Dissociazione della Personalità e Traumi complessi

Dissociazione della Personalità e Traumi complessi, con Onno Van der Hart

Corso Ondemand

Il corso online rilascia 5 ECM. Grazie alle 8 ore di formazione specialistica con Onno Van der Hart e Giuseppe Craparo acquisirai competenze, strumenti e tecniche per lavorare efficacemente con la dissociazione della personalità causata da traumi complessi.

(18 recensioni dei clienti)
Ultimo aggiornamento il 28/09/2022 Italiano 7.372 visualizzazioni totali

87,00  IVA inclusa

Questo corso include:
    • 8 ore di formazione
    • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione
  • 87,00  IVA inclusa

    Il Dr. Onno Van der Hart, esperto internazionale sul trattamento del trauma e della dissociazione, ed il Dott. Giuseppe Craparo, Psicologo, Psicanalista e Professore di Psicologia Clinica, nonché autore di numerosi articoli e libri su trauma e dissociazione, insieme per trasmetterti competenze, strumenti e tecniche per lavorare efficacemente con la dissociazione della personalità causata da traumi complessi.

    Nel campo della psicotraumatologia, il concetto di dissociazione (correlata al trauma) è sempre più utilizzato e sta ricevendo, allo stesso tempo, sempre più significati, tanto che è diventato poco chiaro cosa abbia in mente un clinico o un ricercatore usandolo. Non solo possono riferirsi a fenomeni diversi, ma possono anche formularli in modo diverso. Esiste quindi una cosiddetta, e originale, ristretta comprensione del concetto (e dei relativi termini) come divisione/raddoppio della personalità, mentre si sono sviluppate anche ampie comprensioni del concetto.

    Qualunque sia la propria preferenza, comprendere la dissociazione generata dal trauma come una divisione della personalità è essenziale per comprendere e trattare i sopravvissuti al trauma con una storia di traumatizzazione complessa.

    Può essere diverso nei disturbi dissociativi complessi come il disturbo dissociativo dell’identità (DID), il disturbo post-traumatico da stress complesso (cPTSD) e il disturbo borderline di personalità (BPD); alcuni sopravvissuti, tuttavia, possono soddisfare i criteri sia di DID che di BPD. Questo workshop si concentra sul lavoro clinico informato sulla dissociazione con i sopravvissuti con questi disturbi.

     

    5 Crediti ECM

    Liquid Plan srl. società che gestisce Formazione Continua in Psicologia è Provider ECM  n° 6888 accreditato dall’ l’Age.Na.S. (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) per la progettazione e l’erogazione dei corsi di formazioni per il personale sanitario, nell’ambito del programma di educazione continua in medicina (ECM).

    Il presente corso ondemand  è accreditato in modalità FAD n. Evento 345504

    Obiettivi formativi tecnico-professionali: 18 – Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

    Corso attivo: dal 11/04/2022 al 20/12/2022

    Crediti ECM: 5

    Professioni: Psicologo (psicologia, psicoterapia); Medico chirurgo( psichiatria, psicoterapia)

    Per l’erogazione del corsi in modalità FAD (Formazione A Distanza), Liquid Plan s.r.l. utilizza una specifica piattaforma tecnologica di E-Learning.

    La prova di apprendimento potrà essere effettuata ONLINE sulla piattaforma E-learning, alla fine del corso
    La prova di apprendimento consisterà in un questionario composto da 15 domande a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. Bisogna superare almeno il 75% delle risposte.

    Potrai accedere ai video ed ai materiali per i successivi 12 mesi.

     

    Modulo I – Onno van der Hart (4 ore)

    Dissociazione della personalità generata da traumi complessi: la sfida di lavorare con le parti dissociative

    Nell’abuso e nell’abbandono cronico dell’infanzia, la personalità del bambino diventa sempre più divisa in parti dissociative, quando questa traumatizzazione inizia prima nella vita, ed è più intensa e frequente, manifestandosi infine nella complessità del disturbo dissociativo dell’identità (DID).

    Ciò include l’esistenza di elementi dissociativi in ​​parti che funzionano nella vita quotidiana e parti fissate nel tempo del trauma. Una psicoterapia efficace deve essere diretta al superamento di questi deficit integrativi, sulla base di un approccio terapeutico orientato alle fasi:

    1. stabilizzazione, riduzione dei sintomi, riduzione dei sintomi e formazione delle abilità;
    2. trattamento dei ricordi traumatici;
    3. (re)integrazione e riabilitazione della personalità.

    Tale terapia deve includere:

    • una relazione terapeutica collaborativa chiaramente definita;
    • un piano sistematico di superamento delle varie fobie che mantengono la dissociazione della personalità;
    • l’applicazione ponderata di un approccio sistemico, che implica il lavoro con parti dissociative, anche nel trattamento dei ricordi traumatici.

    Questo workshop evidenzia, in particolare, le sfide nella Fase 1 del lavoro con parti dissociative specifiche, comprese le parti del bambino (anche parti preverbali), le parti ostili e che imitano il perpetratore e le parti che idealizzano il perpetratore e i conflitti tra le parti che negano l’abuso e parti bloccate nel trauma.

    Obiettivi formativi

    Grazie a questo Workshop di 4 ore, i partecipanti potranno:

    • comprendere la natura della dissociazione della personalità generata dal trauma come una forma estrema di non realizzazione
    • riconoscere la divisione di base tra parti dissociative apparentemente normali (ANP) e parti emotive (EP) e comprendere i ruoli di sopravvivenza delle varie parti dissociative all’interno del contesto della personalità del paziente/cliente
    • capire come varie fobie mantengono la dissociazione della personalità e sapere come superarle con la cornice del trattamento orientato alla fase
    • saper utilizzare la relazione terapeutica collaborativa per aiutare il paziente/cliente a riconoscere, accettare e collaborare con le parti
    • sviluppare un approccio sistemico nel lavorare con queste parti, comprese le parti del bambino (anche le parti preverbali), le parti ostili e che imitano il perpetratore, le parti che idealizzano il perpetratore

     

    Modulo II – Giuseppe Craparo (4 ore)

    Trauma complesso, dissociazione e disturbo borderline di personalità: valutazione e trattamento

    Esperienze traumatiche relazionali precoci e croniche (ad esempio, negligenza emotiva, abuso fisico o psicologico, ecc.), dissociazione strutturale (disintegrazione secondo il linguaggio janetiano) e meccanismi di difesa dissociativa sono caratteristiche comuni sia nel cPTSD che nel BPD.

    Questo workshop aumenterà la comprensione del ruolo della dissociazione strutturale e dei processi dissociativi sia nel cPTSD che nel BPD e come i medici possono lavorare con pazienti con una o entrambe le diagnosi.

    Obiettivi formativi

    Grazie a questo Workshop di 4 ore, i partecipanti potranno:

    • comprendere le caratteristiche psicopatologiche e fenomenologiche di cPTSD e BPD
    • comprendere il ruolo delle dissociazioni strutturali e difensive per entrambe le diagnosi
    • imparare come valutare e trattare sia il cPTSD che il BPD

     

    Bibliografia consigliata

    • Boon, S., Steele, K., & Van der Hart, O. (2013). La dissociazione traumatica: Comprenderla e affrontarla. Milan: Mimesis. [Italian edition of Coping with trauma-related dissociation: Skills training for patients and therapists. New York/London: W. W. Norton & Co, 2011.]
    • Giuseppe Craparo, Francesca Ortu, & Onno van der Hart (Eds.) 92020). Riscoprire Pierre Janet: Trauma, dissociazione e nuovi contesti per la psicoanalisi. Milano: FrancoAngeli. (Italian edition of: Rediscovering Pierre Janet: Trauma, dissociation, and a new context for psychoanalysis. New York: Routledge, 2019.
    • Fisher J. (2017). Guarire la frammetizione del sé. Milano: Raffaello Cortina.
    • Steele, K., Boon, S., & Van der Hart, O. (2017). La cura della dissociazone traumatica: Un approccio pratico e integrativo. Milano: Mimesis Edizione. (Italian edition of: Treating trauma-related dissociation: A practical, integrative approach. New York/London: Norton, 2017.)
    • Van der Hart, O., Nijenhuis, E. R. S., & Steele, K. (2011). Fantasmi nel sé: Trauma e trattamento della dissociazione strutturale. Milano: R. Cortina. [Italian edition of: Van der Hart, O., Nijenhuis, E.R.S., & Steele, K. (2006). The haunted self: Structural dissociation and the treatment of chronic traumatization. New York/London: W.W. Norton & Co.]

    Docenti

    Onno Van der Hart

    Onno Van der Hart

    Onno van der Hart, PhD, è uno psicotraumatologo, professore emerito di psicopatologia della traumatizzazione cronica ed educatore sulla diagnosi e il trattamento di disturbi...
    Vai al Profilo di Onno Van der Hart

    Giuseppe Craparo

    Psicologo, psicoanalista e professore associato di Psicologia clinica presso la facoltà di Scienze dell’uomo e della società (Università degli studi di Enna “Kore”). Dal 2018 è componente...
    Vai al Profilo di Giuseppe Craparo

    18 recensioni per questo corso

    1. Sandra Rossi (proprietario verificato)

      ottimo

    2. Adriana Nora Lugaresi

      Webinar ricco di spunti e indicazioni terapeutiche nel trattamento del trauma complesso. Offre preziosi strumenti per la comprensione della parti dissociative e il loro trattamento. Interessante la collocazione del disturbo borderline all’interno della costellazione sintomatica dei traumi complessi. Vengono forniti strumenti per lavorare con le parti fobiche e per il trattamento delle parti dissociative, portando gradualmente la mente della persona dalla frammentazione alla integrazione

    3. Anna Deutsch (proprietario verificato)

      ok

    4. Teresa Conti (proprietario verificato)

      Ho trovato il corso molto interessante. Penso che fornisca indicazioni utili per l’attività clinica.

    5. Maria Giovanna Lotito (proprietario verificato)

      corso molto interessate ! eccellenti i docenti

    Carica altre recensioni
    Aggiungi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Le domande dei colleghi

    Non ci sono ancora domande, poni per primo una domanda per questo prodotto.

    Solo gli utenti registrati posso inserire domande
    1