Accedi
In offerta!

Il Protocollo EMDR di Gruppo: applicazioni cliniche e in maxi-emergenza. Ed. 02

16 ore | 12 ECM in FAD | Esplora l’applicazione dell’EMDR ai contesti di gruppo, dalle maxi-emergenze, all’applicazione clinica con la coppia e la famiglia, con Giada Maslovaric

Corso Online
12 ecm

Il prezzo originale era: 227,00 €.Il prezzo attuale è: 187,00 €. IVA inclusa

oppure 31,17€ al mese a tasso 0!
Corso attivo dal 06 settembre 2024 al 04 ottobre 2024
Scadenza Quiz ECM: 3 marzo 2025

Docenti:
Giada Maslovaric  

  • 16 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.034 visualizzazioni totali

16 ore di formazione specialistica sull’uso dell’EMDR nel contesto gruppale, sui protocolli e le possibilità operative, dalle maxi-ermergenze, all’utilizzo clinico con coppie e famiglie 

Perché un corso su EMDR nel setting di gruppo? L’Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) è un approccio psicoterapeutico focalizzato sulla risoluzione di esperienze traumatiche attraverso i movimenti oculari – o altre stimolazioni bilaterali – che possono invalidare o compromettere gravemente la salute mentale delle persone. La comunità scientifica internazionale (Organizzazione Mondiale della Sanità, NICE, APA, ecc.) ha inserito nelle metodologie evidence based l’EMDR nella cura del Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD).

L’applicazione dell’EMDR in setting di gruppo è relativamente recente, ma sempre più utilizzata e diffusa per le sue importanti potenzialità. Nel 2000 due psicoterapeuti messicani, Jarero e Artigas, hanno applicato l’EMDR di gruppo con dei bambini per la prima volta a seguito di una terribile alluvione che colpì la costa messicana. In questi ultimi 20 anni gli ambiti applicativi si sono moltiplicati e il protocollo è andato affinandosi adattandosi flessibilmente ai diversi contesti. Possiamo dividere quattro macro categorie di contesti applicativi che approfondiremo in questo corso:

  • Gruppi di persone che hanno vissuto lo stesso evento critico. Ad esempio catastrofi naturali (terremoti, alluvioni, inondazioni, ecc.) o provocate dall’uomo (attentati terroristici, maxi-incidenti, guerre, ecc.). Grande attenzione verrà dedicata ad eventi traumatici che hanno un impatto su piccole o medie comunità (suicidio di un ragazzo, omicidi, evento critico in un reparto ospedaliero, rapina in una banca, ecc.);
  • Gruppi di persone omogenee per patologie o come caregivers. Ad esempio genitori di figli diversamente abili, familiari di persone malate di Alzheimer, genitori adottivi, gruppi omogenei di soccorritori (polizia, 118, vigili del fuoco, ecc.), detenuti, persone con dipendenze patologiche, ecc.
  • Coppie e famiglie. Ad esempio accompagnamento di coppie adottive o nell’iter della PMA, fratrie o coppie in lutto, famiglie che hanno vissuto eventi critici, terapia di coppia, ecc.
  • Installazione di risorse. Ad esempio in gruppi di lavoratori in aziende, potenziamento di risorse nelle scuole, lavoro sulle peack performance con squadre sportive, ecc.

 

Obiettivi didattici

  • Imparare e padroneggiare l’utilizzo del protocollo EMDR di gruppo
  • Essere in grado di programmare un percorso terapeutico di gruppo con EMDR
  • Apprendere le declinazioni del protocollo nei setting di coppia e familiari
  • Apprendere come installare le risorse in gruppo
  • Imparare a condurre un’anamnesi e una ricognizione adeguata per le applicazioni post-emergenziali

 

Destinatari

Il corso è rivolto a professionisti che abbiano una formazione pregressa in EMDR. Il corsista deve infatti, già avere la formazione di Livello 1 Adulti in EDMR accreditato da EMDR Europe.

 

Programma

 

Modulo 1 – Venerdì 06 Settembre 2024, dalle 15 alle 19

In questo primo modulo verranno approfondite tutte le fasi dell’EMDR di gruppo e la stimolazione bilaterale utilizzabile in tale setting. Si passeranno in rassegna le 8 fasi del protocollo declinate ad hoc per i contesti gruppali. Molta attenzione verrà data alla fase 1 di raccolta anamnestica, per poi passare alla fase 2 di preparazione e al posto al sicuro di gruppo. A seguire la fase 3 di assessment, la fase 4 di desensibilizzazione attraverso il disegno, la fase 5 di installazione, la fase 6 di scansione corporea e infine la chiusura con la fase 7 e la rivalutazione come ultima fase.

 

Modulo 2 – Venerdì 13 Settembre 2024, dalle 15 alle 19

In questo secondo modulo ci dedicheremo in primis all’installazione di risorse e alle diverse possibilità applicative in questa direzione: dai gruppi di lavoro aziendali a squadre di sportivi, dal rafforzamento di risorse in percorsi pre parto al potenziamento di risorse a scuola o con i lavoratori di un reparto ospedaliero. Inoltre verrà approfondita l’applicazione del posto al sicuro in gruppo e nelle coppie, il potenziamento di tecniche di respirazione e grounding. In questo modulo approfondiremo anche l’applicazione nelle coppie e nei gruppi famiglia.

 

Modulo 3 – Venerdì 20 Settembre 2024, dalle 15 alle 19

In questo terzo modulo approfondiremo l’applicazione dell’EMDR di gruppo in contesti emergenziali. Partiremo dall’inquadramento delle maxi-emergenze e il supporto alla popolazione e ai soccorritori a seguito della traumatizzazione vicaria. Vedremo come l’EMDR di gruppo può integrarsi bene in programmi di ampio respiro con interventi multilivello verso il benessere: dal Critical Incident Stress Orientation ai programmi di peer support.

 

Modulo 4 – Venerdì 04 Ottobre 2024, dalle 15 alle 19

In questo modulo verranno approfondite altre declinazioni dell’EMDR di gruppo per omogeneità di evento critico vissuto (ad esempio il suicidio di un compagno di scuola, un incidente sul posto di lavoro, ecc.) e per omogeneità di patologia o prospettiva famigliare. Approfondiremo i piani terapeutici di gruppo potenzialmente applicabili in base al fil rouge del gruppo che si accompagna: detenuti, migranti, dipendenti da sostanze, donne vittime di abuso. Verrà inoltre approfondita la declinazione con gruppi di caregivers (genitori di bambini diversamente abili, caregivers di persone con Alzheimer, ecc.).

 

12 Crediti ECM in FAD Asincrona

PESI Italia srl. società che gestisce Formazione Continua in Psicologia è Provider ECM  n° 6888 accreditato dall’ l’Age.Na.S. (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) per la progettazione e l’erogazione dei corsi di formazioni per il personale sanitario, nell’ambito del programma di educazione continua in medicina (ECM).

Il presente evento  ECM è accreditato in FAD Asincrona, ID 406420

Crediti ECM: 12 (validi per il triennio 2023-2025).

Professioni:

Psicologo: psicologia; psicoterapia

Medico Chirurgo: psichiatria; psicoterapia

Il corso sarà attivo dal 04/03/2024 al 03/03/2025

Quiz ECM compilabile a partire dal 03/03/2025  su formazionecontinuainpsicologia.it nella sezione “I MIEI CORSI”

Ottenimento dei crediti ECM, ovvero superamento del quiz ECM, entro e NON oltre 03/03/2025

La prova di apprendimento consisterà in un questionario composto da 36 domande a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. Bisogna superare almeno il 75% delle risposte.

Docenti


Giada Maslovaric

Giada Maslovaric, psicologa, psicoterapeuta, supervisore e facilitator EMDR. Esperta in Interventi Relazionali in Contesti d’Emergenza. Insegna in diversi Master di psicotraumatologia e Psicologia...
Vai al Profilo di Giada Maslovaric

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Protocollo EMDR di Gruppo: applicazioni cliniche e in maxi-emergenza. Ed. 02”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In offerta!
Corso Online
Corso attivo dal 06 settembre 2024 al 04 ottobre 2024
  • 16 ore di formazione
  • 12 Crediti ECM
    Scadenza Quiz ECM: 3 marzo 2025
    iscrizione a 227,00, in SCONTO a 187,00 €
    oppure 31,17€ al mese a tasso 0!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.