Accedi
In offerta!

Mindful Eating. Riconnettersi con il proprio corpo – Ed.16

Il corso online rilascia 35 ECM. Attraverso questo corso di apprenderai e sperimenterai in prima persona il protocollo Mindful Based Eating Awereness Training (training di alimentazione consapevole basato sulla mindfulness).

Corso Online
35 ecm

Il prezzo originale era: 369,00 €.Il prezzo attuale è: 329,00 €. IVA inclusa

oppure 54,83€ al mese a tasso 0!
Corso attivo dal 27 settembre 2024 al 29 novembre 2024
Scadenza Quiz ECM: 29 aprile 2025

Docenti:
Teresa Montesarchio  

  • 38 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

635 visualizzazioni totali

Il primo percorso di Mindful Eating che ti permette di sperimentare e apprendere l’intero protocollo in prima persona, totalmente online!

Attraverso il corso impari in modo esperienziale tutti gli strumenti che compongono l’intero protocollo. Pertanto è richiesto agli interessati di impegnarsi attivamente nello svolgimento degli homeworks e nelle condivisioni in aula.

Si stima che il 50-60% della popolazione manifesti un qualche comportamento alimentare disfunzionale, rientrando nella categoria di quella che comunemente viene definita “fame nervosa” o “fame emotiva” e che a quattro anni e mezzo dalla conclusione di una dieta, mediamente, le persone mantengono una perdita di soli 3 kg, ovvero il 3,2% della riduzione del peso iniziale. La percentuale di persone che hanno mantenuto la perdita di peso, varia da meno del 3%, se consideriamo il mantenimento del 100% della perdita di peso, al 28%, se consideriamo un mantenimento di meno del 10% della perdita del peso iniziale, dopo 4 anni (Priya Sumithran P., Proietto J., 2013).

Chi soffre di fame nervosa soffre di dis-regolazione emotiva: non riconosce le emozioni, le confonde con la fame e, di conseguenza, mangia in maniera smodata, non tollerando le emozioni negative. Un’altra caratteristica di questa popolazione è la presenza di credenze rigide (i cosiddetti pensieri “tutto o nulla”), accompagnata da ruminazione o soppressione del pensiero (“Non devo pensare al cioccolato”).

Di conseguenza, si osserva un tipico circolo vizioso, caratterizzato da restrizione cognitiva e comportamentale rispetto al cibo con conseguente sovra-alimentazione e nuova restrizione (quello che altrove abbiamo chiamato “L’effetto paradosso della restrizione alimentare”). Infine, la grassofobia culturalmente alimentata dal focus sulla necessità di perdere peso e dalle stagionali “prove costume”, porta le persone a ossessionarsi per il peso e il grasso corporeo, cadendo in un circolo di insoddisfazione corporea, restrizione alimentare, ossesione per i cibi “vietati” e alimentazione disregolata.

La Mindful Eating insegna alle persone a:

  • osservare i pensieri come eventi mentali;
  • distinguere tra gli aspetti psicologici dell’esperienza emotiva e gli stimoli della fame e della sazietà;
  • accettare le emozioni come parte dell’esperienza umana, con minore reattività ad esse;
  • divenire consapevoli degli stati interni, incrementando il monitoraggio meta-cognitivo;
  • utilizzare nuove modalità funzionali di interazione col cibo;
  • valorizzare se stessi

Il corso parte dagli studi sul protocollo MB-EAT (Mindfulness Based-Eating Awereness Training), i quali dimostrano che, se utilizzato in psicoterapia, anche 4 mesi successivamente al termine del protocollo, il 95% degli individui affetti da Binge non soddisfa più i criteri del disturbo alimentare (Kristeller et al., 2012).

 

Sbocchi professionali

Il corsista che apprende a praticare la Mindful Eating può riproporre il protocollo in setting individuale, di gruppo ed anche con pazienti e clienti online.

Per i professionisti non psicoterapeuti, il protocollo d Mindful Eating costituirà lo strumento più efficace di educazione alimentare e riabilitazione del comportamento alimentare per tutte quelle persone che presentano comportamenti disfunzionali, come nel caso di persone con alimentazione restrittiva, fame emotiva, sovra-alimentazione o scarsa consapevolezza alimentare.

La versatilità del protocollo, che si adatta bene anche a un setting meno formale di quello dello studio professionale (come, ad esempio, la palestra) consente anche al professionista che ancora non avesse avviato la propria professione, di utilizzare agevolmente un percorso strutturato nella prima esperienza con un’utenza. Il protocollo, inoltre, permette al professionista di utilizzarlo in qualità di unico trainer o in coppia con un co-trainer, contribuendo a creare colleganza e comfort per i professionisti alle prime esperienze.

Utilizzato dallo psicoterapeuta, invece, il protocollo acquisisce la valenza di strumento di trattamento per i disturbi alimentari. In setting individuale o di gruppo può essere utilizzato da solo o all’interno di un percorso più ampio, che preveda altri incontri e/o altri strumenti aggiuntivi a quelli presenti nel protocollo di Mindful Eating.

Il protocollo di Mindful Eating gode di un’ottima fama anche in Italia (basta cercare Mindful Eating in rete per verificarlo), ma sono ancora pochi i colleghi che sanno praticarlo. Per questo, posizionarsi nel campo del comportamento alimentare come uno dei pochi professionisti esperti di un metodo riconosciuto dalla comunità scientifica internazionale costituisce per il corsista un’opportunità considerevole.

 

Obiettivi didattici

Il corso ha come obiettivi:

  • insegnare al professionista l’utilizzo efficace del protocollo di mindful eating con i propri clienti e pazienti;
  • insegnare al professionista una nuova funzionale e arricchente modalità di interazione col cibo, in modo che possa condividerla con il paziente/cliente

 

Destinatari e struttura del corso

I 10 moduli base del corso sono rivolti a tutti i professionisti che:

  • intendono proporsi sul proprio territorio in maniera distintiva rispetto agli altri colleghi che si occupano di clinica ed alimentazione;
  • intendono ampliare il proprio raggio di intervento con l’utenza a cui già si rivolgono;
  • intendono offrire alla propria utenza uno strumento di breve durata, incisivo e particolarmente efficace ed accattivante.
  • Insegnare al professionista a costruire sessioni di follow up e adattare il protocollo a utenti con particolari condizioni (celiachia, diabete, sport)

Soltanto per psicologi e psicoterapeuti, oltre ai 10 moduli base, sono previste:

  • 4 sessioni che saranno rilasciate in ONDEMAND con contenuti aggiuntivi e specialistici;
  • 1 sessione LIVE di question time, per approfondire con la docente i contenuti trattati nei moduli ondemand.

 

Cosa c’è di diverso nella Nuova Edizione

  • Letture aggiornate, tratte da nuove e autorevoli pubblicazioni scientifiche
  • Un nuovo modulo, volto ad insegnare ai colleghi ad adattare in maniera funzionale il protocollo a condizioni particolari (es.: celiachia, diabete, sport).

 

35 Crediti ECM

PESI Italia srl. società che gestisce Formazione Continua in Psicologia è Provider ECM  n° 6888 accreditato dall’ l’Age.Na.S. (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) per la progettazione e l’erogazione dei corsi di formazione per il personale sanitario, nell’ambito del programma di educazione continua in medicina (ECM).

Il presente corso sarà accreditato in FAD Asincrona ID 402478

Obiettivi formativi di sistema: 18 – Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

L’evento ECM, e relativo Quiz, sarà attivo fino al 29/04/2025 su FormazioneContinuaInPsicologia.it nella sezione “I MIEI CORSI”

L’evento ECM è aperto a tutte le Professioni

La prova di apprendimento consisterà in un questionario composto da 105 domande a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. Bisogna superare almeno il 75% delle risposte.

 

Date e Programma – CORSO BASE PER TUTTE LE PROFESSIONI

I Modulo – Venerdì 27 Settembre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

Conoscere la mindfulness

Esercitazioni in classe

  • Esercizio dell’uvetta

Meditazione

  • Sitting meditation 3′ sul respiro

Pratica a casa

  • Sitting meditation 20′ con audio ben strutturato

Lavoro settimanale 

  • Definizioni di mindfulness colazione di Thich Nhat Hanh
  • Trasformati in un ingranaggio mindful

II Modulo – Venerdì 04 Ottobre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

Concetto di Mindful Eating

Esercitazioni in classe

  • Esercizio delle 5 patatine

Meditazione

  • Sitting meditation 10′ sul respiro
  • Body Scan

Pratica a casa

  • Body Scan 20′
  • Meditazione non strutturata: mangiare uno snack o un pasto in modo consapevole

Lavoro settimanale 

  • Compilare un diario del mangiare Mindfully
  • Le 7 abilità del mangiatore consapevole
  • 10 domande di Mindful Eating
  • Il pasto consapevole

 

III Modulo – Venerdì 11 Ottobre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

Trigger delle abbuffate

Esercitazioni in classe

  • Esercizio del pretzel

Meditazione

  • Sitting meditation di 10′
  • Meditazione del cioccolatino

Pratica a casa

  • Sitting meditation
  • Meditazione non strutturata: mangiare uno snack o un pasto in modo consapevole

Lavoro settimanale 

  • Compilare il diario del mangiare Mindfully
  • Suggerimenti per una consapevolezza alimentare
  • Flash Card “Sto mangiando con consapevolezza in questo momento?”

 

IV Modulo – Venerdì 18 Ottobre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

I segnali di fame fisiologica vs quella emotiva

Esercitazioni in classe

  • Esercizio sulla scelta del cibo: patatine o biscotti

Meditazione

  • Sitting meditation di 10′ Yoga meditation

Pratica a casa

  • Sitting meditation
  • Meditazione non strutturata: mangiare uno snack o un pasto in modo consapevole

Lavoro settimanale 

  • Checklist della consapevolezza
  • Il post-it
  • I segnali che ti fanno iniziare o smettere di mangiare
  • I cibi che ti fanno sentire sazio

 

V Modulo – Venerdì 25 Ottobre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

Cogliere i segnali della sazietà “Pilota automatico Multitasking”

Esercitazioni in classe

  • Esercizio della scelta tra patatine, biscotti o uva

Meditazione

  • Sitting meditation 10′
  • Meditazione sul gusto

Pratica a casa

  • Sitting meditation 10′
  • Meditazione sul gusto
  • Meditazione non strutturata: mangiare uno snack o un pasto in modo consapevole

Lavoro settimanale 

  • Compilazione del diario del mangiare mindfully
  • La consapevolezza del gusto
  • Imparare ad assaporare
  • Flash card: trova il punto di soddisfazione

 

VI Modulo – Giovedì 31 Ottobre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

I segnali di pienezza Shopping mindfulness

 Esercitazioni in classe

  • Potluck

Meditazione

  • Meditazione sul senso di pienezza

Pratica a casa

  • Meditazione guidata sul Mindful Eating

Lavoro settimanale 

  • Compilazione del diario del mangiare mindfully
  • Mangiare a buffet
  • Quanto mastichi?
  • La giusta quantità

 

VII Modulo – Venerdì 08 Novembre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

Il Perdono

 Esercitazioni in classe

  • Frutta secca e noci

Meditazione

  • Sitting meditation sul respiro 10′
  • Meditazione del perdono

Pratica a casa

  • A scelta tra meditazione mindfulness e meditazione sulla mindful eating
  • Mangia tutti i pasti e gli spuntini in modo mindfully

Lavoro settimana

  • Compilare il diario del mangiare mindfully
  • I pensieri sabotanti
  • Chi ha fame qui?
  • TV trance

 

VIII Modulo – Venerdì 15 Novembre 2024

Seminario online, 11:00 alle 13:00

La saggezza interiore: lasciare andare accettare il proprio corpo

 Esercitazioni in classe

  • Food e Mood

Meditazione

  • Sitting meditation sul corpo
  • Walking Meditation

Pratica a casa

  • A scelta tra meditazioni mindfulness e meditazioni di mindful eating
  • Mangia tutti i pasti e gli spuntini in maniera mindfully

Lavoro settimanale 

  • Compilare il diario del mangiare mindfully
  • Caro corpo mindful…
  • Flash Card: Osserva le tue emozioni a distanza 

IX Modulo – Venerdì 22 Novembre 2024

Seminario online, ore 11:00 alle 13:00

Mantenimento del cambiamento e prevenzione delle ricadute

 Esercitazioni in classe

  • Pot luck di chiusura

 Meditazione

  • Meditazione di loving-kindness

Pratica a casa

  • A scelta tra tutte le meditazioni fatte

Lavoro settimanale 

  • Leggere e compilare il workbook sulla prevenzione delle ricadute

 

X Modulo – Venerdì 29 Novembre 2024

Seminario online, ore 11:00 alle 13:00

Follow up, celiachia, diabete

Obiettivi del modulo:

  • Strutturare i follow up
  • Modulare il protocollo e gli strumenti in caso di celiachia, diabete e sportivi

 

Date e Programma – SESSIONI AGGIUNTIVE SOLO PER PSICOLOGI

In aggiunta al corso, appositamente per gli psicologi, sono previsti i seguenti contenuti aggiuntivi di specializzazione, inclusi nel prezzo di vendita.

 

Modulo 1 ONDEMAND – Rilascio Venerdì 06 Dicembre 2024

I modelli teorici psicoterapici di riferimento della Mindful Eating, per fornire una panoramica dettagliata che consenta ai professionisti della salute mentale di approfondire la loro comprensione e migliorare le loro competenze.

 

Modulo 2 ONDEMAND – Rilascio Venerdì 13 Dicembre 2024

La batteria di test che è possibile somministrare ai propri pazienti e clienti sia in ingresso che in uscita e durante le fasi di follow up, al fine di valutare e monitorare la salute dei propri partecipanti.

 

Modulo 3 ONDEMAND – Rilascio Venerdì 20 Dicembre 2024

La tecnica dell’esposizione graduale ai cibi trigger, attraverso un’analisi completa dello strumento. Si tratta di una delle tecniche più potenti a disposizione dello psicologo che intende lavorare sui conflitti che i propri pazienti e clienti vivono con cibi specifici.

 

Modulo 4 ONDEMAND – Rilascio Venerdì 10 Gennaio 2025

Anoressia e altri DCA: analizzeremo i limiti del protocollo e i trattamenti più efficaci per i vari tipi di disturbi alimentari.

 

Sessione LIVE di Question Time – Venerdì 17 Gennaio 2025, dalle 12.00 alle 13.00

1 ora di question time in diretta, per offrire l’opportunità di porre domande sui contenuti dei moduli ondemand destinati agli psicologi e ottenere chiarimenti direttamente dalla docente.

 

Metodologia didattica

Il corso online BASE ha inizio venerdì 27 settembre 2024 e termina venerdì 29 novembre 2024.

La metodologia didattica prevede la presentazione della lezione con supporto in formato ppt, che verrà rilasciato ai partecipanti.

Il corso prevede 10 incontri in diretta, della durata di 2 h ciascuno, attraverso la piattaforma zoom.

Il corso è estremamente interattivo e anche durante la settimana, nella vostra area personale potrete accedere al materiale didattico messo a disposizione dalla docente e al forum di discussione, dove confrontarsi con i colleghi e con la docente sulle varie tematiche ed esperienze, in modo da favorire ed incrementare l’apprendimento fra un modulo e l’altro del corso. 

Le lezioni in “diretta” vengono registrate, non è quindi necessaria la presenza negli orari indicati. 

Struttura degli incontri in diretta:

  • Breve meditazione sul respiro all’inizio di ogni incontro
  • Introduzione al tema dell’incontro
  • Pratica di Mindful Eating
  • Condivisione della pratica a casa e in aula
  • Consegna e spiegazione degli homeworks

Questo corso Unico nel suo genere non solo ti permetterà di conoscere il protocollo di mindful eating, ma anche di sottoporvisi, condizione indispensabile per poter svolgere il protocollo con i propri clienti e pazienti. Il corsista a fine percorso è automaticamente pronto a spendere il protocollo.

Docenti


Teresa Montesarchio

Psicologa, psicoterapeuta cognitivo comportamentale, giornalista. Membro del Center for Mindful Eating, istituzione fondata da Jean Kristeller e colleghi per la diffusione della cultura e delle...
Vai al Profilo di Teresa Montesarchio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mindful Eating. Riconnettersi con il proprio corpo – Ed.16”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In offerta!
Corso Online
Corso attivo dal 27 settembre 2024 al 29 novembre 2024
  • 38 ore di formazione
  • 35 Crediti ECM
    Scadenza Quiz ECM: 29 aprile 2025
    iscrizione a 369,00, in SCONTO a 329,00 €
    oppure 54,83€ al mese a tasso 0!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.