Accedi

Da un esordio psicotico a una RSA. Caso clinico secondo l’approccio umanistico esistenziale IPUE

Il webinar avrà come obiettivo quello di supervisionare il ciclo di 10 incontri che è stato effettuato, analizzando la domanda, gli obiettivi, la relazione, l’essere e il sentire del clinico e gli outcomes di fine intervento, in relazione ad un caso con esordio psicotico. Il tutto sarà illustrato alla luce del modello quadridimensionale dell’Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale “Luigi De Marchi” IPUE.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 18/10/2022
(99 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Antonella Fìlastro , Alessio Finetti , Francesco Centrone , Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale (IPUE) , Luigi Grassi  

  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.831 visualizzazioni totali

Come trattare l’esordio psicotico?

L’essere e il sentire del terapeuta rappresentano fattori che determinano non solo la relazione ma anche il contesto in cui opera il professionista. Per questo motivo in RSA è necessario porsi obiettivi ben più circoscritti e operare secondo quanto il paziente è in grado di poter vivere o sentire in quel preciso stadio dell’esistenza; soprattutto se chi è di fronte è un paziente affetto da schizofrenia, in mancanza di insight di malattia e in profonda crisi esistenziale. Il modello umanistico esistenziale rappresenta un ottima guida per questa tipologia di lavoro clinico.

Il webinar avrà come obiettivo quello di supervisionare il ciclo di 10 incontri che è stato effettuato, analizzando la domanda, gli obiettivi, la relazione, l’essere e il sentire del clinico e gli outcomes di fine intervento, in relazione ad un caso con esordio psicotico. Il tutto sarà illustrato alla luce del modello quadridimensionale dell’Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale “Luigi De Marchi” IPUE.

Docenti

Antonella Fìlastro

Antonella Fìlastro

Antonella Fìlastro è Direttore e Rappresentante Legale della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Umanistica Esistenziale “IPUE Luigi De Marchi”. Psicologa, Psicoterapeuta, Psico-Oncologa....
Vai al Profilo di Antonella Fìlastro
Alessio Finetti

Alessio Finetti

Alessio Finetti è Psicologo, Psicoterapeuta di formazione Umanistica Esistenziale, Laureato in Filosofia, Docente IPUE.
Vai al Profilo di Alessio Finetti

Francesco Centrone

Francesco Centrone è Psicologo, Specializzando in Psicoterapia presso l’Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale “Luigi De Marchi” IPUE.
Vai al Profilo di Francesco Centrone
Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale (IPUE)

Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale (IPUE)

Nel 1986 nacque a Roma, per opera del Prof Luigi De Marchi, in via Ancona 21 l'Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale. (http://www.ipue.it/) Il modello IPUE punta a fornire la conoscenza e...
Vai al Profilo di Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale (IPUE)
Luigi Grassi

Luigi Grassi

Luigi Grassi, Professore Ordinario di Psichiatria. dirige il  Dipartimento di Neuroscienze e Riabilitazione dell'Università di Ferrara. È Direttore della Unità di Psichiatria Ospedaliera...
Vai al Profilo di Luigi Grassi

100 recensioni per questo corso

  1. Rebecca Scicchitano (proprietario verificato)

    Bello e interessante

  2. SUSANNA FALCHERO (proprietario verificato)

    Seminario molto interessante! Complimenti al dottor Centrone per il suo intervento e la professionalità. Grazie a tutti.

  3. Martina Adinolfi

    Interessante

  4. Parisi Pasquale

    Approfondimento sulle RSA

  5. Maura Bernardi

    ” Da un esordio psicotico a una RSA. Caso clinico secondo l’approccio umanistico esistenziale IPUE”

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 18/10/2022
  • 2 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.