• Costo: 7,00 €
  • Durata: 2 Ore
  • Data di pubblicazione:
    22 febbraio 2016
ISCRIVITI AL CORSO
8 STUDENTI ISCRITTI

I professionisti che lavorano a vario titolo nell’ambito delle disabilità psico-fisiche hanno costantemente a che fare con un sistema complesso: la persona colpita da patologia, i suoi familiari, i servizi socio-assistenziali, il contesto di vita allargato in cui tutti sono inseriti. L’attenzione ed il sostegno, come è comprensibile, si focalizzano principalmente su chi è portatore della malattia e sui caregivers immediati: i genitori. Recentemente si sta facendo più luce sull’importantissimo ruolo degli eventuali fratelli e sorelle presenti (siblings, con un termine inglese): attori in gioco tanto quanto gli altri, coinvolti per certi aspetti anche in misura maggiore, fino a relativamente poco tempo fa sono stati accorpati ad altri membri del nucleo domestico e scarsamente riconosciuti nella loro posizione delicata.

Come affrontano dal loro punto di vista le problematiche del fratello o della sorella? Che relazione instaurano con lui/lei? Quale nuovo equilibrio ricercano con i genitori? Come vivono il confronto con i pari? Ancora: di cosa sentono il bisogno? Di cosa hanno paura? Di quali aspettative, richieste, responsabilità più o meno esplicite si sentono investiti? E, dove si renda necessario, come poterli adeguatamente affiancare garantendo loro sostegno, ascolto e visibilità per aiutarli a vivere la loro esperienza e a crescere come persone?

Il webinar si propone di esplorare questi ed altri interrogativi salienti dell’esperienza dei siblings, per valorizzarla al di là della definizione “sono fratello/sorella di…”.

 OBIETTIVI DIDATTICI

  • Acquisire nozioni di base sul tema poco diffuso dell’esperienza di essere fratello/sorella di persone con disabilità
  • Acquisire competenze sul lavoro psicologico con i siblings e le loro realtà

CONTENUTI TRATTATI

Durante il percorso saranno trattati principalmente i seguenti argomenti:

  • la realtà della disabilità dal punto di vista dei fratelli/sorelle
  • alcune possibili implicazioni psicologiche, familiari, sociali
  • strategie di ascolto, sostegno e condivisione
  • SIB-LINKS: l’importanza della rete di sostegno

BIBLIOGRAFIA

  • Bellan, F., Manzato, I. (2004). Fratello sole Sorella down. Edizioni Armando Editore, Roma.
  • Dondi, A. (2008). Disabilità, trauma familiare e resilienza. Il peso della normalità per fratelli e sorelle delle persone disabili. Quaderni di psicologia, analisi transazionale e scienze umane, n° 49, 117-142.
  • Dutto, C., Molineri, E., Pellotieri, V. (2011). Il bambino disabile, una risorsa per la famiglia: un percorso possibile. Il progetto siblings: l’esperienza di bambini con fratelli disabili. Edizioni Fiori sulla Luna, Cuneo.

 

Recensioni del Corso

5

1 valutazioni
  • 1 stelle0
  • 2 stelle0
  • 3 stelle0
  • 4 stelle0
  • 5 stelle1
  1. Da seguire assolutamente

    Un corso che bisogna assolutamente seguire. Un argomento poco conosciuto che vale la pena apprendere! Fantastica e molto brava la spiegazione della Dott.ssa Tortorelli!

Certificati di partecipazione
Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

Corsi ondemand sempre tuoi
Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

Dove vuoi, quando vuoi
Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

Qualità garantita
Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

Su
© 2012-2016 Tutti i diritti riservati. Psicologi @ Lavoro è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

Possiamo aiutarti?

Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

 

Grazie!
Ti ricontatteremo via email.