13 Ore

Nessuna recensione

0 Studenti

L’uso dei test nell’assessment organizzativo

163,00  IVA inclusa

Inizio corso: 26 marzo 2019 - Fine corso: 23 aprile 2019

In questo corso, verrà affrontato il tema della costruzione dell’assessment aziendale ponendo il focus sulla scelta dei test e di come questi si inseriscano nei diventi percorsi di valutazione.

Parleremo quindi, non solo di test diversi ma anche di come gli stessi test possano avere funzione diversa in percorsi di assessment diversi.

Tipologia corso: Tag competenze: ,

Stato dell’arte: fare assessment in organizzazione è diventato negli ultimi anni, una necessità sempre più preponderante. Tra i vari effetti della crisi economica, c’è stata la presa di consapevolezza, da parte delle organizzazioni, della necessità di avere “in casa” competenze per raggiungere obiettivi e gestire i cambiamenti di mercato. Tali cambiamenti sono legati non solo alle conseguenze della crsi ma anche a trasformazioni della nostra epoca come la digital transformation. Fare assessment diventa quindi una richiesta sempre maggiore da parte delle aziende ed i test assumono un ruolo importante perché ci consentono, in affiancamento ad altre prove, di avere informazioni secondo una prospettiva oggettiva.

Obiettivo

In questo corso, verrà affrontato il tema della costruzione dell’assessment aziendale ponendo il focus sulla scelta dei test e di come questi si inseriscano nei diventi percorsi di valutazione.

Parleremo quindi, non solo di test diversi ma anche di come gli stessi test possano avere funzione diversa in percorsi di assessment diversi.

Destinatari

Il corso è rivolto ai laureati in psicologia e psicologi che vogliono acquisire competenze teorico-pratiche nei principali ambiti applicativi della psicologia del lavoro.

Ricaduta occupazionale

Attraverso questo corso, i partecipanti acquisiranno competenze per poter progettare e condurre diversi tipi di assessment nelle organizzazioni non solo approfondendo gli strumenti specifici della valutazione ma anche approfondendo le modalità di analisi e lettura dei contesti organizzativi di riferimento.

 

Metodologia Didattica

Il corso prevede 5 incontri in diretta  attraverso la piattaforma citrix-gotowebinar, a cadenza settimanale  (clicca qui per i requisiti di sistema).
Il video di ogni modulo, le slide e il materiale previsto dal corso sarà disponibile dal giorno dopo la diretta live, per sempre nella tua area personale.

Date

Il corso online ha inizio martedì 26 marzo 2019 e termina martedì 23 aprile 2019.

Per la durata di tutto il corso online verranno proposti cinque seminari online (webinar). Queste le date e gli orari:

  • Martedì 26 marzo dalle 17 alle 19 
  • Martedì 02 aprile dalle 17 alle 20
  • Martedì 09 aprile dalle 17 alle 20
  • Martedì 16 aprile dalle 17 alle 20
  • Martedì 23 aprile dalle 17 alle 19

Benefit, Materiali ed Attestato

L’iscrizione al corso online “Valutare la personalità degli adulti: il Personality Assessment Inventory (PAI)” da diritto a:

 ATTESTATO: l’Attestato di Partecipazione sarà disponibile sulla piattaforma alla conclusione del percorso formativo, rilasciato da Liquid Plan srl & Hogrefe srl.

LEZIONI ONDEMAND: i video delle lezioni del corso online rimarranno SEMPRE a tua disposizione, nella tua mediateca personale.

Docente

Luisa Fossati, psicologa e psicoterapeuta, Assessor Senior Consultant & R&D Hogrefe

Psicologa del lavoro e psicoterapeuta. Da anni impegnata nello sviluppo di test psicologici, nell’assessment e nella formazione. Afferma:

Quando sviluppo un nuovo test lo faccio con l’occhio del metodologo e con quello dell’assessor che lo andrà ad utilizzare. Da metodologa faccio attenzione che gli strumenti sviluppati siano scientificamente solidi, da assessor faccio attenzione che siano facilmente utilizzabili e adeguati alle esigenze di chi li utilizza. Inoltre, da psicologa, non perdo mai di vista che i test sono strumenti fatti per lavorare con le persone

 

1° Webinar: Martedì 26 marzo dalle 17 alle 19

Le competenze chiave dell’assessor

Obiettivo: in questo modulo parleremo delle competenze chiave dell’assessor. Spesso una professione viene messa a fuoco solo in termini di conoscenze (sapere) e saper fare specifici. Tuttavia, ci sono anche competenze relative al saper essere e altre, relative al sapere e al saper fare, che a volte sfuggono o si danno per scontate.

  • Il sapere
  • Il saper fare
  • Il saper essere
  • Le ansie dello psicologo del lavoro…
  • …il modo per sconfiggerle

2° Webinar: Martedì 2 aprile dalle 17 alle 20

La selezione del personale

Obiettivo: in questo modulo parleremo di selezione del personale fornendo strumenti conoscitivi relativi a come progettare l’assessment di selezione del personale, come scegliere gli strumenti e come implementare la reportistica per la restituzione all’azienda e ai partecipanti.

  • Organigramma, ruoli, funzioni: perché sono importanti?
  • Cosa…ma soprattutto…dove? L’analisi delle esigenze in funzione del contesto aziendale per la scelta degli strumenti.
  • Progettare il percorso di selezione senza “perdersi i pezzi”
  • Gli attrezzi del mestiere:
    • test di screening;
    • test di massima performance e test di tipica performance
    • Il colloquio
  • La restituzione: la costruzione della reportistica aziendale e la comunicazione ai partecipanti

3° Webinar: Martedì 9 aprile dalle 17 alle 20

La valutazione di potenziale

Obiettivo: in questo modulo parleremo di come si struttura un assessment per la valutazione di potenziale fornendo strumenti conoscitivi su come progettare l’assessment di valutazione di potenziale, come scegliere gli strumenti e come implementare la reportistica per la restituzione alla persona e all’azienda.

  • Esaminare la domanda…senza cadere nei tranelli
  • Individuare le competenze chiave da mappare per progettare l’assessment
  • Progettare il percorso di valutazione del potenziale (mettendo in conto gli imprevisti che ci saranno!)
  • Gli attrezzi del mestiere:
    • test di personalità
    • test di leadership
    • test per la valutazione dell’auto efficacia
    • il colloquio
  • La restituzione: la costruzione della reportistica individuale e aziendale

4° Webinar: Martedì 16 aprile dalle 17 alle 20

La diagnosi organizzativa

Obiettivo: questo modulo è dedicato alla diagnosi organizzativa. Se per la selezione e la valutazione di potenziale, comprendere il “campo di gioco” è molto importante, per la diagnosi organizzativa diventa ancora più importante perché ci troviamo a fare maggiormente i conti con i “non detti” e le regole non scritte che, essendo non scritte, sulla carta non vengono dichiarate ma sul nostro lavoro possono impattare moltissimo. Una volta affrontata questa parte, parleremo di quali test possono supportare il professionista nei percorsi di diagnosi aziendale.

  • Fare le domande giuste per comprendere il contesto di riferimento
  • Analizzare la domanda evitando trappole e collusioni
  • Progettare gli interventi
  • Gli attrezzi del mestiere
    • Il clima organizzativo e gli strumenti per valutarlo
    • La cultura organizzativa e gli strumenti per valutarla
    • Lo stress lavoro-correlato e gli strumenti per valutarlo
    • Il colloquio
  • La restituzione: la costruzione della reportistica aziendale

5° Webinar: Martedì 23 aprile dalle 17 alle 19

La formazione

Obiettivo: sebbene la formazione sia un settore a sé rispetto all’assessment, può capitare che ci venga chiesto di progettare e erogare un corso. E come facciamo? Anche in questo caso la metodologia può esserci di aiuto; in questo modulo parleremo di come possono essere costruiti questionari per la rilevazione dei bisogni e della soddisfazione di un percorso formativo.

  • L’analisi (pratica!) dei bisogni formativi: questionari di analisi dei bisogni
  • La progettazione dell’intervento di formazione
  • Tecniche di apprendimento per l’aula
  • La valutazione della soddisfazione dell’intervento: questionari di feedback

 

Il corso prevede una modalità di apprendimento sincrona ed una asincrona.

Modalità Sincrona: sono previsti 5 incontri in diretta, attraverso la piattaforma citrix-gotowebinar (clicca qui per i requisiti di sistema). Per seguire le lezioni live è necessario registrarsi alla piattaforma, qualche giorno prima dell’inizio del corso verrà inviata a tutti i partecipanti un’email con link ed istruzioni.

Successivamente il corso diverrà un corso ondemand e resterà per sempre nella tua dasboard, potrai visualizzarlo in streaming online, nella tua Area riservata (Dashboard) da loggato/a

Il corso è formato da più moduli con video lezioni, ciascun modulo può essere corredato di dispense, strumenti ed esercitazioni e slide. Potrai leggere nel programma del corso quanto previsto per ciascun modulo.

Cliccando sul corso accederai alla sequenza di moduli ed unità didattiche

 

Il corso ondemand NON ha scadenza e potrai seguirlo più volte e nel tempo.

Potrai visualizzare le video lezioni e scaricare i materiali didattici presenti, come mostrato nella seguente immagine:

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Domande e risposte dei Colleghi

There are no questions yet. Be the first to ask a question about this product.

Solo gli utenti registrati posso inserire domande

Certificati di partecipazione
Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

Corsi ondemand sempre tuoi
Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

Dove vuoi, quando vuoi
Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

Qualità garantita
Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

© 2012-2018 Tutti i diritti riservati. FormazioneContinuaInPsicologia.it è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

Possiamo aiutarti?

Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

 

Grazie!
Ti ricontatteremo via email.