Accedi

Autolesionismo in Adolescenza. Dalla valutazione al Trattamento

Corso Ondemand

87,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 21/12/2021
(58 Recensioni dei clienti)
  • 8 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

8.388 visualizzazioni totali

L’autolesionismo rappresenta un fenomeno di importante rilevanza clinica e sociale, soprattutto per la sua gravità e la sua considerevole diffusione nella popolazione adolescenziale.

 

L’età di esordio si aggira generalmente intorno ai 12 anni. Sono numerose le modalità con le quali i giovanissimi possono farsi del male attaccando intenzionalmente parti del proprio corpo anche in maniera sistematica e ripetitiva.

Il corso, tenuto da due riconosciute esperto come la Dr.ssa Maura Manca e la Dr. Arianna Terrinoni, intende fornire gli strumenti necessari per comprendere i differenti fattori predisponenti e le comorbidità con altri disturbi.

Il corso intende approfondire il problema della classificazione e della diagnosi per riuscire a fornire un quadro epidemiologico più completo possibile delle condotte autolesive sul territorio nazionale e non solo.

Quando si parla di autolesionismo è importante comprendere anche quale sia il ruolo del dolore fisico e mentale, per questa ragione si propone anche di analizzare le funzioni dell’autolesionismo in adolescenza, il ruolo del corpo, l’influenza del web, la disregolazione emotiva e i suoi effetti a livello comportamentale.

Spesso le prime richieste di aiuto vengono manifestate in ambito scolastico e il ruolo della scuola è fondamentale nella prevenzione e nell’ascolto. È importante comprendere anche quando si deve procedere con l’ospedalizzazione e quando, invece, intervenire con altri tipi di interventi terapeutici.

Verranno fornite le linee generali di trattamento secondo le ultime Linee Guida con un approfondimento sulla Terapia basata sulla Mentalizzazione (MBT) e la Terapia Dialettico Comportamentale (DBT)

 

Programma

I Modulo: Inquadramento diagnostico, epidemiologia, valutazione e funzione dell’Autolesionismo. Il ruolo del web e della scuola

  • Classificazione delle condotte autolesive: il problema della definizione.
  • Epidemiologia dell’autolesionismo.
  • Gli strumenti di misura.
  • Autolesionismo e correlati psicopatologici.
  • Funzione dell’autolesionismo in adolescenza.
  • L’autolesionismo nell’era digitale.
  • Il ruolo della scuola. Dagli sportelli di ascolto all’intervento nelle classi.

II Modulo: Psicofisiologia dell’Autolesionismo, ospedalizzazione, trattamento farmacologico, intervento clinico

  • Psicofisiologia dell’autolesionismo.
  • Autolesionismo e dipendenza.
  • Il ruolo del dolore.
  • Trattamento farmacologico e ospedalizzazione.
  • Linee generali di trattamento secondo le ultime linee guida con approfondimento sulla terapia basata sulla mentalizzazione (MBT) e la terapia dialettico comportamentale (DBT).

 

Docenti


Maura Manca

Psicologo Clinico, Psicoterapeuta, Dottore in Psicologia Dinamica, Clinica e dello Sviluppo, Esperta in Psicodiagnosi clinica e forense. Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus,...
Vai al Profilo di Maura Manca
Arianna Terrinoni

Arianna Terrinoni

Neuropsichiatra Infantile, Dirigente Medico Reparto Emergenze Psichiatriche Adolescenti UOC Neuropsichiatria Infantile del Dipartimento di Neuroscienze e Salute Mentale del Policlinico Umberto I di...
Vai al Profilo di Arianna Terrinoni

59 recensioni per questo corso

  1. c.m.1981 (proprietario verificato)

    Corso molto utile.

  2. Maria Mutata Margherita (proprietario verificato)

    Molto utile per i contenuti, molto generoso l’insegnamento delle dottoresse Terrinoni e Manca

  3. Dott. Ssa Sara Paganelli (proprietario verificato)

    Ok grazie, io purtroppo per lavoro nn potrò esserci🙏 qualora si volesse approfondire e fare qualche domande, siete disposti via mail?

  4. Imma Sirressi

    Questo webinar è davvero interessante.

  5. Stefania

    Buongiorno, Si deve seguire il corso per forza in diretta?

    • Maria Assunta Giusti

      Salve Stefania,
      non è necessaria la presenza online. Le lezioni verranno registrate e resteranno a sua disposizione per 12 mesi

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 21/12/2021
  • 8 ore di formazione
  • iscrizione a 87,00 €

    Il tuo Club FCP non è attivo!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.

    Il tuo Club FCP non è attivo!

    Have no product in the cart!
    0