Accedi

La compassione come risorsa nella genitorialità. Il programma ComParenting.

Il programma COMParenting descrive un itinerario per i genitori affinché imparino a superare quel senso di inadeguatezza e sfiducia che spesso li accompagna, e ad attingere alle proprie risorse e al proprio potenziale valorizzando la relazione con i propri figl

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 20/02/2024
(4 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Mario Becciu , Anna Rita Colasanti , FrancoAngeli Editore  

  • 1.5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.530 visualizzazioni totali

Il programma ComParenting descrive un percorso formativo destinato ai genitori con lo scopo di incrementare in loro un atteggiamento benevolo e compassionevole verso se stessi e verso i propri figli.

L’dea di base che muove il programma è che coltivare tale atteggiamento,  che si nutre delle qualità di empatia, accettazione, validazione e supporto, aiuti i genitori a superare i sentimenti di inadeguatezza e sfiducia che rischiano di indebolire la propria autoefficacia genitoriale,  consentendo di attingere invece alle proprie risorse, e – al tempo stesso- favorisca nei figli lo sviluppo di competenze personali e interpersonali per una crescita armonica ed integrata. 

L’intero programma è indirizzato a valorizzare la relazione tra genitori e figli, considerata come lo strumento più efficace e potente di cui ciascun  genitore dispone. 

Nel corso del webinar verranno presentati i fondamenti teorici del programma proposto, illustrate le linee guida per la sua implementazione, descritte le unità operative che compongono il programma.

Questo webinar nasca a partire dal libro edito da FrancoAngeli

“ComParenting. Un programma per genitori ispirato alla Terapia Focalizzata sulla Compassione”

Il programma COMParenting descrive un itinerario per i genitori affinché imparino a superare quel senso di inadeguatezza e sfiducia che spesso li accompagna, e ad attingere alle proprie risorse e al proprio potenziale valorizzando la relazione con i propri figl

 

Docenti


Mario Becciu

Becciu Mario, psicologo/psicoterapeuta, didatta della Scuola cognitivo-comportamentale e Intervento psicosociale del Centro di Ricerca in Psicoterapia di Roma, docente invitato presso l'Università...
Vai al Profilo di Mario Becciu

Anna Rita Colasanti

Anna Rita Colasanti, psicologa/psicoterapeuta, didatta della Scuola cognitivo-comportamentale e Intervento psicosociale del Centro di Ricerca in Psicoterapia di Roma, docente stabilizzato presso...
Vai al Profilo di Anna Rita Colasanti

FrancoAngeli Editore

Dal management alla psicologia, dalla sociologia all’architettura, dall’economia alle discipline umanistiche: la più ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei...
Vai al Profilo di FrancoAngeli Editore

4 recensioni per questo corso

  1. Paola

    Mi incuriosisce come la compassione possa aiutare i genitori che a volte si sentono inadeguati a superare i conflitti con i propri figli

  2. Paola

    Mi incuriosisce,come la compassione può essere considerata una risorsa per i genitori che a volte si sentono inadeguati a risolvere i conflitti con i propri figli

  3. psico.enzarossi

    Programma interessante che aiuta i genitori a rafforzare la propria auto efficacia genitoriale

  4. Cristina Longhin

    Tematica molto interessante

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 20/02/2024
  • 1.5 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.