Adolescenza contemporanea e patologie dell’eccesso

Cercheremo d’interrogare la proliferazione, a partire dagli anni ’60 nei Paesi a capitalismo avanzato, di patologie da dipendenza (tossicomanie, disturbi alimentari, dipendenza da oggetti tecnologici,…) che trovano spesso il loro punto d’insorgenza nella pubertà e il loro consolidamento nel corso dell’adolescenza.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 10/05/2023
(4 Recensioni dei clienti)
  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.844 visualizzazioni totali

In questo incontro webinar, partendo dal libro “Clinica dell’eccesso“, edito da FrancoAngeli, offriremo una lettura della psicopatologia contemporanea incentrata sulla dimensione dell’eccesso. Partiremo dalla diagnosi formulata da Lacan agli inizi degli anni ’70 del capitalismo contemporaneo, come dimensione nella quale si assiste ad un’elevazione al cardine del legame soadolescenza patologie eccessociale della dimensione dell’oggetto di godimento e ad una degradazione progressiva della funzione simbolica.

A partire da questo inquadramento cercheremo d’interrogare la proliferazione, a partire dagli anni ’60 nei Paesi a capitalismo avanzato, di patologie da dipendenza (tossicomanie, disturbi alimentari, dipendenza da oggetti tecnologici,…) che trovano spesso il loro punto d’insorgenza nella pubertà e il loro consolidamento nel corso dell’adolescenza.

L’incontro cercherà d’interrogare in particolare questo punto d’intersezione tra il tempo dell’adolescenza, cruciale nel processo di soggettivazione del giovane, e innesco di patologie dell’eccesso. Con questa espressione, patologie dell’eccesso, designamo quelle soluzioni patologiche che ruotano attorno al godimento di una sostanza o ad un trattamento del corpo che prendono il posto centrale nell’economia psichica del soggetto.

Queste soluzioni prendono il posto della più classica iniziazione dei giovani alla vita adulta che passa attraverso l’incontro ed il legame sessuale e amoroso.

Lo scopo di questo incontro sarà quello di: a) sensibilizzare i partecipanti alla specificità dell’adolescenza contemporanea e delle sue soluzioni sintomatiche; b) mostrare come la dimensione dell’eccesso funga da filo conduttore nei quadri di tali soluzioni.

Docenti

Domenico Cosenza

Domenico Cosenza

Domenico Cosenza è psicoterapeuta e psicoanalista, membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi e dell'Associazione Mondiale di Psicoanalisi. Insegna all'Istituto Freudiano ed è professore a...
Vai al Profilo di Domenico Cosenza

FrancoAngeli Editore

Dal management alla psicologia, dalla sociologia all’architettura, dall’economia alle discipline umanistiche: la più ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei...
Vai al Profilo di FrancoAngeli Editore

4 recensioni per questo corso

  1. angelina (proprietario verificato)

    LA TEMATICA CHE IL PROF. COSENZA HA AFRONTATO , HA DATO TANTI SPUNTI SU CUI RIFLETTERE.

  2. angelina (proprietario verificato)

    LA TEMATICA CHE IL PROF. HA AFRONTATO MOMTO ATTUALE NEL PERIODO STORICO CHE VIVIAMO .
    TANTE RIFLESSIONI OBBLITARIE SICURAMENTE SU CUI RIFLETTERE.

  3. orsinilalla (proprietario verificato)

    La tematica affrontata è molto attuale. Il corso mi ha dato informazioni su cui riflettere

  4. orsinilalla (proprietario verificato)

    Problematica attuale e valide informazioni su cui riflettere

  5. Di Cosmo Stefania

    Molto interessante

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 10/05/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.