Accedi

Psicologia Perinatale: protocollo per la promozione della salute e la prevenzione di disagi

Apprenderai concrete strategie di promozione salute e prevenzione nel passaggio da situazioni subcliniche a situazioni patologiche, in un’ottica di empowerment e promozione della salute e del benessere psicologico.

Acquisirai inoltre una “cassetta per gli attrezzi” per saper progettare e gestire trattamenti gruppali e individuali in ottica preventiva, in cui trasferire ai partecipanti (future mamme e papà, neo-genitori) abilità per gestire efficacemente un periodo di grandi cambiamenti.

Corso Ondemand

69,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 28/03/2018
(107 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Vera Blasutti  

  • 6 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

16.349 visualizzazioni totali

PSICOLOGIA PERINATALE: il periodo della gravidanza e il post parto è molto complesso per una donna, che è sottoposta a molti cambiamenti e ad un’altalena emotiva e ormonale che la rende vulnerabile.

Non parliamo quindi di depressione perinatale, come da inquadramento diagnostico DSM-5, ma di disagi psicologici transitori, tipici dei periodi di cambiamento, in cui lo Psicologo può proficuamente intervenire in ottica di promozione della salute e/o prevenzione perinatale.

Da un punto di vista preventivo è importante non sottovalutare i vissuti alla base dei disagi, tra questi:

  • scarsa rete sociale e familiare che supporti la madre e la famiglia nel primo periodo, e una conseguente bassa attivazione per allargare tale rete;
  • presenza di pensieri negativi e disfunzionali alla creazione di un clima sereno in cui accogliere il nuovo nato, con vissuti di inadeguatezza – spesso esacerbati dal mito della mamma perfetta – o di insoddisfazione;
  • difficoltà nel gestire concretamente la situazione e nell’accettare i cambiamenti che comporta (nei ruoli e nelle routines);
  • stanchezza dovuta al mancato sonno nei primi mesi di vita del bambino, con conseguente disregolazione emotiva;
  • mancanza di strategie di comunicazione efficace, che possono esitare in incomprensioni e conflitti interpersonali;
  • scarse abilità pratiche nella gestione del neonato, date dalla non esperienza, vissute come inadeguatezza al ruolo piuttosto che come nuove abilità da apprendere.

Le difficoltà in questa fase sicuramente non riguardano solo le mamme, anche i papà sono sottoposti a nuovi stressor e possono sviluppare sintomatologie più o meno importanti.

La coppia stessa vive spesso un momento di crisi: il periodo dopo la gravidanza è tra i periodi maggiormente a rischio di separazione.

Ricaduta occupazionale

Uno studio di economia sanitaria della London School of Economics analizza i costi/benefici degli interventi psicologici e dimostra come una programmazione basata su investimenti per la prevenzione e la cura dei più diffusi disturbi psicologici riduca drasticamente la spesa sanitaria e incida sul PIL nazionale.

Come sottolineato nel rapporto Rapporto ISTISAN 16/31 dell’ Istituto Superiore di Sanità sul tema “Prevenzione e intervento precoce per il rischio di depressione post partum”, in tempi di tagli forzati alla spesa pubblica sarebbe auspicabile una maggiore attenzione ad interventi di breve durata e di dimostrata efficacia clinica.

Gli interventi preventivi sembrano determinare una riduzione del 19% del rischio di sviluppo di disordini depressivi post partum.

Purtroppo i servizi pubblici hanno sempre meno risorse e quindi questo tipo di iniziative scarseggia. Tuttavia, sempre secondo il Rapporto ISTISAN, il periodo perinatale offre alle donne opportunità uniche per interventi preventivi.

In questo può inserirsi proprio la figura dello psicologo. I neo-genitori sono sempre più consapevoli del nostro contributo e quindi più predisposti a usufruire anche in via privata di nostri servizi.

Obiettivo e finalità

In questo percorso formativo acquisirai competenze e conoscenze per orientarti nell’ambito dell’intervento psicologico in perinatalità.

Apprenderai strategie e tecniche pratiche di prevenzione e promozione della salute in ambito perinatale per la mamma, per il padre e per la coppia.

Saprai progettare, promuovere e condurre interventi preventivi per neo-genitori, sia a livello di gruppo che individuale, mettendoti in rete con altre realtà del territorio.

Programma Didattico

I modulo: La psicologia perinatale: ambito di intervento e finalità preventive

Acquisirai conoscenze chiare sul periodo perinatale e sugli ambiti di intervento psicologico. Saprai discriminare tra patologia e casi sotto soglia. Imparerai su quali argomenti è importante concentrarsi per motivare i neogenitori a prendersi cura di sé in questa fase di vita.

Contenuto del webinar

  • la psicologia perinatale
  • Difficoltà perinatali tra patologia e normalità
  • Il legame di attaccamento e le difficoltà perinatali
  • Esempi di casi subclinici

Materiale:

Ai partecipanti verranno forniti:

  • Esercitazioni pratiche: “Un caso subclinico: criteri per discriminare”
  • Appendice A2 del Rapporto ISTISAN 16/31 (Modulo di valutazione psicosociale e clinica)
  • Appendice A3 del Rapporto ISTISAN 16/31 (test EPDS)  (i due materiali sono appunto in appendice al Rapporto ISTISAN che trovano in rete e che ritengo materiale di studio)
  • bibliografia di approfondimento
  • Dispense di approfondimento a cura della docente

II Modulo: Psicoeducazione e strumenti di prevenzione del disagio perinatale

Acquisirai competenze di psico-educazione, ti verrà fornita una vera e propria “cassetta degli attrezzi ” con strumenti pratici e tecniche cognitivo-comportamentali da utilizzare con i genitori per prevenire situazioni di disagio perinatale. Esplorerai il concetto di “sensibilità”,  ossia la capacità di sintonizzarsi con i bisogni del bambino per sviluppare un attaccamento sicuro fin dai primi giorni di vita. Inoltre saprai stimolare i neogenitori a prendersi cura del rapporto di coppia.

Contenuto del webinar

  • Psicoeducazione: conoscere è prevenire
  • Tecniche cognitive per allenare il pensiero positivo
  • Strategie comportamentali per il benessere delle neo mamme: assertività per neo mamme; tecniche di gestione dello stress; rilassamento e visualizzazioni; abilità di coping; potenziamento delle risorse interne ed esterne.
  • “Sensibilità”: come svilupparla
  • Il partner, come sostenerlo nell’importante ruolo di supporto alle funzioni materne, come coinvolgerlo nella gestione competente del neonato
  • La coppia nel periodo perinatale: come affrontare la transizione verso la genitorialità
  • Esempi di casi in cui si può intervenire a livello preventivo

Materiale:

Ai partecipanti verranno forniti:

  • Esercitazioni pratiche: “Penso bene, mi sento meglio”
  • Esercitazioni pratiche: “Comunicare e agire per stare meglio”
  • Esercitazioni pratiche: “La sensibilità nel prendersi cura quotidiano”
  • bibliografia di approfondimento
  • Dispense di approfondimento a cura della docente

III Modulo:Progettare e gestire trattamenti gruppali e individuali in ottica preventiva sul territorio

(se questo titolo ti sembra troppo lungo cambialo pure, ci tenevo che il focus non fosse solo il gruppo)

Acquisirai competenze e strumenti utili a progettare un percorso di prevenzione con neomamme o gruppi di neogenitori, strategie e tecniche per diffondere il progetto ed orientarsi tra i servizi sul territorio

Contenuto del webinar

  • Tipi di interventi preventivi da realizzare e perché “prevenire”
  • Possibili progetti di interventi per la prevenzione della depressione perinatale sia per gruppi che individuali
  • Conoscere i servizi del Territorio: opportunità e limiti

Materiale:

Ai partecipanti verranno forniti:

  • Esercitazioni pratiche: “Come creare un progetto”
  • Esercitazioni pratiche: “La mappa dei servizi nel tuo territorio”
  • bibliografia di approfondimento
  • bibliografia e sitografia da suggerire ai neogenitori
  • Dispense d approfondimento a cura della docente

Modulo Aggiuntivo

EBook “Prendiamoci cura della maternità – carte stimolo per lavorare con i gruppi in perinatalità”

Si tratta di un ebook rivolto a tutti i colleghi che lavorano con i gruppi in ambito perinatale.

L’eBook è uno strumento molto pratico che ha come obiettivo quello di coinvolgere i partecipanti ai gruppi – in particolare le mamme presenti ai corsi di accompagnamento alla nascita o agli incontri post partum – in modo che si aprano e condividano i vissuti e le emozioni spesso ambigue del pre e post partum.

Nell’eBook vengono fornite e presentate 13 carte stimolo divise in quattro gruppi tematici:

  • i vissuti
  • il corpo
  • i bisogni
  • i supporti

Sono tematiche scelte grazie all’esperienza sul campo maturata in diversi anni di attività.

Attraverso queste carte potrete far emergere i vissuti e le esperienze spesso non condivise, inoltre nell’eBook sono proposti esercizi, pratiche, giochi psicologici abbinati ad ogni carta per favorire la resilienza e il benessere emotivo delle mamme e dei genitori, prevenendo così i disagi perinatali.

L’approccio teorico e pratico che contraddistingue questo lavoro è di tipo psicoeducativo e CBT di terza generazione, per cui l’impostazione è molto pratica e favorisce l’allenamento di competenze in un’ottica di empowerment.

Per saperne di più potete visionare il video in cui mostro le carte e illustro questo lavoro.

Video: La fatica di diventare padre

A livello di psicologia perinatale è stata data molta attenzione al ruolo materno, ma poca al ruolo paterno. Negli ultimi anni si sta cercando di colmare questo GAP, fornendo informazioni sull’importanza della figura paterna e sulle strategie per sostenere la paternità.

Diventare papà è sicuramente un grande cambiamento. È anche un salto nel vuoto, e il papà ha più difficoltà della mamma a instaurare un rapporto col bambino prima della nascita.

Il supporto ai papà è fondamentale principalmente per due motivi:

  1. per aiutarli a trovare un nuovo ruolo “tagliato su misura”
  2. per aiutare i papà a fornire sostegno alle mamme in modo che possano vivere serenamente i primi momenti col figlio e possano sentirsi supportate nella fatica e nelle incertezze che contraddistinguono le prime fasi.

Inoltre può capitare anche al papà di vivere dei momenti di difficoltà: cali d’umore, senso di inadeguatezza, senso di esclusione, disturbi d’ansia o problemi comportamentali. Anche per questo è fondamentale fare prevenzione.

Obiettivi e Finalità didattiche

  • Sottolineare l’importanza della figura paterna e dell’attaccamento padre-bambino.
  • Identificare i comportamenti paterni di sostegno alla maternità e al neonato.
  • Individuare possibili difficoltà del padre in questa fase di vita.
  • Identificare i tipi di interventi in ambito psicologico per prevenire le difficoltà e sostenere la paternità.

Contenuti formativi

  1. Verso una nuova paternità
  2. I vissuti e le difficoltà dei papà
  3. Interventi in ambito di psicologia perinatale

Destinatari

Il ciclo di webinar è rivolto a psicologi e psicoterapeuti, dottori in Psicologia che vogliono lavorare nell’ambito della perinatalità con finalità di promozione del benessere e prevenzione dei disagi tipici di questa fase. Le abilità che apprenderai in questo corso possono essere utilizzate nel lavoro di gruppo o individuale, sia in contesto privato che all’interno di un servizio pubblico.

Il corso è aperto anche a studenti, laureandi e tirocinanti in psicologia*.

* Modalità e destinatari del corso sono in accordo all’Art. 21 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani che riportiamo di seguito integralmente:

L’insegnamento dell’uso di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservati alla professione di psicologo a persone estranee alla professione stessa costituisce violazione deontologica grave. Costituisce aggravante avallare con la propria opera professionale attività ingannevoli o abusive concorrendo all’attribuzione di qualifiche, attestati o inducendo a ritenersi autorizzati all’esercizio di attività caratteristiche dello psicologo. Sono specifici della professione di psicologo tutti gli strumenti e le tecniche conoscitive e di intervento relative a processi psichici (relazionali, emotivi, cognitivi, comportamentali) basati sull’applicazione di principi, conoscenze, modelli o costrutti psicologici. È fatto salvo l’insegnamento di tali strumenti e tecniche agli studenti dei corsi di studio universitari in psicologia e ai tirocinanti. È altresì fatto salvo l’insegnamento di conoscenze psicologiche.

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti

Vera Blasutti

Vera Blasutti

  Sono psicologa e psicoterapeuta, svolgo la libera professione a Padova e mi occupo sia di bambini che di adulti. Oltre ai...
Vai al Profilo di Vera Blasutti

108 recensioni per questo corso

  1. Barbara Casadio (proprietario verificato)

    Molto chiaro e preciso! Vengono dati numerosi spunti e suggerimenti interessanti da approfondire in base ai propri bisogni nella realizzazione di possibili progetti. Metodologicamente completo.

  2. serenagiannini78 (proprietario verificato)

    Corso molto interessante. Ha fornito molte informazioni utili per stilare progetti nell’ambito della perinatalità. Lo consiglio.

  3. stefania.savi (proprietario verificato)

    Sono molto soddisfatta del corso, che ha fornito un ampio spettro di informazioni e materiali, molto ben strutturati e a mio parere completi. Ottimo il bilanciamento tra teoria e pratica.

  4. dott.valentina.valletta (proprietario verificato)

    Un corso utile e interessante, dai contenuti ben strutturati e spendibili. Soddisfatta.

  5. Silvia Bonapace (proprietario verificato)

    Corso molto ben organizzato e che fornisce materiali e strumenti pratici per il lavoro preventivo con le donne e le famiglie, ma anche numerosi spunti per la progettazione degli interventi e la creazione di rete professionale sul territorio. Molte grazie alla docente che ha condiviso molta della sua esperienza e allo staff che ha reso fluido e puntuale lo svolgersi del corso.

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le domande dei colleghi

    Buonasera. Ho acquistato il corso prima dell’estate 2022, quindi non era comprensivo del “Modulo Aggiuntivo”. È possibile acquistare anche tale materiale pagando una differenza? Grazie
  1. 0 voti
    D Buonasera. Ho acquistato il corso prima dell’estate 2022, quindi non era comprensivo del “Modulo ...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da Claudia Cellesi il 31/10/2022 17:08
    R Salve, il modulo aggiuntivo può essere acquistato qui: https://formazionecontinuainpsicologia.it/corso/la-psicologia-perinatale-tra-la-cura-della-maternita-e-le-sfide-della-paternita/
  2. Buongiorno, già mi ero iscritta a settembre a questo corso. Purtroppo ho perso tutto il materiale che avevo preso per un virus al pc. Sarebbe possibile farmi rivedere i video di questo corso? Ho ancora la ricevuta di pagamento se dovesse servire per confermare che già avevo pagato proprio questo corso.
  3. 0 voti
    D Buongiorno, già mi ero iscritta a settembre a questo corso. Purtroppo ho perso tutto il materiale...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da eva chiodetti il 11/06/2022 09:51
    R Salve Dottoressa, se lo ha acquistato a settembre 2021 il corso sarà disponibile per 12 mesi, dovrebbe perciò rimanere nella sua area personale fino a settembre 2022. Se invece lo ha acquistato prima del 2021, ci contatti a supporto@liquidplan.it così possiamo valutare con più precisione la sua richiesta. Un saluto, Staff
  4. Salve, vorrei sapere se con questo corso si acquisiscono effettivamente 50 ECM, chiedo la cortesia di non rispondere rimandando al.link. grazie
  5. 0 voti
    D Salve, vorrei sapere se con questo corso si acquisiscono effettivamente 50 ECM, chiedo la cortesi...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da Tiziana Lionetti il 31/01/2022 11:03
    R Salve, NO, il corso NON rilascia crediti ECM ma concorre alla promozione BONUS ECM. Un saluto, Staff
  6. Quanto dura il corso? È suddiviso in lezioni?
  7. 0 voti
    D Quanto dura il corso? È suddiviso in lezioni? rispondi ora
    Chiesto da CINZIA GRASSELLI il 10/11/2020 13:25
    R

    Gentile Dott.ssa

    il corso è fruibile ondemand e formato da videolezioni. Ha una durata di 6 ore come indicato nella pagina del corso. Una volta acquistato lo troverà nella sezione "i miei corsi" e ne avrà accesso per i successivi 12 mesi

    Un caro saluto,

    Staff FCP

    R

    Gentile Dott.ssa

    il corso è fruibile ondemand e formato da videolezioni. Ha una durata di 6 ore come indicato nella pagina del corso. Una volta acquistato lo troverà nella sezione "i miei corsi" e ne avrà accesso per i successivi 12 mesi

    Un caro saluto,

    Staff FCP

  8. Ma le lezioni sono in diretta streaming o si possono seguirle quando si vuole?
  9. 0 voti
    D Ma le lezioni sono in diretta streaming o si possono seguirle quando si vuole? rispondi ora
    Chiesto da rotaris il 08/09/2020 13:59
    R

    Gentile,

    il corso in questione è un corso ondemand, formato da video lezioni registrate, che troverà nella sua Dashboard una volta acquistato il corso e che potrà vedere e rivedere tutte le volte che vorrà

    Un caro saluto,

    Staff FCP

  10. Vengono rilasciato credici ecm? Cosa vuol dire la scritta sotto la locandina: questo corso concorre a sbloccare i tuoi 50 crediti ecm?
  11. 0 voti
    D Vengono rilasciato credici ecm? Cosa vuol dire la scritta sotto la locandina: questo corso concor...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da antonella il 09/07/2020 12:52
    R

    Gentile Dott.sa, 

    la nostra offerta circa i crediti ECM è spiegata alla seguente pagina: 

    https://formazionecontinuainpsicologia.it/ecm-gratuiti-psicologia/

    Un caro saluto,

    Staff FP

  12. Salve, non si possono avere le slide, giusto?
  13. 1 voto
    D Salve, non si possono avere le slide, giusto? rispondi ora
    Chiesto da erica gilardini il 04/06/2020 12:46
    R

    Gentile collega, 

    le slide, se sono previste dal corso, le trova sotto la video lezione, nella sua Dashboard

    Un caro saluto,

    Staff FCP

  14. Una volta acquistato il corso, quanto tempo si ha per seguirlo? Puo essere seguito in autonomia o con orario e giorno preciso?
  15. 0 voti
    D Una volta acquistato il corso, quanto tempo si ha per seguirlo? Puo essere seguito in autonomia o...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da Francesca R. il 16/05/2020 17:16
    Risposta dell'amministratore

    Una volta acquisito, sarà tuo per sempre :) e potrai visualizzarlo in streaming online, nella tua Area riservata (Dashboard) da loggato/a 

    maria

  16. Buongiorno, non trovo tra le risorse da scaricare e nemmeno online l'articolo della dottoressa Quatraro "non basta la depressione post partum a determinare l'infanticidio", come posso fare per reperirlo? grazie
  17. 0 voti
    D Buongiorno, non trovo tra le risorse da scaricare e nemmeno online l'articolo della dottoressa Qu...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da simona il 03/09/2019 14:21
    Risposta dell'amministratore

    Salve Simona

    ho verificato anche con la docente, purtroppo nel frattempo è stato eliminato il link all'articolo, immagino dall'autrice stessa.

    Rimane valida la bibliografia generale e in particolare 

    Psicologia clinica perinatale di Quatraro e Grussu (a cura di) ed. Erickson
    mi spiace
    maria
     
  18. Da crediti ecm?
  19. 0 voti
    D Da crediti ecm? rispondi ora
    Chiesto da Maria Letizia il 21/08/2018 16:51
    R No non sono previsti crediti ECM
  20. rilascia attestato?
  21. 0 voti
    D rilascia attestato? rispondi ora
    Chiesto da gisyagudo85 il 10/07/2018 17:04
    R Certo, viene rilasciato attestato
Solo gli utenti registrati posso inserire domande

69,00  IVA inclusa

Have no product in the cart!
0