La relazione di aiuto a distanza con gli ADOLESCENTI. Le problematiche più comuni e come affrontarle

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 23/03/2020
(977 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Nicola Piccinini  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

48.156 visualizzazioni totali

Gli adolescenti stanno pagando e pagheranno un prezzo molto caro a causa dell’isolamento forzato dovuto al Coronavirus e al conseguente cambiamento che ha portato nella loro vita personale, scolastica e familiare.

La vita di molti ragazzi è stata stravolta e per loro non è facile riorganizzarsi e riadattarsi in una fase evolutiva già di per sé complessa e ricca di continui cambiamenti. In tanti casi, la situazione che stanno vivendo  può acuire quei disagi già presenti, in altri, favorirne lo sviluppo o slatentizzare problematiche già presenti. Per questa ragione, è molto importante garantirgli il sostegno e una continuità con il lavoro terapeutico.

Come cambia il lavoro terapeutico con gli adolescenti? Come fare per mantenere integro il setting? Di che tipo di aiuto hanno bisogno?

Bisogna garantirgli un “contatto” e la comunicazione online, per loro, è indubbiamente quella che conoscono meglio, ma appunto per questo ci possono essere delle criticità perché la terapia online rischia di rientrare nella loro “normalità”.

 

Relatrice

Dott.ssa Maura Manca

È Psicologo Clinico e  Psicoterapeuta. Dottore di Ricerca in Psicologia Dinamica, Clinica e dello Sviluppo ed Esperta in Psicodiagnosi Clinica e Giuridico-peritale. Lavora come psicoterapeuta con adolescenti, coppie e adulti. Svolge anche consulenze di sostegno alla genitorialità.  Ha insegnato Psicologia del Rischio in età evolutiva presso l’Università degli Studi dell’Aquila e insegna in Master e Corsi di formazione. È autrice di numerosi articoli di rilevanza nazionale ed internazionale, sempre sulle problematiche adolescenziali e Relatrice a numerosi convegni internazionali e nazionali..

È Presidente dell’OSSERVATORIO NAZIONALE ADOLESCENZA Onlus che fa parte anche dell’Advisory Board nazionale del Safer Internet Centre coordinato dal MIUR.

Dal 2014 al 2020 è stato Direttore Responsabile della rivista scientifica online AdoleScienza.it Magazine che approfondisce tutte le tematiche relative all’infanzia e all’adolescenza, oggi anche comunità su Facebook, oggi trasformato in un blog online.

Dal 2016 è Blogger de L’Espresso con il blog AdoleScienza e anche dell’Agenzia Giornalistica Italiana –AGI nel blog Scienza.

È stata Consulente Psicologo del programma televisivo in onda su Rai 2 “Mai più bullismo” per le prime due stagioni.

È autrice di numerosi libri tra cui i più recenti: L’Autolesionismo nell’era digitale (2017, Alpes); Generazione hashtag. Gli adolescenti disconnessi (2016, Alpes); La rete del bullismo. Il bullismo nella rete (2014, Alpes). Ragazzi Violenti (2018, Imprimatur).

Docenti


Nicola Piccinini

Nicola Piccinini, Psicologo, C.E.O. di PESI Italia srl dal 2012 e fondatore di www.FormazioneContinuaInPsicologia.it nel 2013, ad oggi piattaforma web leader in Italia per l'aggiornamento e la...
Vai al Profilo di Nicola Piccinini

978 recensioni per questo corso

  1. mariangelaproto (proprietario verificato)

    Ottimo e necessario intervento!

  2. ele4895 (proprietario verificato)

    Vengono dati diversi spunti di riflessione, consigliato!

  3. silvia.morbio (proprietario verificato)

    Seguito ieri sera la diretta, molto interessante

  4. laura.guidotti1 (proprietario verificato)

    molto interessante.

  5. giacomodell (proprietario verificato)

    interessante

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 23/03/2020
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.