ancora domande, poni per primo una domanda per questo prodotto.

Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi