Accedi

Stabilire o mantenere i contatti tra persone adottate e famiglie di origine: potenzialità o rischio?

Nel corso del webinar verrà trattato il tema dei rapporti tra persone adottate e famiglie di nascita verrà trattato chiarendo le diverse fattispecie in cui tale rapporto può realizzarsi, le motivazioni che portano al mantenimento o alla creazione dello stesso e gli aspetti più significativi dell’argomento.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal 24 giugno 2024 al 24 giugno 2024
(1 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Marco Chistolini , FrancoAngeli Editore  

  • 1.5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

228 visualizzazioni totali

È noto che, negli ultimi anni, la realtà dell’adozione è profondamente cambiata.

È, infatti, enormemente accresciuta, per le persone adottate, la possibilità di recuperare o mantenere una qualche forma di relazione con la famiglia di origine. 

I social networks e numerose sentenze della magistratura, la più importante quella dello scorso anno della Corte Costituzionale, hanno reso possibile anche in Italia l’esistenza delle adozioni aperte. 

Nel corso del webinar verrà trattato il tema dei rapporti tra persone adottate e famiglie di nascita verrà trattato chiarendo le diverse fattispecie in cui tale rapporto può realizzarsi, le motivazioni che portano al mantenimento o alla creazione dello stesso e gli aspetti più significativi dell’argomento.

 

In particolare verranno affrontati e discussi i fattori di rischio e le potenzialità che tale contatti possono comportare, con riferimenti alla letteratura scientifica internazionale e alla più recente esperienza italiana, illustrando quanto contenuto in proposito nel libro, recentemente pubblicato,  “Adozione aperta, adozione mite e ricerca delle origini”, curato da Marco Chistolini e Giovanna Beck, editore Franco Angeli.



Data e ora: 

Il webinar si terrà Lunedì 24 Giugno 2024, dalle 18.00 alle 19.30 

Docenti


Marco Chistolini

Marco Chistolini, psicologo, psicoterapeuta, formatore. Libero professionista, lavoro da molti anni nel campo della tutela dei minori, dell’affido familiare, dell’adozione e delle separazioni...
Vai al Profilo di Marco Chistolini

FrancoAngeli Editore

Dal management alla psicologia, dalla sociologia all’architettura, dall’economia alle discipline umanistiche: la più ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei...
Vai al Profilo di FrancoAngeli Editore

1 recensione per questo corso

  1. Marina

    Mi sembra molto interessante l’argomento che verrà trattato.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal 24 giugno 2024 al 24 giugno 2024
  • 1.5 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.