Accedi

Training su Acceptance and Commitment Therapy (ACT)

12 ore di training con Jennifer Patterson, Psy.D., LCPC, per sviluppare competenze pratiche e evidence based dell’ACT – Acceptance and Commitment Therapy, per intervenire efficacemente su ansia, PTSD, depressione, disturbi alimentari e molto altro ancora…

Corso Ondemand

193,00  IVA inclusa

oppure 32,17€ al mese a tasso 0!
Corso attivo dal giorno 01/07/2024

Docenti:
Jennifer Patterson  

  • 12 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

933 visualizzazioni totali

Integrare l’Acceptance and Commitment Therapy (ACT) nella tua pratica!

Studiata e sviluppata dal ricercatore, relatore e autore di fama mondiale Steven Hayes, Ph.D., l’ACT sta rapidamente diventando l’approccio terapeutico che va al cuore della relazione terapeutica.

Durante queste 12 ore di training con Jennifer Patterson, Psy.D., LCPC, riconosciuta esperta internazionale di ACT, svilupperai competenze altamente pratiche e evidence based, tecniche di concettualizzazione dei casi e potenti strategie che miglioreranno i risultati per i seguenti problemi:

  • Problemi di ansia
  • Disturbo da stress post-traumatico
  • Disturbi dell’umore
  • Abuso di sostanze
  • Gestione della rabbia
  • Disturbi alimentari
  • Traumi
  • Disturbi della personalità

Segui questo workshop intensivo, coinvolgente e trasformativo e inizia un nuovo percorso che potrai utilizzare con i tuoi clienti più difficili.

Argomenti del training su Acceptance and Commitment Therapy

Durante le 12 ore di formazione, esploreremo e svilupperemo competenze pratiche e basate sull’evidenza per migliorare il tuo approccio terapeutico e aiutare i tuoi clienti a raggiungere risultati migliori.

Inizieremo con un’introduzione al modello ACT, studiato e sviluppato da Steven Hayes, Ph.D.

L’ACT è un approccio terapeutico che punta alla flessibilità psicologica, un concetto chiave per migliorare il benessere dei clienti. Discuteremo la natura della sofferenza umana e il ruolo del linguaggio come arma a doppio taglio nella psicopatologia.

Analizzeremo i sei processi fondamentali dell’ACT, che sono cruciali per aiutare i clienti a migliorare la loro flessibilità psicologica:

  1. Accettazione: Rafforzare la disponibilità a provare emozioni e superare l’evitamento esperienziale.
  2. Defusione: Guardare ai pensieri piuttosto che dai pensieri, affrontando i pensieri automatici e riducendo la fusione cognitiva.
  3. Presa di Prospettiva: Comprendere il concetto di “sé” nell’ACT e affrontare i problemi di identità.
  4. Mindfulness: Contattare il momento presente e integrare la mindfulness nella pratica terapeutica.
  5. Valori: Identificare i valori fondamentali dei clienti e differenziare valori e obiettivi per sviluppare piani di trattamento efficaci.
  6. Azione Impegnata: Sviluppare piani di trattamento basati sull’ACT e migliorare l’attivazione comportamentale.

Approfondiremo l’applicazione delle tecniche ACT a vari disturbi, tra cui ansia, depressione, disturbo da stress post-traumatico, disturbi dell’umore, abuso di sostanze, gestione della rabbia, disturbi alimentari, traumi e disturbi della personalità. Vedremo come l’ACT può essere integrata in diversi stili e metodi terapeutici per migliorare i risultati clinici.

Esercizi Pratici e Strategie

Il workshop sarà arricchito da numerosi esempi di casi e esercizi pratici. Imparerete a utilizzare esercizi ACT efficaci in terapia per aiutare i clienti a sviluppare nuove abilità per impegnarsi nel momento presente e superare le difficoltà. Discuteremo anche l’importanza delle metafore per minare i repertori di evitamento basati sul linguaggio e migliorare il coinvolgimento del cliente.

Valutazione e Chiarificazione dei Valori

Un aspetto cruciale dell’ACT è la valutazione e chiarificazione dei valori del cliente. Imparerete a identificare i valori fondamentali e a scrivere obiettivi di trattamento basati sui valori, oltre a comprendere l’etica della chiarificazione dei valori.

Integrazione dell’ACT nella Pratica Clinica

Infine, esploreremo come integrare l’ACT nel vostro approccio terapeutico attuale, inclusi la formazione sulle abilità sociali, l’analisi del comportamento applicata, i sistemi di programmi di trattamento ospedaliero e il coaching esecutivo.

Obiettivi formativi:

  • Saper usare efficacemente i sei processi fondamentali dell’Acceptance and Commitment Therapy (ACT) per aiutare i clienti a migliorare la flessibilità psicologica.
  • Utilizzare tecniche cliniche per aumentare la flessibilità psicologica nei clienti che utilizzano l’ACT.
  • Utilizzare approcci di accettazione con problemi di evitamento per rafforzare la disponibilità del cliente a provare emozioni.
  • Applicare competenze cliniche per aiutare i clienti a gestire efficacemente le cognizioni automatiche.
  • Utilizzare esercizi ACT efficaci in terapia per aiutare i clienti a sviluppare nuove abilità per impegnarsi nel momento presente e superare le difficoltà.
  • Valutare e chiarire i valori del cliente per sviluppare un piano di trattamento efficace ed evitare potenziali problemi clinici.
  • Integrare l’ACT in diversi stili e metodi terapeutici, come approccio alla gestione dei sintomi.
  • Creare piani d’azione per i clienti con disturbi d’ansia, per migliorare il livello di funzionamento.
  • Usare le metafore per minare i repertori di evitamento basati sul linguaggio e migliorare il coinvolgimento del cliente.
  • Utilizzare strategie cliniche per sviluppare un piano di terapia basato sull’ACT in relazione ai risultati del trattamento.
  • Saper utilizzare tecniche emozionali, di apertura comportamentale e di esposizione con i clienti per ridurre l’evitamento esperienziale.
  • Applicare le tecniche ACT al trattamento di disturbi specifici, tra cui depressione, ansia, trauma e disturbi di personalità.

Programma del training su Acceptance and Commitment Therapy

Il modello ACT

  • La natura della sofferenza umana
  • La “normalità sana” è un mito
  • Il linguaggio: L’arma a doppio taglio
  • Minare i pensieri non utili
  • Puntare alla flessibilità psicologica e perché
  • Il modello esagonale dell’ACT

Limiti della ricerca e rischi potenziali

  • Bambini e adolescenti
  • Allucinazioni acute e floride
  • Depressione catatonica
  • Soggetti con reazione avversa agli esercizi di mindfulness

L’accettazione

  • Rafforzare la disponibilità a provare emozioni
  • Il contrario dell’accettazione è l’evitamento esperienziale
  • L’evitamento esperienziale lungo tutto l’arco della vita
  • Perché l’accettazione è importante
  • Esempio di caso: Timidezza e accaparramento in età adolescenziale

Defusione

  • Guardare ai pensieri piuttosto che dai pensieri
  • Affrontare i pensieri automatici
  • Il potere delle parole
  • Il problema della fusione cognitiva
  • Affrontare le tecniche di disputa basate sulla CBT con la defusione
  • “Esercizio “Porta la tua mente a fare una passeggiata”
  • Esempio di caso: Disturbi alimentari e fobia sociale

La presa di prospettiva

  • Comprendere il “sé” nell’ACT
  • Sé come contenuto, sé come prospettiva, sé come contesto
  • L’autoesercizio dell’osservatore
  • Affrontare i problemi di identità
  • Esempi di casi relativi a PTSD e trauma sessuale infantile

Mindfulness

  • Contattare il momento presente
  • Perché essere nel qui-e-ora è fondamentale per la salute mentale
  • Relazione tra assenza di pensieri e psicopatologia
  • Meditazione, mindfulness e azione mindful
  • Esercizi per l’azione consapevole
  • Esempi di casi: Rabbia, disturbi di personalità, alcolismo

Il lavoro sui valori

  • Il lato positivo del linguaggio
  • Identificare i valori fondamentali
  • Differenziare valori e obiettivi
  • Scrivere obiettivi di trattamento basati sui valori
  • L’etica della chiarificazione dei valori
  • Stabilire la linea della vita
  • Esempio di caso: Dipendenza da eroina, disturbo bipolare

Azione impegnata

  • Definire il concetto di “impegno” in modo oggettivo
  • Integrare la terapia con l’ACT
  • Sviluppare piani di trattamento della terapia basata sull’ACT
  • Migliorare l’attivazione comportamentale con l’ACT
  • Accelerare la terapia di esposizione con l’ACT
  • Esempio di caso: Depressione, agorafobia

Come mettere insieme i pezzi

  • Modello Hexaflex per la flessibilità psicologica
  • Porre la “domanda ACT” per l’auto-aiuto e la concettualizzazione dei casi
  • Modello Inflexahex: Diagnosi da un approccio ACT
  • Esempio di caso: Disturbo ossessivo-compulsivo

Incorporare l’ACT nel proprio approccio

  • Formazione sulle abilità sociali
  • Analisi del comportamento applicata
  • Sistemi di programmi di trattamento ospedaliero
  • Prevenzione dell’esposizione e dei rituali
  • Attivazione comportamentale
  • Formazione alla gestione dei genitori
  • Coaching esecutivo

Il piano d’azione Mindful

  • ACT semplificato
  • Passeggeri sull’autobus: Il classico esercizio di gruppo ACT
  • Come l’ACT può rendervi terapeuti migliori

Durata e Modalità di fruizione

La durata del corso è di 12 ore.

La docenza in lingua inglese, con SOTTOTITOLI in ITALIANO

Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Il corso è fruibile da desktop (PC), da tablet, da smartphone.

Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Docenti


Jennifer Patterson

Jennifer Patterson, Psy.D., LCPC, ha la missione di offrire una psicoterapia evidence based per aiutare gli altri a vivere una vita piena e abbondante. È la fondatrice di JPI Psychological...
Vai al Profilo di Jennifer Patterson

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Training su Acceptance and Commitment Therapy (ACT)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 01/07/2024
  • 12 ore di formazione
  • iscrizione a 193,00 €
    oppure 32,17€ al mese a tasso 0!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.