Accedi

Tutto comincia da una interruzione. Dall’EMDR alla Flash Technique, sviluppi recenti nella terapia del trauma

A partire da un’analisi del trauma, maturata nell’ambito dell’esperienza clinica, prenderemo in considerazione il contributo portato dall’EMDR nel trattamento del trauma e al contempo apriremo una finestra sulle potenzialità e le possibilità offerte dalla Flash Technique, una nuova tecnica che nasce nell’alveo dell’EMDR, lo integra e lo supera, utilizzando l’interruzione per interrompere l’interruzione generata dall’evento traumatico e aprire la persona e il terapeuta ad una prospettiva davvero aggiornata dell’esperienza nell’oggi. 

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 02/06/2023

Docenti:
Daniela Pozzi , Katja Gasperini , Studio Quintopiano  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.892 visualizzazioni totali

Cos’è la Flash Technique, come si differenzia dall’EMDR? Il trauma è una ferita e, come ogni ferita nel corpo separa lembi (interrompendo la continuità della pelle) così anche il trauma separa, interrompe la continuità e unità dell’esperienza personale, lasciando traccia dell’interruzione di questa continuità e la sensazione di un’esperienza non assimilata e non integrata. 

Il trauma ci porta violentemente al qui ed ora, luogo dove avviene qualcosa che ci sovrasta, luogo dell’esperienza dell’impotenza, e fa sentire privi delle risorse necessarie per affrontarlo e incapaci di integrare questa esperienza nella vita prima e dopo l’evento o gli eventi traumatici. 

A partire da questa visione del trauma, maturata nell’ambito dell’esperienza clinica, prenderemo in considerazione il contributo portato dall’EMDR nel trattamento del trauma e al contempo apriremo una finestra sulle potenzialità e le possibilità offerte dalla Flash Technique, una nuova tecnica che nasce nell’alveo dell’EMDR, lo integra e lo supera, utilizzando l’interruzione per interrompere l’interruzione generata dall’evento traumatico e aprire la persona e il terapeuta ad una prospettiva davvero aggiornata dell’esperienza nell’oggi. 

Partnership

Il webinar è organizzato in collaborazione con lo Studio Quintopiano, Centro di Studi Formazione Psicoterapia

www.studioquintopiano.it

Docenti


Daniela Pozzi

Daniela Pozzi, Psicologa e psicoterapeuta, da 20 anni terapeuta EMDR da e da oltre 10 anni supervisore EMDR. Dal 2016 Neurotrainer Advanced Neuroptimal® Dynamical Neurofeedback. Nel 2020 è...
Vai al Profilo di Daniela Pozzi

Katja Gasperini

Katja Gasperini, Psicologa e psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, specializzatasi presso l’istituto A.S.I.P.S.E di Milano. Practitioner EMDR, Advanced Neuroptimal® Trainer (Dynamical Non...
Vai al Profilo di Katja Gasperini

Studio Quintopiano

Studio Quintopiano, centro di studio di formazione e psicoterapia, accoglie e sviluppa idee, interventi clinici e progetti che incontrino i bisogni specifici dei professionisti, degli individui e...
Vai al Profilo di Studio Quintopiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tutto comincia da una interruzione. Dall’EMDR alla Flash Technique, sviluppi recenti nella terapia del trauma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 02/06/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.