Seminario: Elaborare il lutto e la perdita con un consulente psicologo

Corso Ondemand
(26 recensioni dei clienti)

Docente: Giorgia Gollo  

Ultimo aggiornamento il 19/05/2021 Italiano 2.827 visualizzazioni totali

7,99  IVA inclusa

Questo corso include:
  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

7,99  IVA inclusa

Non è mai facile restare saldi quando la vita ci mette di fronte a un lutto. Perdere una persona cara è una delle esperienze più difficili a cui possiamo essere sottoposti. Ma sotto il nome di lutto non si considera solo la morte di una persona che amiamo. E’ un lutto qualunque perdita dolorosa che ci si trova a vivere. La consulenza di uno psicologo può permettere alla persona di capire che cosa gli sta accadendo, di imparare ad utilizzare al meglio gli strumenti in proprio possesso per superare questo momento difficile.

Il corso ti illustra le fasi e le criticità legati al processo del lutto e alla sua elaborazione. Inoltre permette di conoscere  tecniche di intervento specifiche per aiutare a superare la perdita in un setting specifico.

Contenuti Trattati

  • Cos’è il lutto
  • Come il lutto può esprimersi a livello fisico ed emotivo
  • Quando il lutto può farsi più difficile: lutto normale e lutto complicato
  • Le tecniche di intervento per gestire l’elaborazione di una perdita

Docenti


Giorgia Gollo

Giorgia Gollo, Psicologa psicoterapeuta ad indirizzo psico dinamico. Mi occupo, nello specifico, di elaborazione del lutto inteso come morte ma anche come perdita relazionale e perdita della salute e...
Vai al Profilo di Giorgia Gollo

26 recensioni per Seminario: Elaborare il lutto e la perdita con un consulente psicologo

  1. Rosita Filardi (proprietario verificato)

    Ottimo

  2. Bruna Aniasi (proprietario verificato)

    Buon corso introduttivo con elementi base

  3. Adriana Aiello (proprietario verificato)

    Ho trovato il corso molto interessante; sia dal punto di vista teorico che pratico restituendomi punti di riflessione e approfondimento personali.

  4. Alida Todesco (proprietario verificato)

    Fatto bene

  5. Monica Scirica (proprietario verificato)

    Per essere un introduzione al corso sono state tracciate sufficientemente le linee guida per un intervento

  6. Monica Scirica (proprietario verificato)

    Per essere un introduzione al corso sono state tracciate sufficientemente le linee guida per un intervento

  7. claudia furlan (proprietario verificato)

    interessante e chiaro, ha rispettato gli obiettivi prefissati

  8. Arianna Daldosso (proprietario verificato)

    Grazie per questo accompagnamento

  9. Martina Bortolotti (proprietario verificato)

    Panoramica esaustiva con indicazioni pratiche. Ben fatto!

  10. Silvia Bonapace (proprietario verificato)

    Corso importantissimo e la docente molto preparata e disponibile

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

    Buonasera, dopo aver visionato il Corso, vorrei chiedere se e come poter utilizzare l'aspetto spirituale nel processo di elaborazione del lutto, nel caso di persone che hanno una fede.... Grazie
  1. 0 voti
    D Buonasera, dopo aver visionato il Corso, vorrei chiedere se e come poter utilizzare l'aspetto spi...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da monicacornali il 15/03/2020 19:00
    R

    Gentile collega,

    abbiamo girato la sua domanda alla docente

    Un caro saluto,

    Staff FCP

    R Buonasera Monica, grazie per la domanda. Il tema della spiritualità, inteso non solo come aspetto religioso ma più in generale come senso e significato che le persone attribuiscono alla vita e all'esistenza, è di recente approfondimento all'interno della tematica del lutto e delle cure palliative. Le consiglio la lettura di Pangrazzi (per la religione cristiana) e Frank Ostaseski per uno sguardo allargato. La spiritualità facendo riferimento ad una cornice di senso per l'individuo può essere indagata durante un percorso psicologico, definendo insieme al paziente su quali significati da al vissuto di perdita e lutto ed in quale cornice è possibile leggere la morte del paziente.
    R Mi correggo: Morte del congiunto, non del paziente.
Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi