La Clinica del Trauma Collettivo e Intergenerazionale

La Clinica del Trauma Collettivo e IntergenerazionaleNel tuo lavoro ti sarà capitato più volte di parlare con i tuoi pazienti delle loro esperienze traumatiche. Le loro storie assumono quasi sempre un carattere privato, personale, anche quando coinvolgono i rapporti parentali, sociali, comunitari.

In questi ultimi due anni, immersi nelle difficoltà di un evento che ci riguarda tutti da vicino come la pandemia, abbiamo in primo luogo lavorato per tamponare l’emergenza, intervenendo sul disagio individuale dei nostri pazienti: la loro ansia, la paura dell’isolamento, l’angoscia per la propria salute e per quella dei propri cari, l’incertezza per un futuro dai contorni indefiniti, l’entusiasmo e la fatica nel riappropriarsi della propria quotidianità e del senso di sicurezza compromesso.

Tuttavia la dimensione traumatica collettiva e/o intergenerazionale del trauma non è necessariamente legata ad eventi catastrofici come appunto una pandemia o una guerra… razzismo, cambiamento climatici, disastri ambientali, terremoti o alluvioni, terrorismo o alta criminalità, povertà ed emarginazione, LGBT+, ecc. possono rappresentare esperienze traumatiche che esondano le capacità adattive di singolo o gruppi o minoranze, interrompendo il senso di continuità che attribuiamo individualmente alle nostre vite ed incidendo fortemente sui significati che sono condivisi socialmente e che richiedono una rielaborazione spesso difficile da realizzare, così influenzando la vita dei singoli in modo molto più diretto di quello che siamo soliti pensare.

Grazie a questo ebook gratuito, ti forniremo esempi pratici utili nella tua attività clinica, che ti permetteranno di leggere il trauma collettivo e/o intergenerazionale non come categoria astratta, ma come processo che influenza la vita quotidiana delle persone. Trauma che non è legato soltanto ad eventi catastrofici e circoscritti, ma a contesti difficili, ad esperienze prolungate, ad esposizioni dirette e/o indirette a catastrofi.

Questo l’indice dei contenuti che riceverai in 10 email, una ogni 4 giorni:

  1. Come vivono gli adolescenti l’esposizione alla guerra in Ucraina?
  2. Quando arriva in terapia un paziente discriminato?
  3. Affrontare la violenza del contesto d’origine
  4. I tuoi pazienti vivono l’ansia per un mondo che si scioglie?
  5. Recuperare chi ha perso un pezzo di vita
  6. Come aiutare i nostri pazienti a riconoscere il trauma attraverso il corpo
  7. Se il figlio porta in terapia il trauma dei genitori
  8. Quante volte hai sentito parlare di resilienza?
  9. Come aiutare chi aiuta?
  10. Trauma storico e costruzione sociale del significato

 

Scarica il FreeBook “La Clinica del Trauma Collettivo e Intergenerazionale”

Per leggere il FreeBook, clicca sul bottone qui sotto. Si aprirà una pagina con un modulo da compilare.

Inserisci tutti i dati correttamente, così da attivare il flusso email (la prima email potrebbe arrivarti ENTRO UN PAIO D’ORE)