In offerta!

Valutazione e Trattamento specialistico dell’Insonnia secondo il Protocollo Psicologico CBT-I

Il corso fornirà allo psicologo e psicoterapeuta gli strumenti teorici, diagnostici e terapeutici per inquadrare e trattare l’Insonnia senza farmaci, secondo le linee guida del Protocollo Psicologico CBT-Insomnia.

(13 recensioni dei clienti)
Docente: Federica Farina
Ultimo aggiornamento il 25/10/2020 Italiano 307 visualizzazioni totali
In offerta!

199,00  167,00  IVA inclusa

Posti ancora disponibili

Questo corso include:
  • 17 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

199,00  167,00  IVA inclusa

Posti ancora disponibili

Negli ultimi decenni i disturbi del sonno ed in particolare l’INSONNIA rappresentano un serio problema che interessa in modo persistente e cronico circa il 10% della popolazione generale (National Institute of Health –State of Science Conference Statement , 2005) con risvolti negativi sull’umore, sulle performance lavorative o scolastiche, sulla qualità della vita e nei rapporti interpersonali. L’attuale situazione di emergenza sanitaria dovuta al Covid -19, sembra aver ulteriormente peggiorato la situazione ed aumentato in modo esponenziale il numero degli insonni.

Le linee guida internazionali dell’American Academy of Sleep Medicine (AASM) ) stabiliscono come trattamento di elezione per la cura del Disturbo di Insonnia la Terapia Farmacologica e la Cognitive-Behaviour Therapy for Insomnia (CBT-I) un intervento psicologico multicomponenziale riconosciuto a livello internazionale anche come trattamento più efficace a lungo termine rispetto a quello farmacologico. (Morin et al , 1999; Perlis et al., 2003, Morin et al. 2006).

Attualmente in Italia il notevole numero di persone che soffrono di insonnia non corrisponde ad altrettanti Psicologi esperti in medicina del sonno che sappiano applicare il protocollo CBT-I.

Questo corso, infatti, è stato strutturato con l’obbiettivo di favorire un aumento di competenze in tale ambito allo scopo di colmare questa lacuna territoriale. Il ruolo dello psicologo nella cura dell’insonnia è indispensabile per un corretto inquadramento diagnostico, per tutte le sfumature psicologiche che si celano dietro il sintomo ma soprattutto per consentire al paziente insonne di tornare a dormire in modo naturale. Nell’applicazione del protocollo cognitivo comportamentale dell’insonnia (CBT-I) lo psicologo svolge un ruolo di “choach” che accompagna il paziente seduta per seduta nella conoscenza dei meccanismi fisiologici del sonno con interventi di tipo psicoeducativo, tecniche comportamentali per gestire l’addormentamento e i risvegli,e tecniche cognitive per gestire le ruminazioni ansiose, l’ansia da prestazione notturna e la preoccupazione di non riuscire a dormire.

Lo psicologo che la lavora in questo ambito è coinvolto nella valutazione clinica della tipologia di insonnia, nella valutazione psicologica del paziente insonne, nell’applicazione del protocollo, e nella gestione delle ricadute. Gli strumenti che dovrà utilizzare sono il colloquio clinico, la somministrazione di questionari e test ipnologici, la somministrazione di test e questionari psicologici, la conduzione di gruppi

Obiettivi e Finalità

Il corso online fornisce tutte le competenze e metodologie utili ad acquisire padronanza nella cura dell’insonnia. In particolare, partecipando al corso online, potrai:

  • conoscere i protocolli di intervento e linee guida (procedure, metodologia e strumenti) per il trattamento dell’insonnia
  • conoscere e sperimentare tutte le fasi principali del colloquio clinico nell’ambito dei disturbi del sonno;
  • condurre un primo colloquio anamnestico sull’insonnia;
  • eseguire una valutazione ipnologica e l’uso degli strumenti diagnostici;
  • eseguire la valutazione psicodiagnostica e l’uso dei più importanti strumenti diagnostici;
  • effettuare assessment per la valutazione di comorbidità psicopatologiche
  • conoscere le caratteristiche psicologiche del paziente insonne e dei suoi fattori predisponenti
  • fare un intervento psicoeducativo sul sonno;
  • applicare le tecniche comportamentali caso specifiche;
  • padroneggiare le strategie e procedure di intervento cognitivo per il trattamento dell’insonnia;
  • acquisire competenze e tecniche di intervento nelle fasi pre e post trattamento CBT-I

Destinatari

Il corso è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti,Psicoterapeuti specializzandi in formazione

Metodologia didattica

Il corso online adotta una metodologia didattica attiva ed esperienziale. Il corsista acquisirà competenze pratiche delle tecniche e degli strumenti di valutazione, subito spendibili, e verrà messo in gioco nell’uso di strumenti e metodologie di intervento psicologico specifiche per il disturbo dell’insonnia.

La metodologia didattica, in particolare, è strutturata su 2 modalità di formazione professionalizzante:

  • 12,5 ore di formazione con webinar, articolate in 5 sessioni sincrone di 2,5 ore ciascuno, con cadenza bi-settimanale;
  • 4,5 ore di esercitazioni pratiche su Moodle, la piattaforma web asincrona – accessibile H24, dove poter approfondire contenuti, svolgere esercitazioni e/o project work;

Le video registrazione delle lezioni e i materiali previsti dal corso saranno disponibili sulla piattaforma Moodle, che è come un sito riservato, sempre accessibile 24 h su 24. L’aula virtuale moodle resterà aperta fino a due settimane dopo la fine del corso. Il link di accesso sarà inviato via email. È previsto l’utilizzo di dispense didattiche modulari e lo svolgimento di esercitazioni pratiche.

Date e Programma

Il corso online prevede 5 incontri in diretta, attraverso la piattaforma zoom

 

I Modulo –Martedì 01 Dicembre dalle 11 alle 13

Gli obiettivi didattici del primo modulo: 

Conoscere la fisiologia del sonno normale e patologico. Come si effettua la valutazione clinica dell’insonnia

Il sonno e i suoi disturbi

Apertura del percorso formativo

Fisiologia del sonno: differenze tra sonno normale e patologico.

Epidemiologia e clinica dell’insonnia: definizione, classificazione e diagnosi differenziale con altri disturbi del sonno

Valutazione ipnologica e valutazione psicolologica. Compilazione dell’intervista semistrutturata per l’anamnesi del sonno (Morin 1992)

Esercitazione settimanale su moodle

Intervista semistrutturata per l’anamnesi del sonno

II Modulo –Venerdì 04 Dicembre dalle 11 alle 13

Obiettivi didattici del secondo modulo:

Acquisizione delle competenze per l’utilizzo degli strumenti e delle strategie di valutazione del sonno. Comprensione del razionale del trattamento CBT-I

Misurazione e meccanismi dell’insonnia

Presentazione degli strumenti di misura soggettivi (intervista strutturata sui disturbi del sonno, test ipnologici, diario del sonno): Diario del sonno; test per la valutazione ipnologica (PSQI, SCI,DBAS, PSAS, SDQ, ISI, ESS, SHPS, GCTI, GSES, MEQ ed altri); Test per la valutazione psicodiagnostica (BDI, SHAPS, SAS # 054, SCL90, TAS 20, MOCI ed altri)

Presentazione degli strumenti oggettivi per la misurazione del sonno (registrazione actigrafica, polisonnografia)

Introduzione alla CBT-I : razionale del protocollo e prove d’efficacia  presenti in letteratura

Teoria e meccanismi dell’insonnia: modelli di sviluppo, decorso e modelli psicologici dell’insonnia. Presentazione degli studi sull’efficacia a lungo termine del trattamento CBT-I presenti in letteratura

Esercitazione settimanale su moodle

Diario del sonno e calcolo delle misure di sonno(SOL, WAKE, WASO, TST, TIB, SE)

Test ipnologici

III Modulo –Venerdì 11 Dicembre dalle 11 alle 13;

Obiettivi didattici del terzo modulo:

Acquisizione delle competenze per poter effettuare un intervento psicoeducazionale sul sonno. Comprensione dell’orientamento circadiano soggettivo. Comprensione dei meccanismi fisiologici del training di rilassamento

Il protocollo CBTI: la psicoeducazione del sonno

Presentazione del protocollo:  Intervento Psicoeducativo.

Come spiegare al paziente i meccanismi dell’insonnia, le  cause e le conseguenze

L’igiene del sonno. Questionario sulle abitudini di sonno, utiliizzo del test per la definizione dell’orientamento circadiano (MEQ)

Il cronotipo di appartenenza : allodola o gufo?

Quando e come proporre il training di rilassamento

Esercitazione settimanale su moodle

Questionario sull’igiene del sonno. Test MEQ.

IV Modulo –Martedì 15 Dicembre dalle 11 alle 13

Obiettivi didattici del quarto modulo:

Acquisizione delle competenze per l’utilizzo delle tecniche comportamentali di restrizione del sonno e controllo dello stimolo. Favorire la conoscenza della connessione tra la risposta

Il protocollo CBT-I : le tecniche comportamentali

Presentazione del protocollo parte II: tecniche comportamentali per favorire il sonno

Programmazione del sonno

Controllo dello stimolo

Restrizione del sonno

Ricostruzione di una routine pre addormentamento

Scelta delle attività da svolgere durante i risvegli

Gestione delle emozioni per il favorimento del sonno

Esercitazione settimanale su moodle

Programmazione del sonno. Calcolo dell’esigenza del sonno e della Sleep Efficiency

V Modulo –Venerdì 18 Dicembre dalle 11 alle 13

Obiettivi didattici del quinto modulo:

Acquisizione delle competenze per effettuare la ristrutturazione cognitiva dei pensieri disfunzionali. Competenze nella costruzione di un circolo vizioso dell’insonnia

Il protocollo CBT-I : le tecniche cognitive

La mente dell’insonne: quali sono i pensieri disfunzionali sul sonno?Costruzione del profilo interno del circolo vizioso dell’insonnia

Come identificare le cognizioni disfunzionali riguardo il sonno

Come identificare le preoccupazioni generalizzate, i pensieri di programmazione, le emozioni pre-addormentamento

Come favorire il cambiamento delle credenze e degli atteggiamenti disfunzionali al fine di ridurre la vigilanza emotiva

L’importanza degli Homework per la valutazione dell’aderenza al trattamento e la garanzia dell’efficacia del protocollo.

Esercitazione settimanale su moodle

Compilazione della scheda di automonitoraggio dei pensieri. Questionario MCQI. Caso clinico

 

Materiali e Attestati

Il costo del corso di formazione include le seguenti cose:

  • la consegna, in itinere, di tutti i materiali didattici utilizzati e citati nel presente programma;
  • L’Attestato di Partecipazione sarà disponibile sulla piattaforma alla conclusione del percorso formativo e previa la consegna delle esercitazioni previste da programma.

I Testi, gli articoli scientifici ed i Test diagnostici vanno acquistati a discrezione del Corsista e non sono inclusi nel costo del Corso per motivi di Copyright.

Docenti

Federica Farina

Federica Farina

Federica Farina, Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale presso il Servizio di Neurofisiopatologia, Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli IRCCS Roma, dove svolge attività...
Vai al Profilo di Federica Farina

13 recensioni per Valutazione e Trattamento specialistico dell’Insonnia secondo il Protocollo Psicologico CBT-I

  1. Marco Villa (proprietario verificato)

    Il corso è stato breve, essenziale. Mirato nell’entrare nella problematica insonnia fornendo gli strumenti necessari alla valutazione e intervento.

  2. Alba (proprietario verificato)

    In soli 3 incontri la conduttrice Gloria Ragno ha saputo farmi entrare in un argomento complesso rendendolo semplice e completo

  3. elisa (proprietario verificato)

    Il corso è stato molto interessante per le tematiche trattate, utile perchè proposto con metodologie specifiche e spiegate chiaramente e in modo dettagliato dalla dottoressa Ragno.
    Mi sembra anche ben spendibile in campo professionale, visto che non è una tematica trattata molto spesso in ambito formativo.
    La dottoressa è stata molto disponibile a fornire chiarimenti, approfondimenti su diverse tematiche inerenti all’insonnia e suggerimenti bibliografici.

  4. settimi.rossella (proprietario verificato)

    Corso completo e ben spiegato dalla dott.ssa Ragno. Contenuto interessante e stimolante l’approfondimento, Materiali ben costruiti e utili le esercitazioni proposte, come prova e spunto di riflessione.
    Interessante sarebbe poter approfondire con un eventuale altro corso di II livello.

  5. Monica Le Donne (proprietario verificato)

    Complimenti per il contenuto del corso che ho trovato utile, pratico e organizzato in maniera esemplare. E l’argomento veramente interessante

  6. ANNA MARIA CORSO (proprietario verificato)

    Corso ben strutturato sia nella parte teorica che nelle esercitazioni su casi clinici reali. La dott.ssa Ragno trasmette la sua passione per l’argomento e tratta i contenuti in modo dettagliato e al contempo facilmente comprensibile anche per chi non ha competenze e conoscenze sul tema dei disturbi del sonno. I contenuti sono, poi, facilmente spendibili in ambito clinico, poichè l’insonnia è un disturbo spesso trasversale a molti altri disturbi o situazioni di malessere psicologico; Il protocollo CBT-I è utilizzabile anche con gli adolescenti, a partire dai 13 anni di età.

  7. Giovanna Loconte (proprietario verificato)

    Il corso ti consente di conoscere in modo approfondito il tema dell’insonnia e ti permette di acquisire nuovi strumenti di lavoro, descritti in modo molto accurato e dettagliato, spendibili immediatamente e con ottimi risultati con i pazienti.
    La docente è molto preparata e guida il corsista nel percorso con cura e grande attenzione alla sua preparazione professionale nell’uso del protocollo. Grazie davvero per questo interessantissimo corso

  8. claudia.maffi88 (proprietario verificato)

    Il corso mi ha pienamente soddisfatta. Dopo una prima parte teorica il taglio è decisamente pratico: dall’illustrazione dei test alle tecniche del protocollo e illustrazione del loro utilizzo grazie anche al riferimento a casi clinici.
    La docente è sempre disponibile a rispondere alle domande e curiosità.

  9. Franca Pagni (proprietario verificato)

    Desidero complimentarmi con la Dott. ssa Ragno per come ha condotto il corso
    Sull’Insonnia, per la sua preparazione nonché gentilezza nelle tempestive risposte ai miei vari dubbi.
    Il corso ben organizzato si è svolto con precisione. Grazie.

  10. Giovanna Cimei (proprietario verificato)

    Corso veramente ben fatto. Ottima integrazione tra aspetti teorici e pratici. La docente è molto disponibile e attenta. Mi ha consentito di approfondire la tematica dell’insonnia e acquisire nuovi strumenti di lavoro immediatamente spendibili.

  11. Michela Ventura (proprietario verificato)

    Molto interessante, chiaro per nulla noioso. Molto brava e disponibile la docente. lo consiglio !!!!!

  12. lorena.maltempi (proprietario verificato)

    Ottimo corso: Interessante, chiaro, facile da seguire e con ottime indicazioni tecnico-pratiche.

  13. amy.guarracino (proprietario verificato)

    Molto interessante ed estremamente utile!!

  14. Giulia Romare (proprietario verificato)

    corso ben fatto, i contenuti vengono esposti in modo semplice e chiaro facilitandone l’assimilazione. Mi è piaciuto inoltre il taglio pratico che consente di mettere in pratica fin da subito quanto appreso. Sicuramente molto utile ed interessante.

  15. dimontemarianna (proprietario verificato)

    Il corso ha soddisfatto le mie aspettative. La docente ha fornito i riferimenti per reperire tutti gli strumenti impiegati per la valutazione ed ha argomentato in maniera chiara le principali strategie d’intervento. Ho apprezzato la discussione dei casi clinici avvenuta nell’ultimo modulo e la disponibilità della dottoressa Ragno a rispondere ai nostri dubbi. Lo consiglio assolutamente!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

  1. 0 voti
    Risposta dell'amministratore

    Salve Sara

    avremo una nuova edizione ma al momento non abbiamo le date. Inserisca il corso nella sua wishlist così verrà contattata non appena ci saranno le nuove date

    maria

  2. 0 voti
    R Gentile Collega, È possibile seguire non in diretta ma le domande si possono porre solo nei live o in uno o in entrambi i question time predisposti il 16 e 30 giugno tra le 13 e le 1330. Un saluto cordiale, Dott.ssa Ragno
  3. 0 voti
    R

    Gentile collega, 

    L'attestato di frequenza è una dichiarazione di apprendimento rilasciata da un Ente privato, in forma scritta, in carta libera, in favore di una persona. Costituisce una scrittura privata in cui l'Ente erogatore attesta le caratteristiche del percorso formativo per la durata frequentata.

    Il titolo non costituisce valido ai fini di concorsi pubblici o per il punteggio universitario.
    Questo vale per qualsiasi tipo di Ente formativo privato

    Un caro saluto,

    Staff FCP

    R Gentile Collega, per questi aspetti amministrativi può chiedere a [email protected]
  4. 0 voti
    R Gentile Dottoressa, gli incontri sono live ma chi si iscrive può vederlo anche in differita. A presto, Gloria Ragno
    R Dottoressa, preciso la mia risposta. Può seguire la registrazione dei 4 in differita quando vuole finché sarà attiva l'Aula virtuale Moodle (credo fino a metà luglio). Io come Docente, da contratto con FCP, mi disattiverò il 30 giugno, giorno dell'ultimo webinar e risponderò solo live alle domande delle corsisti, sarebbe pertanto utile seguire le registrazioni tenendosi al pari con le dirette, così da potersi collegare e pormi le eventuali domande nei due questioni time integrativi appositamente previsti il 16 e 30 giugno dalle 13 alle 13,30. Non è infatti prevista risposta a domande scritte in Moodle e/o in mail privata, soprattutto allo scopo di rendere fruibili a tutti i corsisti contenuti di interesse comune.
  5. 0 voti
    R Buongiorno, sì il Protocollo è utilizzabile da Psicologi abilitati e da Psicoterapeuti, con i dovuti distinguo accennati nel programma e ripresi anche durante il Corso. Si tratta infatti di un Protocollo Specialistico su un sintomo che si avvale di tecniche e strumenti mutuati dalla Psicoterapia Cognitivo-Comportamenrale, non di una Psicoterapia sulla Persona. È uno strumento flessibile utilizzabile come protocollo puro per gli psicologi e integrabile in una Psicoterapia di qualsiasi orientamento teorico per chi è già psicoterapeuta.
  6. 0 voti
    R Buongiorno Diletta, grazie per la tua richiesta, mi fa piacere la tua voglia di approfondire l'argomento e mi piacerebbe molto inserirti nel gruppo in partenza. Si tratta però di un Corso applicativo, utilizzabile nella clinica con necessità almeno dell'abilitazione a Psicologo con Laurea Magistrale. Il mio consiglio è quello di iscriverti ad una delle prossime edizioni non appena l'abilitazione sarà effettiva. A presto e in bocca al lupo per la tua formazione. Dott.ssa Gloria Ragno
Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0