Accedi

Come scrivere contenuti efficaci per il tuo sito web

Psicologo e consulente marketing, nonostante una formazione di stampo clinico l'interesse e la curiosità verso le nuove tecnologie mi ha portato allo studio e alla conoscenza delle principali strateg...

Il crescente trend della popolazione italiana sull’utilizzo di Internet sta spingendo molti psicologi a realizzare il proprio sito web per meglio promuovere la propria attività ed i propri servizi.

Capita tuttavia che diversi di questi siti non riescono nel loro intento di promuovere il professionista ed attirare potenziali nuovi clienti. I motivi di questo insuccesso possono essere molteplici, tuttavia molto spesso l’inefficacia di un sito web è dovuto anche alla qualità dei suoi contenuti.

Gli errori che spesso si compiono sono il rendere il proprio sito “troppo tecnico”, centrato più sulla personalità e sul profilo professionale dello psicologo piuttosto che sul visitatore, sui suoi interessi, bisogni e problemi a cui dare soluzione.

Proprio per questo motivo la qualità e l’efficacia di un sito web, oltre che dalla grafica e dalla struttura del sito stessa, è in larga parte determinata dalla qualità dei contenuti che in esso sono presenti e dalla loro focalizzazone su specifiche nicchie di tematica.

Scrivere contenuti è in realtà la parte più difficile e faticosa di tutto il processo di creazione di un sito web prima, e di gestione sviluppo poi.

Cerchiamo quindi capire insieme perché è così difficile e sopratutto quali sono i motivi e le tecniche per scrivere dei contenuti efficaci.
Prima di iniziare a scrivere i tuoi contenuti è bene porsi alcune domande preliminari per orientarsi meglio nella loro stesura.
Il primo passo del processo di questo processo è determinare gli obiettivi del tuo sito web.

Quali sono i tuoi obiettivi?

Questo passaggio può sembrare banale, è ovvio che se ho un sito web so quello che voglio farci, ma in realtà questo è un aspetto molto importante che molte volte viene trascurato proprio a causa della sua scontatezza.

Qual è lo scopo del mio sito web?
Quali sono i miei obiettivi?
E soprattutto: “Quali azioni voglio che i miei visitatori compiano tramite il mio sito”?

Tutto ciò può sembrare ovvio a prima vista ma un sito può specializzarsi e focalizzarsi su diversi aspetti.

Dobbiamo quindi avere bene in mente cosa vogliamo e cosa chiediamo al nostro sito, in modo tale da non generare contenuti confusi e imprecisi.
Alcuni degli obiettivi più comuni possono essere:

“Voglio che le persone visitino il mio sito per…”

  • Avere informazioni su di me e telefonarmi;
  • Diventare un esperto riconosciuto sulla specifica tematica di intervento;
  • Comprare i miei servizi;
  • Vedere gli eventi che organizzo tramite il mio calendario online;
  • Scaricare materiali di interessi sulla mia professione o la mia area di intervento;
  • Creare una comunità di persone attorno ad una specifica tematico o servizio
  • Etc…

Qual è il tuo pubblico?

La seconda domanda preliminare da porsi prima di realizzare un contenuto per il tuo sito è cercare di capire quale tipo di utenza vuoi contattare e raggiungere.

Pensa a quelli che sono i tuoi clienti abituali.

Quanti anni hanno? Che confidenza hanno con Internet? Qual è il loro livello di educazione? Che lavoro svolgono? Etc..
Queste sono solo alcune delle tante domande che dobbiamo chiederci prima di realizzare un contenuto.

Un errore che, come dicevamo, spesso si compie, è rendere i contenuti del proprio sito web troppo informali, tecnici e complicati per i propri visitatori.

Cerca di rendere i tuoi contenuti di facile lettura e comprensibli per il tuo pubblico, cercando di mantenere però allo stesso tempo uno stile professionale e competente.

Una volta definiti obiettivi e utenza target del tuo sito, puoi iniziare a scrivere i tuoi contenuti.

Per scrivere un contenuto efficace ci sono molte indicazioni e caratteristiche da seguire ed utilizzare, come dicevamo essi devono essere decisi in base agli obiettivi prefissati e in base all’utenza target da contattare.

Alcune linee guida generali, valide quasi sempre per scrivere contenuti efficaci sono:

  1. Vendi te stesso o i tuoi servizi.
    Mettiti nella testa dei tuoi clienti e prova a scrivere contenuti come se volessi provare ad acquistare uno dei tuoi servizi: Cosa rende i miei servizi speciali ed appetibili? Cos’è quella caratteristica che mi farebbe comprare un mio servizio?
  2. Cerca di rendere i tuoi contenuti brevi ed accattivanti.
    La gente su internet ricerca informazioni facili e veloci da leggere. Se realizziamo una pagina, piena di testo, senza immagini, con frasi molto lunghe, molto probabilmente annoieremo il visitatore e non riusciremo a catturare la sua attenzione.
    Cerchiamo quindi di utilizzare brevi paragrafi, immagini, video, titoli di impatto e pagine brevi ma ben strutturate.
  3. Utilizza nei tuoi contenuti frasi o parole che la gente ricercherebbe su internet.
    Per avere più possibilità di essere trovati tramite i motori di ricerca, cerca di capire quali parole i tuoi possibili clienti utilizzerebbero nella loro ricerca di un servizio o di un tema di loro interesse.
  4. Scrivi TU i tuoi contenuti.
    Prendere ispirazione da contenuti scritti da altri è sicuramente un’idea intelligente ed accettabile, tuttavia per scrivere contenuti efficaci è bene scrivere le cose utilizzando le tue parole. In questo modo, infatti, i contenuti che pubblicherai, rifletteranno con più efficacia il messaggio che vuoi inviare alla tua utenza, la tua personalità e il loro valore.
  5. Dai risposte.
    Le persone utilizzano Google essenzialmente per cercare risposte alle loro domande e ai loro dubbi. Prova ad “intercettare” quelle che sono le domande della tua utenza e utilizza il tuo sito web per dare loro le risposte che cercano, in modo tale da avvicinarle a te e alla tua attività.
  6. Ingaggia la tua utenza.
    Un punto molto importante per scrivere contenuti efficaci è quello di realizzare contenuti che permettano di “ingaggiare” una conversazione con la tua utenza.
    Utilizza all’interno dei tuoi contenuti domande per i lettori, richiedi un feedback sulla qualità del contenuto, richiedi commenti, esperienze personali, pensieri, qualsiasi cosa ti permetta di avviare una conversazione con i tuoi utenti.
  7. Mantieni aggiornati i tuoi contenuti.
    Possedere un sito è sicuramente un lavoro impegnativo, molte volte, proprio per questo motivo, chi possiede un sito web, può “stancarsi” di mantenere attivo il suo sito, decidendo pian piano di abbandonarlo e lasciarlo fermo, statico, sperando comunque di mantenere una certa presenza su internet: NIENTE DI PIU’ SBAGLIATO!
    Scrivere contenuti aggiornati e di attualità di permetterà di ricevere sempre più visitatori (e di conseguenza potenziali clienti), rifletterà un’immagine della tua professionalità attiva e propositiva, infine i motori di ricerca (google in primis) premiano siti web aggiornati e che pubblicano con frequenza nuovi contneuti.

Scrivere contenuti efficaci, è un lavoro sicuramente impegnativo, ma al pari di un qualsiasi altro investimento permette un ritorno importante per il proprio sito web e di conseguenza per la propria professione.

Infine ti chiedo:

  1. Quali, seconda la tua esperienza, possono essere ulteriori spunti ed indicazioni per scrivere contenuti efficaci?
  2. Qual è il contenuto (post, articolo,etc..) del tuo sito web che ha avuto maggior successo? Qual è stato quello meno efficace?

 Se invece non hai ancora un tuo sito web professionale, ti invito a visitare questa offerta :)

Corsi correlati

Corso Online
L’uso della Libroterapia in contesti individuali e gruppali
La live si terrà il 12 gennaio 2023
223€
o 37 € al mese a tasso 0.
Iscriviti al corso
Corso Online
24 ECM
Compassion Focused Therapy – Training di 1° livello
La live si terrà il 24 febbraio 2023
269€
o 45 € al mese a tasso 0.
Iscriviti al corso

Articoli correlati

Famiglia e Genitorialità
Strategie di relazione per supportare genitorialità positiva
Una relazione di attaccamento sicuro con almeno un adulto sano è essenziale affinché un...
Disturbi dell'Umore / Depressione
Depressione: 9 interventi di Psicoterapia Sensomotoria
Dato il modo in cui le nostre vite sono state sconvolte negli ultimi anni, molti dei nostri...

0 thoughts on “Come scrivere contenuti efficaci per il tuo sito web

  • Seguo il tuo consiglio e ti do il mio parere sull’articolo. Da traduttrice che si appresta a creare il proprio portfolio e sito web l’ho trovato molto utile e ben scritto, grazie davvero!!!

    p.s. DEFORMAZIONE PROFESSIONALE DA TRADUTTRICE: perché metti “ingaggiare” tra virgolette? Il dizionario Treccani include il modo di dire “ingaggiare una conversazione con qualcuno”. Al contrario “ingaggiare l’utenza” sa più di “ingaggiare un lavoratore per svolgere una funzione”, forse in questo caso il calco dall’inglese “engage your readers” c’è: pertanto forse sarebbe meglio utilizzare un altro modo di dire, come “coinvolgere i lettori”. Cosa ne pensi?

  • Ritengo importante ed essenziale il punto in cui dici “scrivi tu i tuoi contenuti”. Può avere una doppia accezione, la prima è quella che dai tu, cioè un invito a usare parole e pensieri tuoi, senza riprenderli da altri siti, la seconda è “scrivi tu” nel senso di non affidarti a servizi di scrittura a pagamento, perché alla lunga non hanno alcun senso.

Partecipa lasciando un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Have no product in the cart!
0