Autore

Stefano Padoan

Psicologo del lavoro, psicologo clinico e psicoterapeuta specializzato in psicoterapia psicodrammatica. Lavora come terapeuta, nella consulenza clinica, nella supervisione di gruppi sanitari, nella crescita personale e nello sviluppo manageriale con individui e gruppi sia in ambito sanitario e sociale che in quello organizzativo. Co-fondatore di “Proscenia”, Istituto di Psicodramma e Arti Sociali di Torino e responsabile scientifico e docente della Scuola di Facilitazione con lo Psicodramma estetico-relazionale. Autore dei libri “Invito alla Festa” (Alpes, 2019), sull’uso dello psicodramma nella facilitazione di gruppo, e di “Senza toccarne l’ombra” (Alpes 2020) sull’applicazione dello psicodramma nella consulenza sanitaria. Ha ideato e pratica l’Egodramma come approccio e metodo clinico basato sull’uso espressivo degli oggetti evocativi nella consulenza psicologica individuale. Lavora come Mediatore Immaginativo professionale e usa l’EMDR nella gestione delle situazioni post-traumatiche e l’Ipnologia Clinica per il lavoro sull’immaginazione profonda. Attualmente è Presidente dell’AipSIM (Associazione Italiana Psicodrammatisti Moreniani).
Stefano Padoan