Autismo, qualità della vita e salute mentale

I docenti Flavia Caretto e Ivan Murtas, a partire dal libro Autismo e psicoterapia, di Carocci Editore, esplorano in questo webinar gratuito lo sforzo di adattamento vissuto dalle persone autistiche – o meglio “neuroatipiche” – e delle principali strategie psicoterapeutiche utilizzate per affrontarlo.

Corso Gratuito

Corso attivo dal giorno 31/03/2022
(135 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Carocci Editore  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

4.311 visualizzazioni totali

Nel webinar Autismo, qualità della vita e salute mentale parlerà di come le persone autistiche, o meglio “neuroatipiche” – come la comunità autistica preferisce sottolineare negli ultimi anni – vivono nel mondo sociale messo a punto dalla maggioranza di persone “tipiche”.

Gli autori del libro Autismo e psicoterapia, di Carocci Editore, discuteranno dello sforzo di adattamento che questo comporta, che è fonte di costante sofferenza in una società disabilitante, che non riconosce la diversità. Adottare accorgimenti che garantiscano la convivenza – nella scuola, nei luoghi di lavoro – è fondamentale per garantire una buona qualità della vita. Per salvaguardare la salute mentale delle persone neuroatipiche, è possibile intervenire socialmente, ovvero modificando la percezione sociale dell’autismo e creando opportunità di convivenza, ma anche intervenire aiutando la persona a gestire lo stress e il malessere psicologico causato dall’incontro fra le caratteristiche dello spettro dell’autismo e quelle del mondo neurotipico.

Anche i professionisti della salute mentale devono poter adattare i loro strumenti terapeutici alle caratteristiche delle persone autistiche. Il webinar tratta dunque le tematiche illustrate sia dal punto di vista del cambiamento sociale sia da quello dell’adattamento delle strategie psicoterapeutiche.

 

Relatori

Flavia Caretto

Psicologa e psicoterapeuta, si occupa di Autismo da circa trent’anni. È Presidente di CulturAutismo, la prima associazione italiana di advocacy di professionisti dell’Autismo. Laureata in Psicologia nel 1986, specializzata in Psicoterapia con orientamento cognitivo e comportamentale, opera a Roma presso lo Studio Caretto e Associati. Ha partecipato a numerosi convegni come relatrice e insegna per diverse Scuole di Specializzazione in Psicoterapia e Master specialistici in Autismo. Fa parte del Comitato scientifico della rivista Autismo delle edizioni Erickson. Autrice di diversi articoli sull’Autismo, ha pubblicato per l’Erickson un testo su “Autismo e Autonomie personali”, curato un libro su “Sessualità e Autismo” per Erickson e, nel 2022, un testo su “Autismo e Psicoterapia”, per Carocci, insieme a Ivan Murtas.

Ivan Murtas

Psicologo e psicoterapeuta, pratica la sua attività clinica con bambini, adolescenti ed adulti nello spettro dell’autismo. Svolge attività di consulenza e formazione rivolta a professionisti e a genitori, specialmente sui temi relativi alla scuola e alla sessualità.

 

Docenti


Carocci Editore

La Carocci Editore, nata nel 1980 per iniziativa di Giovanni Carocci, si è ben presto affermata nel panorama italiano come una delle principali university press per il rigore delle scelte,...
Vai al Profilo di Carocci Editore

137 recensioni per questo corso

  1. Caterina Balsamo (proprietario verificato)

    Molto interessante

  2. Pagano Silvana

    Salve! Trovo che lavorare sulla percezione sociale delle persone neuroatipiche sia un grande passo di crescita per la società tutta, che può facilitare la convivenza con ogni forma di diversità.

  3. Linfa

    Bella iniziativa

  4. LUCIA ONORI

    Ottima iniziativa

  5. Maria Tavano

    Molto interessante

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 31/03/2022
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.