La terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E) dei disturbi

La Terapia Cognitivo-Comportamentale Migliorata (CBT-E) dei Disturbi dell’Alimentazione

Corso Ondemand

Le linee guida internazionali del National Institute for Health and Care Excellence (NICE, 2017) indicano la terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E) come un trattamento efficace per la bulimia nervosa, il binge eating e l’anoressia nervosa, sia negli adulti che nelle adolescenti.

(23 recensioni dei clienti)

Docente: Laura Marchi  

Ultimo aggiornamento il 24/05/2022 Italiano 5.358 visualizzazioni totali

117,00  IVA inclusa

Questo corso include:
    • 10.30 ore di formazione
    • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione
  • 117,00  IVA inclusa

    Le linee guida internazionali del National Institute for Health and Care Excellence (NICE, 2017) indicano la terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E) come un trattamento efficace per la bulimia nervosa, il binge eating e l’anoressia nervosa, sia negli adulti che nelle adolescenti (in questo ultimo caso è una valida alternativa al trattamento basato sulla famiglia).

    L’Anoressia, la bulimia e gli altri disturbi dell’alimentazione sono molto diffusi nella popolazione, con un’incidenza massima in adolescenza, soprattutto per quanto riguarda l’anoressia nervosa. Le gravi conseguenze di questi disturbi sul piano fisico, psicologico e sociale rende necessario l’utilizzo di trattamenti psicoterapeutici specifici ed evidence-based.

    Il corso “La terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E) dei disturbi dell’alimentazione” ha lo scopo di fornire una descrizione dettagliata degli strumenti e delle tecniche della CBT-E nei disturbi alimentari utilizzando lezioni teoriche, esempi di casi clinici e strumenti di assessment.

     

    Destinatari

    Il corso “La terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E) dei disturbi dell’alimentazione” è rivolto a psicologi e psicoterapeuti che vogliono acquisire strategie e tecniche cognitivo-comportamentali per poter lavorare efficacemente con pazienti affetti dai disturbi dell’alimentazione.

     

    Durata

    Il corso ondemand ha una durata di circa 10 ore di formazione I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

     

    Programma e obiettivi formativi

    1. I Modulo – La visione transdiagnostica dei disturbi dell’alimentazione e la struttura generale del trattamento CBT-E

      Fornire una spiegazione della teoria cognitivo-comportamentale alla base del trattamento e i limiti di un approccio categoriale alla diagnosi dei disturbi alimentari (DCA). I tre Passi del trattamento: dalla valutazione iniziale e preparazione al cambiamento del paziente, alla prevenzione delle ricadute.

    2. II Modulo – La fase di valutazione e preparazione

      Imparare a gestire bene una prima seduta con un paziente DCA, a valutare il tipo e la gravità della sintomatologia alimentare, a tenere un atteggiamento ingaggiante e indagare l’ambivalenza del paziente al cambiamento.

    3. III Modulo – Il Passo 1: Ingaggiare il paziente e motivarlo al cambiamento

      Implementare tecniche cognitivo-comportamentali per aiutare il paziente a comprendere il suo disturbo e a decidere di affrontare il trattamento. Nelle pazienti sottopeso aiutare a decidere di affrontare il sottopeso. Imparare ad analizzare le schede di auto-monitoraggio in tempo reale, stabilire la misurazione collaborativa del peso in seduta, stabilire la modalità di alimentazione regolare.

    4. IV Modulo – Passo 2: Affrontare la psicopatologia specifica del disturbo dell’alimentazione

      Imparare gli strumenti cognitivo-comportamentali per ridurre i fattori di mantenimento principali della psicopatologia centrale e specifica del dei disturbi alimentari: l’immagine corporea, la restrizione dietetica calorica e cognitiva, la marginalizzazione di altre aree della vita, il check dell’alimentazione. Stabilire quale aspetto affrontare per primo e con quale razionale.

    5. V Modulo – Passo 3: Affrontare la prevenzione delle ricadute: stabilizzare e mantenere i cambiamenti ottenuti

      Preparare la fine della terapia, programmare le sedute di follow-up, strutturare con il paziente un piano per la prevenzione delle ricadute, in modo da prepararsi a eventuali momenti critici futuri, imparando a controllare lo stato mentale del disturbo dell’alimentazione.

    1. VI Modulo – La CBT-E allargata: Affrontare i fattori di mantenimento esterni che interferiscono con la risposta al trattamento 

      Imparare a capire quando è necessario lavorare anche su fattori di mantenimento esterni che interferiscono con la risposta al trattamento. I moduli esterni del perfezionismo clinico, della bassa autostima nucleare, delle difficoltà interpersonali marcate e dell’intolleranza alle emozioni: come e quando applicarli.

    Docenti

    Laura Marchi

    Laura Marchi

    Laura Marchi è Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, specializzata nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare, disturbi ossessivi, disturbi d'ansia e di personalità. Ho...
    Vai al Profilo di Laura Marchi

    23 recensioni per questo corso

    1. Michela Marelli (proprietario verificato)

      Corso interessante, specifico e fornisce strumenti molto utili.

    2. Alessandra Vitale (proprietario verificato)

      Corso molto interessante e pratico

    3. Ciro Conversano (proprietario verificato)

      interessante approccio ai disturbi dell’alimentazione

    4. Silvia Meoli (proprietario verificato)

      molto buono

    5. Rosanna Izzo (proprietario verificato)

      Utile e stimolante

    Carica altre recensioni
    Aggiungi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Le domande dei colleghi

      Mi verrà rilasciato un attestato?
    1. 0 voti
      DMi verrà rilasciato un attestato?rispondi ora
      Chiesto da enrica.ferrari72 il 02/01/2022 13:22
      R Non curo direttamente io la parte degli attestati ma immagino di sì, consideri inoltre che questo corso concorre all’accumulo di punti per poter accedere a un corso da 50 ecm gratuito
      R Si
    2. Salve, a fine corso è previsto il superamento di un esame finale?
    3. 0 voti
      DSalve, a fine corso è previsto il superamento di un esame finale?rispondi ora
      Chiesto da Valentina Loi il 25/04/2021 18:27
      R Si un test a risposta multipla
    4. Quanti sono i crediti ecm previsti?
    5. 0 voti
      DQuanti sono i crediti ecm previsti?rispondi ora
      Chiesto da biramari il 14/04/2021 06:25
      R Salve le consiglio di leggere le regole scritte sul sito per vedere come accedere a 50 crediti ECM. Questo corso concorre
      R Questo corso concorre alla possibilità di acquisire 50 crediti ECM
    6. Buongiorno, si sa quando dovrebbe partire all incirca il corso ? Grazie mille
    7. 0 voti
      DBuongiorno, si sa quando dovrebbe partire all incirca il corso ? Grazie millerispondi ora
      Chiesto da Laura Cardini il 02/04/2021 08:52
      R Buongiorno, il corso è ondemand, le lezioni sono videoregistrate quindi potrà iniziarlo immediatamente dopo l'acquisto e fruirne nei tempi in cui preferisce
      R Buongiorno il corso è ondemand è dura 12 mesi quindi può iniziarlo e gestirlo come vuole, le videolezioni sono registrate
    Solo gli utenti registrati posso inserire domande
    0