Accedi

Clinica e Web: la comunicazione psicologica e il setting online e offline

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 01/10/2020
(143 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Valentina Albertini  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

9.490 visualizzazioni totali

L’esperienza del lockdown, ma anche il successivo assetto di distanziamento sociale, ha obbligato molti psicologi e psicoterapeuti a chiudere i loro studi e offrire spazi online per proseguire le sedute con i pazienti.

Una novità per molti che ha reso più centrale e frizzante il dibattito sulle nuove tecnologie di comunicazione nella pratica clinica psicologica e psicoterapeutica.

Nonostante in passato ci siano state critiche e perplessità nella comunità di psicologi rispetto all’utilizzo di SMS, instant messaging, mail e videochiamate, oggi questi strumenti sono di uso quotidiano e fanno parte della cassetta degli attrezzi di qualsiasi psicologo.

La comunicazione online, intesa come uno strumento di supporto al setting, é infatti un modo per esserci per i pazienti ed allargare i confini e le potenzialità del processo clinico.

Parlando di comunicazione online non ci si riferisce solo alle videosedute: messaggi ed e-mail, emoticon e videochiamate, foto ed app sono strumenti comunicativi tecnologici oggi presenti in tutte le relazioni terapeutiche, e vanno presi in esame per come li impiegano sia i pazienti che per i terapeuti.

Ne parliamo con Gianmarco Manfrida, Valentina Albertini ed Erica Eisenberg, autori del libro “La clinica e il web: Risorse tecnologiche e comunicazione psicoterapeutica online” edito da FrancoAngeli (2020).

 

 

Relatori

Gianmarco Manfrida, psichiatra e psicoterapeuta, laureato in Medicina, Psicologia e Sociologia, è stato Presidente della Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale ed ha insegnato Psicoterapia Relazionale Sistemica presso le Università di Siena e di Firenze; è Direttore del Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato (CSAPR). Autore di oltre 150 lavori su riviste e libri italiani e stranieri, ha pubblicato per FrancoAngeli il testo “La narrazione psicoterapeutica. Invenzione, persuasione e tecniche retoriche in terapia relazionale”, tradotto in spagnolo nel 2019. Membro del Comitato di Redazione e del Collegio dei Revisori di numerose riviste in lingua italiana, inglese e spagnola, gli è stato attribuito un riconoscimento speciale per la promozione e diffusione della cultura relazionale in psicoterapia e nel territorio toscano.

Valentina Albertini, psicologa, psicoterapeuta, è Didatta, Ricercatrice e membro del Comitato di Coordinamento del Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato (CSAPR).
Si occupa prevalentemente di clinica e didattica, e fa parte della Commissione Ricerca della Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale.
È consigliere della Fondazione dell’Ordine degli Psicologi della Toscana.
Ha pubblicato numerosi lavori su riviste italiane e straniere ed il volume Cesvot “Fatti di relazioni. Prendersi cura dei volontari”.

Erica Eisenberg, psicologa e psicoterapeuta, é docente, Socia e Membro Eletto del Comitato di Coordinamento del CSAPR. Ha pubblicato in italiano e in inglese numerosi lavori, riguardanti in particolare le risorse online per la psicoterapia. E’ stata incaricata dell’ insegnamento di Psicoterapia Relazionale Sistemica presso l’ Università di Siena. Svolge una intensa attività clinica come psicoterapeuta e da oltre 20 anni è ospite regolare di trasmissioni televisive su temi psicologici e psicoterapeutici.

Docenti

Valentina Albertini

Valentina Albertini

Valentina Albertini, psicologa, psicoterapeuta, è Didatta, Ricercatrice e membro del Comitato di Coordinamento del Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato (CSAPR). È...
Vai al Profilo di Valentina Albertini

144 recensioni per questo corso

  1. Iris Mattera (proprietario verificato)

    lo consiglio

  2. Giordano Gentili (proprietario verificato)

    Molto interessante

  3. bea.lorenzato (proprietario verificato)

    utile e interessante

  4. chiaradimauro17 (proprietario verificato)

    molto interessante

  5. Doris Rebeca Araujo

    eccellente spunti del lavoro psicologico online, complementi!!

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 01/10/2020
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.