Nuovi progressi in Psicoterapia: il trattamento assistito da psichedelici

Nuovi progressi in Psicoterapia psichedelica

Nuovi progressi in Psicoterapia: il trattamento assistito da psichedelici

Giovedì 10, Venerdì 11 e Sabato 12 Marzo, direttamente da San Diego (California), l’opportunità di partecipare al più importante evento mondiale 2022 sugli sviluppi della Psicoterapia Psichedelica Assistita

16 ore di Alta formazione con Bessel van der Kolk, Richard Schwartz, Ronald D. Siegel, Gabor Maté ed altri importanti esperti internazionali

Saremo parte di una conferenza internazionale organizzata dal nostro Partner canadese Leading Edge Seminars INC., con Emotional Recovery Consulting, LLC, che ci permetterà di esplorare i tanti ambiti di applicazione evidence-based della Psicoterapia Psichedelica-Assistita (PAP), tra cui:

  • Disturbo da Stress Post Traumatico (PTSD)
  • Angoscia legata al Fine vita
  • Dipendenze
  • Depressione resistente ai trattamenti (TRD)
  • Trauma complesso
  • Disturbo ossessivo-compulsivo (OCD)
  • Depressione
  • Ansia
  • Tendenze suicidarie

I recenti studi scientifici sulla Psicoterapia Psichedelica Assistita promettono di ottenere un approccio più efficace e meno costoso per il trattamento di una vasta gamma di condizioni, soprattutto per il PTSD e la depressione resistente ai trattamenti. Diversi studi approvati dalla U.S. Food and Drug Administration hanno già prodotto risultati sorprendenti, con il risultato che alcuni trattamenti vengono accelerati e designati come terapie “rivoluzionarie”.

Un nuovo paradigma che propone l’uso di farmaci psichedelici per espandere la consapevolezza e facilitare la guarigione psicologica!

Con un adeguato screening, sotto supervisione clinica in ambienti accuratamente controllati, le sostanze psichedeliche si stanno dimostrando sicure e sorprendentemente efficaci se coadiuvanti alla psicoterapia. I clienti dimostrano non solo l’alleviamento dei sintomi, ma anche miglioramenti misurabili nel benessere e nella soddisfazione della vita.

I benefici riportati includono:

  • Incremento dell’ottimismo, della positività e della speranza
  • “Biophilia” – sperimentare “timore” verso la vita e la natura
  • Gentilezza, empatia, e compassione verso sé stessi e gli altri
  • Riduzione dell’auto-preoccupazione
  • Sentirsi parte dell’umanità e del mondo in senso ampio
  • Incrementata neuroplasticità e abilità nel trovare nuove prospettive
  • Riduzione delle risposte dell’amigdala alle minacce
  • Maggior apertura all’esperienza e alla consapevolezza spirituale

Alla conferenza, troverai le risposte ad importanti domande:

  • Come è in grado di curare la Psicoterapia Psichedelica-Assistita?
  • Quali insight ci può fornire circa la psicopatologia e la sofferenza psicologica?
  • Che cosa ci dice sulla salute mentale ed il flourishing umano?
  • Come i clinici che lavorano con altre modalità potrebbero incorporare questi insight nel loro lavoro?
  • Come possiamo aiutare i clienti che fanno uso di sostanze psichedeliche ad integrare le loro esperienze?
  • Come possiamo imparare ad implementare la Psicoterapia Psichedelica-Assistita?

Obiettivi formativi

A conclusione della conferenza saprai:

Identificare uno o più risultati attesi del trattamento PAP per il PTSD, per la depressione resistente al trattamento (TRP), per problemi esistenziali legati al fine vita, e altri problemi di salute mentale.

Identificare l’applicazione del trattamento per il trauma e l’Internal Family Systems (IFS)  utilizzando la PAP.

Elencare tre criteri di impostazione e setting per il trattamento PAP.

Identificare le responsabilità e le questioni etiche per le guide PAP.

Elencare e identificare gli obiettivi di assessment, implementazione e integrazione nel trattamento PAT.

Date, orari, modalità

La conferenza è trasmessa in live streaming direttamente da San Diego, California, per cui ci muoveremo su quel fuso orario.
Tutti gli interventi prevedono il servizio di interpretariato simultaneo da inglese a italiano. Anche i materiali didattici verranno tradotti.
Tutti i contributi verranno registrati. Per 12 mesi potrai accedere a tutti i materiali ed i video, nella tua area riservata di FCP, H24.
Lo streaming lo potrai seguire da PC, Tablet, Smartphone con normale connessione ad internet.

Giovedì 10 Marzo 2022, dalle 18 alle 01.45 di notte, ora italiana
Venerdì 11 Marzo 2022, dalle 18 alle 01.45 di notte, ora italiana
Sabato 12 Marzo 2022, dalle 18 alle 01.45 di notte, ora italiana

16 crediti ECM

Il conferenza live verrà accreditata in modalità FAD per il rilascio di 16 crediti ECM
Tutti i video ed i materiali rimarranno disponibili in FAD per 12 mesi

Liquid Plan srl Provider ECM  n° 6888 accreditato dall’ l’Age.Na.S. (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) per la progettazione e l’erogazione dei corsi di formazioni per il personale sanitario, nell’ambito del programma di educazione continua in medicina (ECM).

Gli Speaker

Bessel van der Kolk, MD, ha trascorso la sua carriera studiando come i bambini e gli adulti si adattano alle esperienze traumatiche. Ha tradotto i risultati emergenti dalla neuroscienza e dalla ricerca sull’attaccamento per sviluppare e studiare una serie di trattamenti per il trauma e per lo stress nei bambini e negli adulti.
Nel 1984, il Dr. van der Kolk istituì uno dei primi centri clinici/di ricerca negli Stati Uniti dedicati allo studio e al trattamento dello stress traumatico. Bessel è stato anche coinvolto nei primi studi sugli effetti degli SSRIs sul PTSD. Il suo lavoro ha contribuito a creare il National Child Traumatic Stress Network (NCTSN). Questa iniziativa finanzia circa 150 centri che offrono interventi e terapia traumatologica.
Gli sforzi del Dr. van der Kolk contribuirono anche a fondare la Trauma Research Foundation. L’équipe clinica della Fondazione è specializzata nel trattamento di coloro che hanno storie di maltrattamenti legate all’infanzia. Il suo laboratorio di ricerca studia gli effetti del neurofeedback e dell’MDMA sul comportamento, l’umore e il funzionamento esecutivo

Il Dr. Richard Schwartz, Phd, ha iniziato la sua carriera come terapeuta sistemico familiare e accademico. Radicato nel pensiero dei sistemi, Richard ha sviluppato l’Internal Family Systems (IFS) in risposta alle descrizioni dei clienti di varie parti all’interno di loro stessi. Ha passato anni a concentrarsi sulle relazioni tra queste parti.
E’ stato mentre lavorava con i clienti che Richard notò che c’erano schemi sistematici per il modo in cui le varie “parti” si organizzavano. Scoprì anche che quando le parti dei clienti si sentivano al sicuro e potevano rilassarsi, i clienti si sentivano spontaneamente sicuri, aperti e compassionevoli. Questo è ciò che il Dr. Schwartz ha chiamato il Sé. Ha scoperto che quando si trovavano nello stato di Sé, i clienti avrebbero saputo come guarire le loro parti.
Il Dr. Schwartz ha pubblicato molti libri e oltre 50 articoli sull’IFS. In questo workshop, approfondisce la relazione tra IFS e psicofarmacologia e se i farmaci psichedelici possono aiutare a guarire le nostre varie parti

Il Dr. Ronald D. Siegel è un Assistant Professor di Psicologia alla Harvard Medical School, dove ha insegnato per quasi 40 anni. Fa parte del Consiglio di Amministrazione e di facoltà dell’Institute for Meditation and Psychotherapy. Insegna a livello internazionale l’applicazione della mindfulness in psicoterapia e in altri campi, e effettua attività clinica privata a Lincoln, Massachusetts.
Dr. Siegel è coeditore del testo acclamato dalla critica “Mindfulness and Psychotherapy“, e autore di una guida completa per il pubblico generale “The Mindfulness Solution: Everyday Practices for Everyday Problems“. È coeditore di “Wisdom and Compassion in Psychotherapy” e coautore della guida professionale “Sitting Together: Essential Skills for Mindfulness-Based Psychotherapy“. Il Dr. Siegel è anche co-direttore dell’annuale Harvard Medical School Conference on Meditation and Psychotherapy.
Il Dr. Siegel è conosciuto per essere umile, coinvolgente, e un divertente presentatore i cui workshop ricevono regolarmente recensioni entusiastiche.

Rinomato relatore e autore di bestseller, il Dr. Gabor Maté è molto ricercato per la sua esperienza su molti argomenti tra cui la dipendenza, lo stress e lo sviluppo in età evolutiva. La sua esperienza include 20 anni di pratica familiare e cure palliative. Il Dr. Maté ha anche trascorso oltre un decennio a lavorare con pazienti affetti da tossicodipendenza e malattie mentali.
Dr. Maté è l’autore più venduto di quattro libri pubblicati in oltre 25 lingue. Il suo libro sulla dipendenza ha ricevuto il Premio Hubert Evans per la saggistica letteraria. È stato insignito dell’Order of Canada, la più alta onorificenza civile del paese, per il suo innovativo lavoro medico e di scrittura. 
I libri del Dr. Maté includono In the Realm of Hungry Ghosts: Close Encounters With Addiction; When the Body Says No: The Cost of Hidden Stress; Scattered Minds: The Origins and Healing of Attention Deficit Disorder; e (con il Dr. Gordon Neufeld) Hold on Your Kids: Why Parents Need to Matter More Than Peers

Gita Vaid, MD, è una psichiatra e psicoanalista certificata e co-fondatrice del Center for Natural Intelligence, un laboratorio multidisciplinare dedicato all’innovazione e alla pratica clinica della psicoterapia psichedelica. Istruttrice principale presso il Ketamine Training Center e membro del Mount Sinai Psychedelic Psychotherapy Research and Trauma Center, è una psicoterapeuta psichedelica che ha studiato presso l’Association for Psychedelic Studies e che pratica la psicoterapia assistita con ketamina a New York. Vaid ha completato la sua formazione presso il NYU Medical Center e la formazione psicoanalitica presso la Psychoanalytic Association di New York. Si è formata come borsista in psicofarmacologia clinica e neurofisiologia al New York Medical College e ha completato una borsa di studio di ricerca presso il NYU Medical Center.

Phillip Wolfson, MDPhil Wolfson, MD, è presidente e CEO della non-profit Ketamine Research Foundation e dirige il training Ketamine-Assistened Psychptherapy (KAP) attraverso il Ketamine Training Center. Il libro di Phil “The Ketamine Papers” è fondamentale nella fiorente apertura verso la ketamina. È ricercatore principale per la fase 2 sponsorizzata da MAPS, lo studio di 18 persone approvato dalla FDA sulla Psicoterapia Assistita MDMA per individui con ansia significativa dovuta a malattie che minacciano la vita. La sua pratica clinica con la ketamina ha sancito il suo ruolo di leadership nello sviluppo della Psicoterapia Assistita basata sulla ketamina.

Janis Phelps, PhDJanis Phelps, Phd, guida il Center for Psychedelic Therapy & Research. La Dr.ssa Phelps ha conseguito il dottorato in psicologia clinica presso l’Università del Connecticut. È stata docente presso il California Institute of Integral Studies negli ultimi 21 anni. È l’ex preside della School of Consciousness and Transformation del CIIS. Ora è direttore del CIIS Center for Psychedelic Therapies and Research. Come fondatrice del Centro, ha sviluppato il primo programma di formazione accademica accreditato, per la terapia psichedelica legale assistita e la ricerca. Il Centro fornisce anche workshops di riduzione del danno, webinar sulla ricerca psichedelica e programmi educativi pubblici.
Psicologa clinica e LMFT, ha ricoperto posizioni di docenza nei programmi di dottorato di East-West Psychology e Clinical Psychology . I suoi orientamenti teorici includono modelli transpersonali e di terapia del benessere; Buddismo e discipline orientali; e fenomenologia/ filosofie esistenziali. La sua ricerca e la sua scrittura scientifica si è concentrata sulla terapia psichedelica, sugli entogeni e sul benessere del corpo-mente. La Dr.ssa Phelps insegna in corsi di laurea metodi di ricerca quantitativi e qualitativi, mindfulness, buddismo e psicoterapia, consulenza spirituale, e principi di guarigione. Janis fa parte del consiglio dell’Holos Institute ed effettua pratica privata.

Il programma delle 3 giornate

Giovedì 10 Marzo 2022

Avanti verso il Passato: Guarigione e Terapie nel 21° secolo

Gabor Maté, MD, dalle 18 alle 20

Le modalità di guarigione nella terapia clinica sono in continua evoluzione. Le modalità sciamane sono state utilizzate nelle culture tradizionali per centinaia di anni e stanno ora aumentando in popolarità anche nei paesi del primo mondo. Oggi, c’è un grande interesse e studio nell’uso di sostanze psichedeliche artificiali implicate nella guarigione. I principi su cui si basano queste modalità sono stati ora validati da approcci scientifici occidentali come la psico-neuroimmunologia e la neurobiologia interpersonale.

Mentre nessun trattamento panacea, sciamanico o psichedelico può offrire un approccio trasformativo completo al trattamento, è importante capire come le varie modalità di guarigione possano essere utilizzate per diverse condizioni cliniche. Interessanti spunti clinici emergeranno dalla parte interattiva di questo workshop, dove cercheremo di capire le ragioni per cui ogni modalità andrebbe meglio utilizzata in circostanze diverse.

A conclusione di questa sessione saprai:

  • Identificare e delineare i principi di base di farmaci vegetali e psichedelici moderni, nonché le modalità di guarigione in condizioni di salute fisica e mentale, come le malattie autoimmuni e le dipendenze.
  • Elencare da tre a cinque principi di preparazione e guida prima, durante e dopo le esperienze sciamaniche e psichedeliche.
  • Identificare tre principi e l’importanza essenziale dell’integrazione post-cerimoniale o post-sessione.
  • Classificare gli psichedelici più efficaci per PTSD, depressione, dipendenza e problemi esistenziali legati al fine vita

Sessione di Domande e Risposte con Gabor Maté

dalle 21.30 alle 23

Imparare dagli Stati Non-Ordinari: Consapevolezza, Compassione e sostanze psichedeliche

Ronald D. Siegel PsyD, dalle 23.30 alle 00.30

Negli ultimi 15 anni le pratiche di mindfulness e compassione sono diventate parte della psicoterapia tradizionale, mentre più recentemente la ricerca sulla Psicoterapia Psichedelica-Assistita (PAP) si è moltiplicata, offrendo non solo possibili trattamenti rivoluzionari per il PTSD, per la depressione resistente ai trattamenti (TRD), per le dipendenze, e l’ansia esistenziale legata al fine vita, ma anche fornendo nuove intuizioni sulla natura del disagio psicologico e il meccanismo di guarigione.

Come possono questi sviluppi influenzare la nostra pratica clinica se non partecipiamo alla ricerca? In questa presentazione, esploriamo i fattori di guarigione comuni in stati non ordinari e le applicazioni pratiche di questi in tutte le forme di terapia

A conclusione di questa sessione saprai:

  • Definire stati di coscienza non ordinari.
  • Nominare tre meccanismi terapeutici di azione associati a stati non ordinari.
  • Descrivere intuizioni uniche derivanti da stati di coscienza non ordinari.
  • Applicare pratiche relative a stati non ordinari per aumentare la mindfulness e la compassione in psicoterapia.

Panel Discussion – Moderatore: Ronald Siegel

dalle 00.45 alle 01.45

Venerdì 11 Marzo 2022

Trauma e stati alterati di coscienza: risultati degli studi psichedelici

Bessel van der Kolk, MD, dalle 18 alle 20

L’interesse per il trauma e la Psicoterapia Psichedelica-Assistita sta crescendo in modo esponenziale, in parte a causa della visione ampliata del campo terapeutico circa le origini del trauma e del suo impatto sulla psiche. Il Dr. Bessel van der Kolk ha avuto un profondo impatto nella comprensione di traumi e negli approcci di trattamento. Il suo interesse per il potenziale della terapia psichedelica-assistita sta avendo un ulteriore impatto.

Il trauma ha una vasta gamma di livelli. Ci sono grandi traumi T, come il PTSD, e piccoli traumi t che non possono essere evitati durante il processo di sviluppo. Il trattamento del trauma ora dispone di più attrezzi per la guarigione e il recupero. Per esempio, una pratica regolare di yoga aiuta il recupero dal trauma.

Il trauma colpisce il corpo e la mente, la percezione e il pensiero. La ricerca (Fase IV, FDA) e studi clinici hanno trovato benefici significativi utilizzando la Psicoterapia Psichedelica-Assistita (PAP) per il trattamento del trauma e il recupero dallo stesso. Questa presentazione esamina la letteratura e i risultati clinici nel trattamento di traumi complessi. Insieme esploreremo il trauma e la Psicoterapia Psichedelica-Assistita come trattamento. I benefici della PAP saranno confrontati al trattamento tradizionale del trauma e come aggiunta ai protocolli tradizionali di trattamento.

A conclusione di questa sessione saprai:

  • Definire i vari tipi di trauma, tra cui la frequenza e la gravità delle reazioni traumatiche prima della Psicoterapia Psichedelica-Assistita (PAP).
  • Elenca i modi in cui il trauma influenza il pensiero e la percezione.
  • Identificare i benefici e i risultati positivi per il trattamento del DPTS con la terapia psichedelica-assistita.
  • Classificare i risultati iniziali dell’azione di MDMA e ketamina nel trattamento del trauma complesso
Phillip Wolfson, MD

Espandere la natura e l’ampiezza della Coscienza: l’approccio olistico psichedelico

Phillip Wolfson, MD, dalle 21.30 alle 23

Gli psichedelici spesso ci mostrano chi siamo veramente, il nostro “vero sé”. Spesso non è questa l’immagine che abbiamo di noi stessi. Chi siamo ora? Questo workshop sull’integrazione psichedelica esplora l’importanza di raccontare la nostra “nuova” storia sull’esperienza psichedelica e di integrarla nella nostra vita quotidiana.

A conclusione di questa sessione saprai:

  • Elenca le metodologie in evoluzione circa la psicologia psichedelica-assistita.
  • Confrontare in dettaglio i farmaci psichedelici e le loro particolarità.
  • Identificare tre o più applicazioni e contesti della psicoterapia psichedelica.
  • Delineare cinque elementi chiave di un contesto olistico e integrato al trauma
Phillip Wolfson, MD

Strategie di integrazione per la psicoterapia psichedelica con focus sulla psicoterapia assistita da ketamina

Phillip Wolfson, MD, dalle 23.30 alle 00.30

Mentre l’assessment è una parte importante della Psicoterapia Psichedelica-Assistita, l’integrazione dopo il trattamento PAP è ancora più importante. Diversi elementi chiave sono coinvolti nell’integrazione strategica, nel tentativo di non influenzare o soddisfare l’agenda del terapeuta, piuttosto che concentrarsi su ciò che è importante per il paziente. La Ketamina è stata utilizzata legalmente per la depressione, l’ansia, e una serie di altre condizioni. Il trattamento con la ketamina ha alcune sfumature specifiche che saranno delineate e confrontate con altri psichedelici. I modi per migliorare l’efficacia dell’integrazione sono descritti con esempi di specifici casi, al fine di evidenziare gli strumenti in grado di migliorare i risultati. Il partecipante se ne andrà con una consapevolezza: quando la psicoterapia assistita a base di ketamina potrebbe essere favorevole a specifici pazienti

Panel Discussion – Moderatore: Ronald Siegel

dalle 00.45 alle 01.45

Sabato 12 Marzo 2022

Internal Family Systems (IFS): una mappa semplice ed efficace per il territorio psichedelico

Richard Schwartz, Ph.D., dalle 18 alle 20

La psiche è un ecosistema delicato e gli psichedelici sono agenti potenti che possono influenzarla profondamente. Questo effetto può essere molto positivo, ma c’è anche il potenziale per un’estrema perturbazione. L’IFS fornisce una mappa non patologizzante a questo territorio interno che aiuta i facilitatori e i soggetti a mantenere una presenza costante e a non reagire in modo eccessivo a cambiamenti a volte drammatici.

Psicoterapia Trasformativa: Processo e Metodologia

Gita Vaid, MD, dalle 21.30 alle 23 | dalle 23.30 alle 00.30

I farmaci psichedelici se somministrati correttamente, nel contesto appropriato possono agire come potente strumento catalitico per la guarigione, la riparazione e per nuovi potenziali di crescita, muovendo i paradigmi di guarigione verso il benessere, la resilienza e l’auto-realizzazione. Sarà presentata una panoramica del processo trasformativo, della metodologia ed un esempio clinico
Janis Phelps, PhD

Formazione di professionisti terapeuti nelle psicoterapie psichedeliche assistite

Janis Phelps, PhD, dalle 21.30 alle 23 | dalle 23.30 alle 00.30

Nei prossimi anni ci sarà la necessità a livello nazionale di formare migliaia di professionisti della salute mentale e medica in grado di condurre Psicoterapia Psichedelica-Assistita. Esamineremo il programma di formazione e i processi ottimali per formarsi in questa specialità terapeutica.

Attualmente, solo pochi stati stanno esplorando le linee guida e i criteri di certificazione per una guida PAP. Una revisione delle presenti linee guida stabilisce una buona base per l’individuazione delle aree di formazione e diventare quindi una guida PAP. Ci sono due guide in una sessione di PAP, un maschio e una femmina. Soltanto una delle guide deve essere autorizzata. Questo garantisce un programma di formazione che si rivolge a guide sia con licenza che senza licenza. Questo workshop esplorerà le classi e le esperienze importanti che possono portare ad ottenere la certificazione come guida.

Panel Discussion – Moderatore: Ronald Siegel

dalle 00.45 alle 01.45

Termini di partecipazione e di iscrizione

Puoi decidere di iscriverti ad una singola giornata oppure a tutte e 3 le giornate.

L’iscrizione a singola giornata non dà diritto all’ottenimento di crediti ECM. 

Tutte le iscrizioni rimarranno scontate fino a Venerdì 4 Febbraio 2022

1 giornata

5,5 ore di formazione LIVE

ECM non previsti

12 mesi di accesso ondemand

99€, invece di 137€

3 giornate

16,5 ore di formazione LIVE

16 ECM previsti

12 mesi di accesso ondemand

231€, invece di 313€