Accedi

Essere, Stare e Lavorare con il gruppo e la famiglia: aspetti teorici e analisi di vignette cliniche

Il webinar, tenuto dalla dott.ssa Linda Alfieri e dal dott. Enrico Vincenti, della SIPRe, è rivolto a tutti i professionisti che vogliono approfondire le tematiche relative al gruppo e alla famiglia, implementare le proprie conoscenze di conduttore o di partecipante di gruppi naturali, di terapia e di famiglia. 

Corso Gratuito

Corso attivo dal giorno 30/08/2022
(67 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Linda Alfieri , Enrico Vincenti , SIPRe – Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione  

  • 1.5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.408 visualizzazioni totali

Il webinar è rivolto a tutti i professionisti che vogliono approfondire le tematiche relative al gruppo e alla famiglia, implementare le proprie conoscenze di conduttore o di partecipante di gruppi naturali, di terapia e di famiglia. Sarà presentata una visione dell’uomo e un metodo di lavoro che, partendo dalla concezione unitaria del soggetto auto-eco-organizzato, si propone di andare oltre il dualismo soggetto/gruppo, ponendo attenzione alle interazioni, agli investimenti dei partecipanti e alla emergenza gruppale, che vede il “gruppo quale espressione dei soggetti che vi partecipano”.

Per cui gli autori, partendo dalla concezione che Michele Minolli ha  dell’Io-soggetto, unico ed unitario, e della sofferenza, non più legata ad esigenze intrapsichiche nel conflitto tra istanze biologiche ed esigenze culturali, e neanche come derivato di particolari tipi di legami, ma connessa allo svolgersi della vita del soggetto e alla difficoltà dello stesso ad occuparsi attivamente della propria esistenza, si soffermano sulla costituzione e conduzione del gruppo di terapia, sulla lettura dei gruppi istituzionali e sulle interazioni familiari.

Il webinar è organizzato in collaborazione con la SIPRe, Scuola di specializzazione in psicoanalisi della relazione, e sarà condotto dalla dott.ssa Linda Alfieri e dal dott. Enrico Vincenti.

Obiettivi

Acquisizione o implementazione di conoscenze relative:

  • alla funzionalità delle interazioni per i singoli partecipanti e delle configurazioni gruppali;
  • all’espressione della sofferenza dei singoli soggetti nelle interazioni di gruppo e nella famiglia;
  • alle modalità attraverso le quali occuparsi della sofferenza del soggetto nei gruppi e nelle famiglie.

Docenti


Linda Alfieri

Psicologa, Psicoterapeuta, Psicoanalista SIPRe, docente presso la Scuola di Psicoterapia a indirizzo Psicoanalisi della Relazione (SIPRe) e nei Corsi di Alta Formazione in Psicoanalisi della...
Vai al Profilo di Linda Alfieri

Enrico Vincenti

Psicologo e Psicoterapeuta SIPRe, Socio IFPS, docente di Psicoanalisi e Psicosi, Psicologia dello sviluppo, Tecniche psicoanalitiche della famiglia e Clinica psicoanalitica della famiglia presso le...
Vai al Profilo di Enrico Vincenti
SIPRe

SIPRe – Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione

Alla luce dell’attuale epistemologia della complessità, sono molte le sfide con cui la psicoanalisi contemporanea si confronta: l’aggiornamento del corpus psicoanalitico...
Vai al Profilo di SIPRe – Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione

68 recensioni per questo corso

  1. Anna Beninato (proprietario verificato)

    Molto stimolante, peccato per il tempo ridotto della lezione che meriterebbe indubbiamente maggior spazio.

  2. Elena Salvi (proprietario verificato)

    ok

  3. Anna Stazione (proprietario verificato)

    N

  4. cinzia di stefano (proprietario verificato)

    ottimo corso formativo

  5. Alice Marieni (proprietario verificato)

    Bella

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 30/08/2022
  • 1.5 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.