Accedi

Il gruppo psicologico con persone affette da patologie croniche

Grazie a questo corso apprenderai a: sviluppare/sistematizzare le conoscenze sulla patologia cronica, comprendere l’importanza del lavoro multidisciplinare psicologo/equipe/paziente, acquisire una adeguata panoramica delle dinamiche di gruppo e delle loro implicazioni sull’intervento in cronicità, acquisire una cassetta degli attrezzi comunicativi operativa, efficace e puntuale, acquisire competenze all’uso del colloquio motivazionale come strategia di empowerment.

Corso Ondemand

57,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 10/06/2017
(16 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Mara Lastretti  

  • 5.5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

6.884 visualizzazioni totali

Le patologie croniche sono in continua evoluzione e si stima un aumento nei prossimi 10 anni di quasi il 60%.

Le patologie croniche se non curate possono portare a gravi deficit e ad una riduzione della qualità di vita. Per patologia cronica intendiamo cardiopatie, l’ictus, il cancro, il diabete e le malattie respiratorie croniche. Possiamo includere anche le malattie mentali, i disturbi muscolo-scheletrici e dell’apparato gastrointestinale, i difetti della vista e dell’udito, le malattie genetiche.

Le patologie croniche presentano fattori di rischio talvolta comuni e modificabili, ma che richiedono una partecipazione del paziente attiva nel suo percorso di cura. È molto importante quindi attivare un lavoro di prevenzione delle complicanze, e di prevenzione alla patologia stessa in linea con quanto scritto sul Piano Nazionale di prevenzione 2014-2018 (PNP).

Il PNP infatti in coerenza con la visione della salute riconosciuta e condivisa a livello mondiale (la salute in tutte le politiche), ha raccolto la sfida dell’intersettorialità. Quindi un approccio multidisciplinare al lavoro di prevenzione (universale, selettiva, secondaria), ma anche nella promozione della salute ovvero in quel processo orientato non a prevenire una o un limitato numero di condizioni patologiche ma a creare nella comunità e nei suoi membri un livello di competenza (empowerment) che mantenga o migliori il controllo della salute.

L’intervengo dello psicologo è determinante!

È quindi molto importante il lavoro psicologico, in quanto portatore di nuove visioni della salute e in una posizione di accoglienza rispetto agli aspetti emotivi relativi alla diagnosi e alla convivenza con la patologia cronica.

Porre attenzione anche alla sfera emotiva costituisce un elemento cruciale nella gestione della malattia poiché le condizioni psicologiche spesso rappresentano un ostacolo al raggiungimento di un adeguato stile di vita.

La ricerca scientifica da tempo testimonia che il ricorso all’intervento dello psicologo in una dimensione di gruppo agevola l’aderenza del paziente alla terapia e favorisce lo scambio migliorando la qualità di vita.

Il lavoro psicologico in gruppo infatti è utile sulla diminuzione di quelli che vengono definiti fattori di rischio intermedi, ovvero l’ipertensione, la glicemia elevata, l’eccesso di colesterolo e l’obesità.

In questo scenario, il lavoro sulle patologie croniche diviene una priorità di salute pubblica. Necessita dunque di un approccio multidisciplinare dove lo psicologo, nella dimensione del gruppo, può fare la differenza con un lavoro trasversale di prevenzione e miglioramento della qualità di vita attraverso l’uso di tecniche specifiche volte all’empowerment del paziente nel suo percorso di cura.

Quindi il lavoro con la persona affetta da patologia cronica va a colmare un fabbisogno molto forte, di ascolto e di lavoro in equipe multidisciplinare atto a favorire l’engagement del paziente nel suo percorso di cura attraverso un approccio basato sul modello biopsicosociale.

Obiettivi e Finalità didattiche

Il corso ondemand “Il gruppo psicologico con persone affette da patologie croniche” ti permetterà di:

  • sviluppare/sistematizzare le conoscenze sulla patologia cronica,
  • comprendere l’importanza del lavoro multidisciplinare psicologo/equipe/paziente,
  • acquisire una adeguata panoramica delle dinamiche di gruppo e delle loro implicazioni sull’intervento in cronicità,
  • costruire una cassetta degli attrezzi comunicativi operativa, efficace e puntuale,
  • acquisire competenze all’uso del colloquio motivazionale come strategia di empowerment.

Destinatari

Il corso ondemand “Il gruppo psicologico con persone affette da patologie croniche” si rivolge a studenti di Psicologia, Psicologi e Psicoterapeuti interessati a dotarsi di questa specifica metodologia di intervento su persone con patologie croniche.

 

Contenuti

Il corso ondemand “Il gruppo psicologico con persone affette da patologie croniche” si sviluppa su 3 moduli didattici, composti da video lezioni, slide, dispense ed esercitazioni. Questi i contenuti caratterizzanti i 3 moduli:

  1. Il mondo delle patologie croniche, sfide per lo psicologo di oggi. Entrare nel lavoro con il paziente affetto da patologia cronica, ed in particolare il diabete.
  2. Il lavoro nei gruppi con pazienti affetti da patologie croniche e non solo. Formare il corsista rispetto ai vissuti emotivi e pratici legati alla diagnosi di cronicità.
  3. La motivazione al cambiamento nel gruppo.

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti


Mara Lastretti

Psicologa e psicoterapeuta della Gestalt Psicosociale, è inoltre Dottore di Ricerca in Neuroscienze Clinico Sperimentali e Psichiatria alla Sapienza Università di Roma. E' direttrice...
Vai al Profilo di Mara Lastretti

16 recensioni per questo corso

  1. Maria I. Trecca (proprietario verificato)

    corso molto interessant

  2. mazzoni.martina3 (proprietario verificato)

    Molto interessante e soprattutto pratico! Lo consiglio!

  3. ELOISA CAPIZZI (proprietario verificato)

    Molto interessante e stimolante!

  4. pettamariangela (proprietario verificato)

    Utile per un’ampia idea del lavoro da svolgere con persone con malattie croniche.

  5. Cuore di Corvo (proprietario verificato)

    Il corso ha soddisfatto le mie aspettative ed ha fornito degli ottimi strumenti per iniziare a lavorare con questa tipologia di pazienti. Assolutamente consigliato!

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 10/06/2017
  • 5.5 ore di formazione
  • iscrizione a 57,00 €

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.