1 Ora

4.3/5

318 Studenti

Attestato incluso

Se non lo vuoi, lo avrai: l’effetto paradosso della restrizione alimentare

Valutato 4.25 su 5 su base di 4 recensioni
(4 recensioni dei clienti)

0,00  IVA inclusa

Corso in prossima partenza

Esaurito

Tipologia corso:

Il metodo più diffuso per perdere peso è costituito dalla restrizione calorica, attuata tramite la prescrizione di un programma alimentare da un nutrizionista o un dietologo –nel migliore dei casi-, o una dieta “fai da te”. Ma, nonostante la perdita di peso può essere raggiunta attraverso la restrizione alimentare e/o con l’incremento dell’attività fisica, la stragrande maggioranza delle persone recupera i chili persi a lungo termine. A quattro anni e mezzo dalla conclusione della dieta, infatti, mediamente le persone mantengono una perdita di 3 kg, ovvero il 3,2% della riduzione del peso iniziale. La percentuale di persone che hanno mantenuto la perdita di peso, varia da meno del 3%, se consideriamo il mantenimento del 100% della perdita di peso, al 28%, se consideriamo un mantenimento di meno del 10% della perdita del peso iniziale, dopo 4 anni (Priya Sumithran P., Proietto J., 2013). Quali soluzioni a questo risultato disastroso? Protocolli standardizzati basati sull’approccio mindfulness, che coltiva, fra gli altri, un atteggiamento di accettazione, sono risultati essere il trattamento elettivo per l’alimentazione emotiva ed il mantenimento della perdita del peso in eccesso.

“Se ti senti grassa e il tuo corpo non ti piace e sei disposta ad apprezzarlo solo il giorno in cui avrà il peso che vuoi tu, questo atteggiamento non ti aiuta, genera un circolo vizioso […]. Ogni cambiamento passa in primo luogo attraverso l’accettazione di te stessa così come sei. Quando assumi questo atteggiamento, dimagrire diviene meno importante e diviene anche molto più facile. Coltivando l’accettazione crei le condizioni preliminari per la trasformazione” (Kabat-Zinn, 2004, pag.37).

 

OBIETTIVI DEL WEBINAR

  • Comprendere come il fissare obiettivi superficiali e perseguirli in maniera ostinata produca un effetto paradosso
  • Comprendere come centrare obiettivi genuini e come raggiungerli

CONTENUTI TRATTATI

  • Analisi della domanda: cosa ci sta chiedendo realmente il paziente?
  • Metodologie per raggiungere gli obiettivi reali del paziente
  • Mindful Eating: cos’è e perché funziona

 

BIBLIOGRAFIA

  • Priya Sumithran P., Proietto J. (2013). The defence of body weight: a physiological basis for weight regain after weight loss, Clinical Science 124, 231–241.
  • Jon Kabat-Zinn (2004), Vivere momento per momento, Milano, Tea Edizioni 2010

 

METODOLOGIA

Il webinar seguirà le regole della lezione frontale ma con alcune tecniche di warming-up e coinvolgimento attivo dei partecipanti. In chiusura del webinar è prevista una sessione domanda – risposta in cui alcuni dei partecipanti potranno porre specifiche domande live ai docenti.

DATA E DURATA

Il webinar si terrà martedì 18 Settembre. La durata è di un’ora con inizio previsto alle ore 18:00.

Procedi all’iscrizione mediante il bottone di Aggiungi al carrello riceverai una email con il link di registrazione alla piattaforma gotowebinar

L’iscrizione al webinar NON garantisce la partecipazione allo stesso.

Generalmente la registrazione permette fino al 15% in più di richieste di partecipazione rispetto ai posti disponibili, tale scelta è dovuto a causa dei possibili abbandoni da parte degli utenti iscritti, che non permetterebbero il riempimenti dell’aula virtuale.
Per tale motivo consigliamo di connettersi al webinar immediatamente dopo aver ricevuto l’email di avvio della sessione online, inviata poco prima dell’orario di inizio del webinar.

 

4 recensioni per Se non lo vuoi, lo avrai: l’effetto paradosso della restrizione alimentare

  1. Valutato 4 su 5

    flaviabarcherini (proprietario verificato)

    corso che introduce con chiarezza ad un metodo interessante di intervento nelle disfunzioni alimentari. vale la pena approfondire

  2. Valutato 5 su 5

    elena vezzu (proprietario verificato)

    Corso ben fatto che fornisce chiare indicazioni circa i meccanismi cerebrali che regolano il metabolismo e la fame. E’ un corso pensato anche per introdurre la mindful eating che può essere approfondita con un corso apposito.

  3. Valutato 4 su 5

    silvanaredaelli64 (proprietario verificato)

    Corso ben strutturato e chiaro

  4. Valutato 4 su 5

    angy (proprietario verificato)

    Molto chiara nell’esposizione e si percepisce la sua passione!

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Domande e risposte dei Colleghi

  1. 0 voti
    Ancora non ci sono risposte a questa domanda. Rispondi adesso
Solo gli utenti registrati posso inserire domande

Certificati di partecipazione
Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

Corsi ondemand sempre tuoi
Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

Dove vuoi, quando vuoi
Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

Qualità garantita
Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

© 2012-2018 Tutti i diritti riservati. FormazioneContinuaInPsicologia.it è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

Possiamo aiutarti?

Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

 

Grazie!
Ti ricontatteremo via email.