11 Ore

5/5

29 Studenti

Attestato incluso

Il primo colloquio psicologico: dalla diagnosi complessa alla definizione degli obiettivi di trattamento

Valutato 5 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

109,00  IVA inclusa

Il corso fornisce allo psicologo una mappa con delle tappe segnate da percorrere per affrontare il primo colloquio psicologico con sapienza tale da offrire alla sua conclusione una ristrutturazione del problema e una ipotesi di trattamento al cliente, secondo il metodo di psicologia strategica nella sua forma più evoluta.

Il metodo di conduzione è valido per diverse tipologie di utenza e applicabile in vari contesti lavorativi (privato, scolastico, dei servizi pubblici, ecc..)

Il primo colloquio psicologico è la forma di consulenza e trattamento più frequente.

Per questo motivo è utile pensare alla conduzione del primo colloquio psicologico come ad un intervento stand alone, ossia  un colloquio considerato indipendente dall’intervento e autonomo dal percorso terapeutico successivo, ma di cui può entrare a far parte. Un intervento di consulenza psicologica autonomo definibile come una gestalt chiusa all’interno della quale l’obiettivo principale è di offrire alla persona una comprensione nuova del suo disagio e delle strategie necessarie per avviare dei cambiamenti.

Questa modalità di conduzione rende efficace l’intervento dello psicologo sin dalle sue fase iniziali e diventa indispensabile quando i colloqui sono caratterizzati da una scarsa motivazione dell’utente ed emergono pochi elementi predittivi circa l’evoluzione dell’intervento.

Il gruppo di clinici dell’Associazione IIRIS studia da anni le strategie di conduzione del primo colloquio psicologico al fine di renderlo efficace, aumentare le sue possibilità di favorire cambiamenti e ridurre il rischio di drop-out terapeutico.

Il corso ondemand intende offrire strumenti utili alla conduzione del 1° colloquio e di quelli immediatamente successivi al fine di favorire la costruzione di un metodo di conduzione valido per diverse tipologie di utenza e applicabile in vari contesti lavorativi. L’obiettivo è quello di dotare lo specialista di una mappa con delle tappe segnate da percorrere per affrontare i colloqui con sapienza tale da offrire alla loro conclusione una restituzione e una ipotesi di trattamento al cliente.

 

Obiettivi didattici

Il corso ondemand “Il primo colloquio psicologico: dalla diagnosi complessa alla definizione degli obiettivi di trattamento”  intende offrire strumenti utili alla conduzione del primo colloquio psicologico al fine di facilitare la costruzione di un metodo di conduzione valido per diverse tipologie di utenza e applicabile in vari contesti lavorativi (privato, scolastico, dei servizi pubblici, ecc..). L’obiettivo è quello di dotare lo psicologo di una mappa con delle tappe segnate da percorrere per affrontare il primo colloquio psicologico con sapienza tale da offrire alla sua conclusione una ristrutturazione del problema e una ipotesi di trattamento al cliente, secondo il metodo di psicologia strategica nella sua forma più evoluta.

Il corso ondemand è arricchito da:

  • casi clinici riportati in forma scritta e audioregistrata, che permettono di trasformare i contenuti delle slide in azioni concrete e avere dimostrazione del metodo di conduzione;
  • schede da completare su delle ipotesi di trattamento dei casi presentati che consentiranno una fase di studio individuale e potranno essere completate da un feedback dei docenti;
  • ebook e articoli di approfondimento sul metodo di psicologia strategica;
  • strumenti di lavoro indispensabili per lo psicologo come il consenso informato e il contratto psicoterapeutico;
  • bibliografia e sitografia di riferimento.

 

Destinatari

Laureati in Psicologia, psicologi e specializzandi in Psicoterapia

Modalità e destinatari del corso sono in accordo all’Art. 21 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani che riportiamo di seguito integralmente:

“L’insegnamento dell’uso di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservati alla professione di psicologo a persone estranee alla professione stessa costituisce violazione deontologica grave. Costituisce aggravante avallare con la propria opera professionale attività ingannevoli o abusive concorrendo all’attribuzione di qualifiche, attestati o inducendo a ritenersi autorizzati all’esercizio di attività caratteristiche dello psicologo. Sono specifici della professione di psicologo tutti gli strumenti e le tecniche conoscitive e di intervento relative a processi psichici (relazionali, emotivi, cognitivi, comportamentali) basati sull’applicazione di principi, conoscenze, modelli o costrutti psicologici. È fatto salvo l’insegnamento di tali strumenti e tecniche agli studenti dei corsi di studio universitari in psicologia e ai tirocinanti. È altresì fatto salvo l’insegnamento di conoscenze psicologiche.”

Docenti

Dott.ssa Francesca Mastrantonio
Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa, di formazione strategica nella sua forma più evoluta. Esercita a Roma come libera professionista psicoterapie individuali, di coppia e di gruppo.
E’ Presidente dell’IIRIS – Istituto Integrato di Ricerca e Intervento Strategico. E’ Coordinatore del Gruppo di Lavoro “Formazione e qualità in psicoterapia” presso l’Ordine degli Psicologi del Lazio. E’ stata fondatrice e Direttrice della SCUPSIS – Scuola di Psicoterapia Strategica Integrate Seraphicum ric. MIUR.

Dott. Andrea Stramaccioni
Psicologo, psicoterapeuta, didatta e supervisore. Vice-Presidente IIRIS. Dal 2000 svolgo attività clinica rivolta a adulti, famiglie e adolescenti sia in un contesto privato che in un Centro di riabilitazione accreditato con il SSN; in questi contesti ho partecipato a gruppi studio, ricerca e ho lavorato in particolare sull’esordio psicotico in adolescenza, sugli autismi e sull’alzheimer. Mi occupo di formazione in ambito socio-sanitario e di supervisione di equipe riabilitative in ambito riabilitativo e psichiatrico. I miei interessi si focalizzano intorno al tema della ricerca in psicoterapia, dell’epistemologia e delle neuroscienze secondo un modello costruttivista e costruzionista sociale. 

 


Contenuti

  1. Introduzione al metodo di conduzione del primo colloquio psicologico secondo l’approccio strategico evoluto
  2. Accoglienza: come si inizia il primo colloquio
  3. Valutazione: Concetto evolutivo di diagnosi
  4. La riformulazione
  5. Esplicitazione del contratto
  6. Chiusura e riepilogo

Ciascun Modulo didattico si conclude con una verifica composta da 5 domande a scelta multipla sui temi trattati durante la lezione

Il metodo di conduzione del 1° colloquio psicologico secondo l’approccio strategico evoluto
Epistemologia strategica evoluta 00:48:00
Teoria della conduzione del colloquio psicologico 00:29:00
Punti cardine nella conduzione del colloquio clinico 00:19:00
Questionario – Il metodo di conduzione del 1° colloquio psicologico secondo l’approccio strategico evoluto 00:20:00
Accoglienza: come si inizia il primo colloquio psicologico
Definizione del colloquio psicologico 00:34:00
Obiettivi del primo colloquio psicologico 00:30:00
Accoglienza e fase libera 00:24:00
Questionario – Accoglienza: come si inizia il primo colloquio psicologico 00:30:00
Valutazione: Concetto evolutivo di diagnosi
Il processo diagnostico 00:40:00
Natura strategica del processo diagnostico 00:33:00
Natura evoluta del processo diagnostico 00:20:00
Questionario – Valutazione: Concetto evolutivo di diagnosi 00:20:00
La riformulazione
Dalla valutazione alla diagnosi 00:56:00
La riformulazione 00:17:00
La ristrutturazione 00:15:00
Questionario – La riformulazione 00:20:00
Esplicitazione del contratto
Dalla ristrutturazione alla definizione degli obiettivi 00:50:00
Co – costruzione del piano di trattamento 00:52:00
Esplicitazione del contratto 00:23:00
Questionario – Esplicitazione del contratto 00:20:00
Chiusura e riepilogo
Accoglienza: come si inizia il primo colloquio 00:20:00
La Valutazione 00:25:00
La riformulazione e la conclusione 00:19:00

Una volta acquisito, potrai visualizzarlo in streaming online, nella tua Area riservata (Dashboard) da loggato/a

Il corso è formato da più moduli con video lezioni, ciascun modulo può essere corredato di dispense, strumenti ed esercitazioni e slide. Potrai leggere nel programma del corso quanto previsto per ciascun modulo.

Cliccando sul corso accederai alla sequenza di moduli ed unità didattiche

 

I corsi ondemand acquistati NON hanno scadenza e potrai seguirli più volte e nel tempo.

Potrai visualizzare le video lezioni e scaricare i materiali didattici presenti, come mostrato nella seguente immagine:

E’ previsto il rilascio di Attestato di partecipazione, che potrai richiedere sempre all’interno della tua Area riservata (Dashboard) cliccando sul link “Attestati” presente nel menù a sinistra

Attestato di frequenza

Non ti resta che iniziare la tua formazione specialistica quando vuoi e dove vuoi.

1 recensione per Il primo colloquio psicologico: dalla diagnosi complessa alla definizione degli obiettivi di trattamento

  1. Valutato 5 su 5

    samia (proprietario verificato)

    Ho trovato questo corso chiaro e completo.
    Fornisce strumenti che possono essere subito applicati.
    Valido aiuto sia per chi non è esperto ed ha bisogno di punti di riferimento chiari per poter avviare la professione, sia per chi, pur essendo pratico di accoglienza e primo colloquio, vuole arricchire la propria professionalità e il proprio stile.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Domande e risposte dei Colleghi

There are no questions yet. Be the first to ask a question about this product.

Solo gli utenti registrati posso inserire domande

Certificati di partecipazione
Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

Corsi ondemand sempre tuoi
Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

Dove vuoi, quando vuoi
Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

Qualità garantita
Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

© 2012-2018 Tutti i diritti riservati. FormazioneContinuaInPsicologia.it è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

Possiamo aiutarti?

Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

 

Grazie!
Ti ricontatteremo via email.