L’approccio breve strategico nel Disturbo da Attacchi di Panico

Il corso fornisce le competenze operative necessarie per impostare un piano di intervento breve strategico per il Disturbo da Attacchi di Panico.

Acquisirai i principali strumenti operativi strategici applicati al trattamento del disturbo di panico. In particolare, saranno trattati i meccanismi di persistenza del disturbo, che in ottica strategica vengono definiti “tentate soluzioni, e verranno approfondite tutte le principali strategie di soluzione per il panico, dagli stratagemmi utili a conoscere e a sbloccare il funzionamento del panico a quelli necessari a consolidare il nuovo equilibrio raggiunto dopo il superamento del problema.

Corso Ondemand

63,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 16/11/2016
(87 Recensioni dei clienti)
  • 5.3 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

12.398 visualizzazioni totali

Il Disturbo da Attacchi di Panico è ancora oggi considerato uno dei disturbi a più alto impatto invalidante.

Soffrire di ricorrenti episodi di panico o della paura che si possano ripresentare (la c.d. paura della paura) è una delle cause di maggiore limitazione personale, lavorativa ed esistenziale, arrivando frequentemente a compromettere seriamente anche la vita relazionale.

La capacità di intervenire concretamente ed efficacemente sul Disturbo da Attacchi di Panico rappresenta una competenza imprescindibile per il clinico che si occupa di problemi psicologici.

La metodologia clinica breve strategica – sviluppatasi a partire dalla tradizione della Scuola di Palo Alto (Watzlawick, Erickson, Haley) e perfezionata in Italia dalla Scuola di Arezzo (G. Nardone) – rappresenta uno strumento tra i più efficaci per affrontare il Disturbo da Attacchi di Panico.

Obiettivi e Finalità didattiche

Il corso trasmette al clinico le competenze operative necessarie per impostare un piano di intervento breve strategico per il Disturbo da Attacchi di Panico.

Nella prima parte del corso sarà presentato il frame teorico che contraddistingue l’approccio breve strategico rispetto ad altri modelli clinici. Particolare attenzione verrà data ai concetti storico-epistemologici e ai principi procedurali del modello strategico.

Nella seconda parte del corso saranno invece descritti e studiati i principali strumenti operativi strategici applicati al trattamento del disturbo di panico. In particolare, saranno trattati i meccanismi di persistenza del disturbo, che in ottica strategica vengono definiti “tentate soluzioni, e verranno approfondite tutte le principali strategie di soluzione per il panico, dagli stratagemmi utili a conoscere e a sbloccare il funzionamento del panico a quelli necessari a consolidare il nuovo equilibrio raggiunto dopo il superamento del problema.

Nella terza ed ultima parte il professionista sarà personalmente impegnato nell’analisi clinica di un caso reale di disturbo di attacchi di panico per tradurre in pratica i concetti, gli strumenti e le procedure studiati nelle prime due parti. L’analisi clinica procederà mediante l’ausilio della scheda clinica strategica; seduta per seduta si alterneranno una fase di studio individuale e una fase di spiegazione e correzione da parte del docente.

Il corso fornisce a conclusione di ogni singola parte la bibliografia ragionata degli argomenti trattati.

Destinatari

Il corso è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri.

Il corso è aperto anche a studenti, laureandi e tirocinanti in psicologia*.

* Modalità e destinatari del corso sono in accordo all’Art. 21 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani che riportiamo di seguito integralmente:

“L’insegnamento dell’uso di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservati alla professione di psicologo a persone estranee alla professione stessa costituisce violazione deontologica grave. Costituisce aggravante avallare con la propria opera professionale attività ingannevoli o abusive concorrendo all’attribuzione di qualifiche, attestati o inducendo a ritenersi autorizzati all’esercizio di attività caratteristiche dello psicologo. Sono specifici della professione di psicologo tutti gli strumenti e le tecniche conoscitive e di intervento relative a processi psichici (relazionali, emotivi, cognitivi, comportamentali) basati sull’applicazione di principi, conoscenze, modelli o costrutti psicologici. È fatto salvo l’insegnamento di tali strumenti e tecniche agli studenti dei corsi di studio universitari in psicologia e ai tirocinanti. È altresì fatto salvo l’insegnamento di conoscenze psicologiche.”

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti

Alessandro Bartoletti

Alessandro Bartoletti

Alessandro Bartoletti - Psicologo, psicoterapeuta, Ph.D., si è specializzato in Psicoterapia Breve Strategica con Giorgio Nardone presso il Centro di Terapia Strategica (C.T.S.) di Arezzo. ...
Vai al Profilo di Alessandro Bartoletti

88 recensioni per questo corso

  1. piplos89 (proprietario verificato)

    I contenuti del corso sono esposti in modo molto chiaro e le tematiche proposte sono ben approfondite. Particolarmente adatto a tutti gli specialisti del settore che vogliono avere una chiara lettura dal punto di vista dell’approccio strategico sui disturbi da attacco di panico.

  2. tevmail85 (proprietario verificato)

    Fortemente consigliato a chi desidera conoscere e approfondire il disturbo di panico attraverso una chiave di lettura innovativa ed efficace.
    Soprattutto nella spiegazione del caso clinico, lo stile ironico del prof. Bartoletti, scontato per chi già conosce i suoi libri, rende il corso particolarmente divertente e suggestivo!

  3. sara (proprietario verificato)

    Ho trovato il corso chiaro, semplice e veramente innovativo allo stesso tempo.
    E’ veramente un ottimo approfondimento per chi come me fa la professione clinica.
    Mi piacerebbe vedetrne altri del genere relativi ad altre problematiche.

  4. CATERINA (proprietario verificato)

    Corso davvero ben fatto, soprattutto perchè in breve tempo fornisce strumenti utili alla pratica clinica, senza tralasciare importanti aspetti teorici.

  5. s.fusco90 (proprietario verificato)

    Corso ricco di informazioni e ben strutturato. I contenuti sono esposti in modo semplice e chiaro e gli argomenti vengono trattati in modo esaustivo. Fornisce ottimi strumenti per comprendere ed intervenire sui vari aspetti che caratterizzano il disturbo di panico. Inoltre, l’analisi del caso clinico risulta estremamente interessante dal punto di vista pratico, oltre che altamente formativa.
    Stimolanti gli spunti di riflessione, gli autori e i testi citati nella bibliografia per chi vuole approfondire la tematica.
    Inoltre la capacità di sintesi e l’ironia utilizzata rendono il corso davvero coinvolgente.

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 16/11/2016
  • 5.3 ore di formazione
  • iscrizione a 63,00 €

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.