Accedi

La Interpersonal Reconstructive Therapy nella psicoterapia individuale sistemica e relazionale

Il webinar, attraverso il libro di Francesco Colacicco “Tra Paure e Desideri”, edito da Alpes, tenterà di mostrare come utilizzare lain psicoterapia familiare e relazionale, nel trattamento delle situazioni individuali, offrendo al terapeuta una guida al cambiamento per i suoi pazienti.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 02/02/2023
(76 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Francesco Colacicco , Alpes Italia  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.331 visualizzazioni totali

Il webinar, attraverso il libro di Francesco ColaciccoTra Paure e Desideri“, edito da Alpes, tenterà di mostrare come utilizzare l’Interpersonal Reconstructive Therapy in psicoterapia familiare e relazionale, nel trattamento delle situazioni individuali, offrendo al terapeuta una guida al cambiamento per i suoi pazienti.

Il protocollo utilizzato vede il terapeuta affiancare il paziente in un faccia a faccia con i suoi desideri e con le sue paure, per aiutarlo a “scegliere” di cambiare, a “decidere” di lasciar perdere i vecchi desideri, sfidando le paure primitive.

Il terapeuta deve permettergli di riconoscere i desideri e le paure sottostanti come parti di sé che organizzano la sua personalità, aiutandolo a districarsi tra queste, a sperimentare nuovi equilibri e apprendere quei cambiamenti necessari e non più procrastinabili.

Docenti

francesco-colacicco

Francesco Colacicco

Francesco Colacicco, psicologo e psicoterapeuta, ha prestato servizio per venticinque anni presso la UOD di Psicoterapia del Policlinico Umberto I, Dipartimento di Neurologia e Psichiatria,...
Vai al Profilo di Francesco Colacicco
alpes

Alpes Italia

Alpes Italia srl è una Casa Editrice che svolge un ruolo attivo nella comunicazione, avvalendosi della collaborazione di Autori prestigiosi, italiani e stranieri, che hanno riconosciuto nel suo...
Vai al Profilo di Alpes Italia

77 recensioni per questo corso

  1. SALVATORE NUZZO (proprietario verificato)

    Sono ciò che voglio essere, ma anche ciò che non voglio essere

  2. Maria Pisacane (proprietario verificato)

    Molto interessante

  3. Silvana Sprovieri (proprietario verificato)

    Ottimo lavoro

  4. Daniela Guadagno (proprietario verificato)

    Interessante

  5. Federica Anghinolfi (proprietario verificato)

    Molto utile

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 02/02/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.