Disturbo Borderline, Disturbi dissociativi e Trauma Complesso. Intervista a DOLORES MOSQUERA

Dolores Mosquera, psicologa e psicoterapeuta, è direttrice dell’Instituto para el Estudio del Trauma y los Trastornos de la Personalidad (INTRA-TP) di A Coruña, un istituto privato fondato nel 2000 e di cui esistono tre sedi, collabora con due programmi sulla violenza domestica  in cui si offre supporto psicologico a donne vittime di violenza e a uomini violenti. Fa inoltre parte della Red Nacional de Psicólogos para la Atención a Víctimas del Terrorismo e collabora con un programma di assistenza  psicologica nelle emergenze e nelle situazioni critiche (es. incidenti, attacchi violenti, sequestri e altri eventi traumatici) promosso dall’IPSE – Intervención Psicológica Especializada. La dott.ssa Mosquera si occupa inoltre di formazione: è docente in seminari, workshop e conferenze tenuti a livello internazionale; insegna in varie università, e in Spagna collabora come supervisore in programmi di specializzazione in Psicologia clinica. Ha partecipato come relatrice a numerose conferenze e workshop in Europa, Asia, Australia e America. È inoltre autrice di 15 libri e numerosi articoli su disturbi della personalità, trauma complesso e dissociazione, ed è un’esperta riconosciuta in questo campo. Proprio per i suoi importanti contributi nel campo del trauma e della dissociazione, nel 2018 è stata nominata Fellow dell’International Society for the Study of Trauma and Dissociation.

Intervista video a #DOLORES #MOSQUERA su #Trauma #Complesso, Disturbo Borderline e Disturbi dissociativiQui articolo completo: https://formazionecontinuainpsicologia.it/blog/trauma-complesso-dolores-mosquera/

Pubblicato da Nicola Piccinini su Martedì 2 aprile 2019

Disturbo Borderline, Disturbi dissociativi e Trauma Complesso

Il Disturbo Borderline (DBP) è un disturbo di personalità contraddistinto da cambiamenti d’umore piuttosto rapidi, comportamenti e relazioni interpersonali instabili, impulsività e difficoltà nell’organizzazione coerente del pensiero. Questi sintomi si influenzano l’un l’altro, generando circoli viziosi in cui comportamenti disfunzionali ed emozioni intense e mal regolate provocano grande sofferenza.

Il termine borderline fa proprio riferimento alla presenza di una sintomatologia al confine fra nevrosi (ad esempio, ansia e depressione) e psicosi (ad esempio, dissociazione).

Non sorprende quindi che molti pazienti con una diagnosi di DBP abbiamo alle spalle una storia di traumi e una concomitante diagnosi di Disturbo dissociativo.

Ancora, si è spesso osservata una sovrapposizione fra i sintomi del Disturbo da Stress Post-Traumatico Complesso o del Disturbo Dissociativo dell’Identità e i sintomi del Disturbo Borderline: ideazione suicidaria, autolesionismo, depersonalizzazione, amnesia, allucinazioni uditive, evitamento dell’esperienza traumatica, percezioni e stati di coscienza alterati, disregolazione e instabilità relazionale sono sintomi comuni a tutte e tre le condizioni sopra menzionate.

Sappiamo che aver fatto esperienza di situazioni che minacciano la propria vita e la propria sicurezza può portare allo sviluppo di sintomi post traumatici. Sappiamo anche che questi sintomi possono variare per intensità e pervasività in base ad una serie di fattori e che sono queste variazioni a determinare la differenza fra un PTSD (Disturbo Post Traumatico da Stress) e un  e un PTSD Complesso.

L’aver vissuto in una famiglia abusante e maltrattante e l’aver subito torture o prigionia sono solo due esempi di esperienze traumatiche dalle quali può originare il Trauma complesso (o Complex PTSD).

Quando un essere umano vive la minaccia all’interno dello stesso ambiente da cui dipende la sua sopravvivenza o dal quale non può fuggire, si parla di traumatizzazione cronica. In questi casi, la mente utilizza una serie di strategie per potersi proteggere e per superare la paura, ma spesso queste stesse strategie portano alla disorganizzazione e ai sintomi dissociativi.

Alla luce di ciò appare chiara la stretta relazione fra Trauma, Dissociazione e Disturbo Borderline: un trauma può provocare sintomi dissociativi così come, specie se avvenuto nell’infanzia, gettare le basi per lo strutturarsi di una personalità borderline.

Di queste connessioni fra Disturbo Borderline di Personalità, Disturbi Dissociativi e Trauma Complesso, e non solo,  parlerà la Dott.ssa Dolores Mosquera, psicologa e psicoterapeuta esperta  nel trattamento del trauma severo e complesso dei disturbi della personalità e dei disturbi dissociativi.

In occasione del Congresso Attaccamento e Trauma che si terrà a Roma il prossimo maggio infatti, la dottoressa Mosquera presenterà una relazione dal titolo “Intervenire sui fallimenti integrativi nel Disturbo Borderline di Personalità con concomitanti Disturbi Dissociativi”.

Nel suo intervento la dott.ssa Mosquera descriverà un approccio pratico informato sul trauma, un approccio che mira ad individuare l’organizzazione strutturale interiore non integrata dell’individuo e a intervenire sulla stessa per affrontare le cause alla radice dei sintomi.

Tendenzialmente, più un trauma è precoce più i sintomi sono gravi, pertanto un inquadramento adeguato è strettamente legato all’esito del trattamento: conoscere la storia traumatica del paziente e saper leggere i suoi sintomi sono due aspetti fondamentali per impostare un intervento efficace.

Approcci specificatamente pensati  per il trattamento di questi pazienti sono di importanza fondamentale, poiché molti interventi sul Disturbo Borderline basati prevalentemente sulla gestione dei sintomi non si sono rivelati sufficientemente efficaci.

02/04/2019

2 responses on "Disturbo Borderline, Disturbi dissociativi e Trauma Complesso. Intervista a DOLORES MOSQUERA"

  1. Buongiorno,

    mi chiamo Massimo Frigo, sono uno psicologo di Varese. Sono molto interessato a questo argomento, ma non posso partecipare al congresso.
    Sarei interessato inoltre a ricevere materiale di approfondimento.

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Certificati di partecipazione
Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

Corsi ondemand sempre tuoi
Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

Dove vuoi, quando vuoi
Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

Qualità garantita
Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

© 2012-2018 Tutti i diritti riservati. FormazioneContinuaInPsicologia.it è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

Possiamo aiutarti?

Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

 

Grazie!
Ti ricontatteremo via email.