Farfalle Azzurre: Corpi in gara e Disturbi alimentari

Nel webinar, a partire dalle recenti notizie che hanno travolto il mondo dello sport italiano, si parlerà dei rischi legati ai disturbi alimentari, insieme alla dott.ssa Elena Riva, esperta sul tema.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 21/11/2022
(181 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Elena Riva  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

3.354 visualizzazioni totali

La denuncia delle 2 ex Farfalle Azzurre della ginnastica ritmica ha portato all’attenzione dell’opinione pubblica la complessa relazione che lega sport, corpi perfetti e disturbi alimentari

Tale ideologia, imperante nel mondo della moda e dello spettacolo e proposto come modello universale, si è infiltrata anche nel mondo dello sport, in genere considerato un ambito di salute e benessere, di armonica integrazione tra il corpo e la mente, rivelando, invece, lo spettro dei disturbi alimentari. 

Gli psicoterapeuti che lavorano con adolescenti che soffrono di DCA sono da tempo consapevoli  che una pratica sportiva fondata sulla riduzione del corpo a macchina prestazionale in gara con sé stesso e con gli altri nel superare limiti e infrangere primati, possa costituisca un fattore di rischio per i disturbi del comportamento alimentari: quali aspetti dello sport possono costituire dei rischi per la salute fisica e il benessere psicologico degli adolescenti?  E in che modo gli adulti, genitori e allenatori, possono ostacolare o favorire un uso scorretto e patogeno della pratica sportiva? 

Violenze e umiliazioni per non farci mangiare“, “Ho tentato due volte il suicidio. Mi hanno rovinato la vita“, “A 13 anni ero anoressica“… queste alcune delle confessioni rilasciate dalle Farfalle Azzurre. Un impatto di salute psicologica devastante,

Ne parleremo nel webinar di 2 ore con la Dr.ssa Elena Riva, psicoterapeuta e psicoanalista, membro ordinario della SPI e dell’IPA, coordinatrice dell’equipe sui Disturbi del Comportamento Alimentare e dell’Immagine corporea dell’Istituto Minotauro di Milano, di cui è co-fondatrice. Una delle più riconosciute ed apprezzate esperte italiane di disturbi del comportamento alimentare in adolescenza

 

 

Docenti


Elena Riva

Elena Riva, psicoterapeuta e psicoanalista, membro ordinario della SPI e dell’IPA, coordina l’equipe sui disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea dell’Istituto Minotauro;...
Vai al Profilo di Elena Riva

181 recensioni per questo corso

  1. Teresita Russo (proprietario verificato)

    .

  2. Teresita Russo (proprietario verificato)

    .

  3. Teresita Russo (proprietario verificato)

    .

  4. Teresita Russo (proprietario verificato)

    .

  5. Maria Teresa Polo

    Ottima iniziativa

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 21/11/2022
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.