Invecchiamento attivo / Demenza / Alzhaimer

Invecchiare
Invecchiamento attivo / Demenza / Alzhaimer

Il mestiere di invecchiare

Nella sua definizione più comune, invecchiare richiama squisitamente aspetti negativi, questa concezione, nell’ambiente scientifico si sta sempre più modificando.

Stimolazione cognitiva anziani demenza
Invecchiamento attivo / Demenza / Alzhaimer

Stimolazione cognitiva per anziani con demenza

La stimolazione cognitiva in anziani con demenza lieve può rallentare la perdita delle abilità cognitive e funzionali causate dalla demenza e di mantenere il più possibile una qualità della vita dignitosa.

prevenire alzheimer
Consulenza psicologica

Come prevenire l’Alzheimer: una lezione di Lisa Genova

L’Alzheimer non deve essere il destino del tuo cervello, afferma la neuroscienziata e autrice di “Still Alice”, Lisa Genova, che nel video condivide le ultime ricerche scientifiche sulla malattia e alcune promettenti ricerche su ciò che ognuno di noi può fare per costruire un cervello resistente all’Alzheimer.

LAlzheimer-potrebbe-iniziare-fuori-dal-cervello
Invecchiamento attivo / Demenza / Alzhaimer

L’Alzheimer potrebbe iniziare fuori dal cervello

Uno studio canadese ha mostrato proteine legate al morbo di Alzheimer nei reni e nel fegato.
Queste proteine possono poi viaggiare come cancro fino al cervello, causando la demenza.
La scoperta potrebbe portare a nuovi modi per prevenire la condizione prima che i sintomi si manifestino.

Il rischio demenza aumenta se si lavora su turni o di notte
Invecchiamento attivo / Demenza / Alzhaimer

Il rischio demenza aumenta se si lavora su turni o di notte

Durante l’incontro annuale dell’American Academy of Sleep Medicine e della Sleep Research Society, SLEEP 2017, che si è svolto a Boston, è stato mostrato uno studio che correla il rischio di demenza con il lavoro a turno, o notturno in persone di mezza età.

valutazione e rischio demenza
Cronicità

Il rischio di demenza: prevenzione e diagnosi precoce

Se da un lato con l’aumento della popolazione anziana globale tende ad innalzare il numero assoluto di persone con Alzheimer e altre forme di demenza, dall’altro, studi mostrano che il rischio di demenza di un adulto anziano continua a diminuire, questo grazie anche a cambiamenti negli stili di vita e nelle misure di prevenzione nell’ultimo quarto di secolo

brain fitness invecchiamento
Invecchiamento attivo / Demenza / Alzhaimer

Brain fitness e invecchiamento cerebrale

Uno studio statunitense mostra un miglioramento delle funzioni cerebrali dopo aver seguito un programma studiato per il “fitness” mentale che comprendeva anche modificazioni dello stile di vita.

0