La costruzione e la gestione dei rapporti di lavoro: strumento professionale per lo psicologo

Competenze Non Psy

Corso attivo dal giorno 12/04/2018
(172 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Francesca Andronico  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

11.795 visualizzazioni totali

Lo scenario attuale della professione psicologo, vede da una parte un numero elevatissimo di professionisti e dall’altra una clientela sempre più consapevole e meno disposta ad investire risorse economiche a causa della scarsa disponibilità di capitali dovuti alla crisi.

Per cui il lavoro, sia esso libero professionale che contrattuale, è diventato sempre  più un contesto in cui vengono valutate le competenze relazionali, che nella grande quantità di offerta, rappresentano una modalità per distinguere, a parità di formazione professionale, un professionista dall’altro. Oltre a ciò, la letteratura scientifica (Cheli, Buccioni, 2011) in psicologia del lavoro e delle organizzazioni, ha da sempre messo in luce come gli aspetti relazionali abbiano un’influenza riconosciuta sulla produttività e sul risultato professionale.

Per tale motivo è necessario che lo Psicologo si formi non solo sul “saper fare” ma anche e soprattutto sul “saper essere” al fine di sviluppare una gestione consapevole delle abilità relazionali con i clienti, i superiori, i collaboratori ed i colleghi.

OBIETTIVI DEL WEBINAR

  • Individuare il ruolo giocato dalle relazioni nei contesti professionali
  • Analizzare le differenze nello stile relazionale nei rapporti con clienti, colleghi e collaboratori.
  • Comprendere quali siano le competenze da apprendere nella gestione dei rapporti di lavoro.

CONTENUTI TRATTATI

  • I contesti professionali e le regole di interazione
  • Lo stile relazionale e la sua modulazione nei diversi rapporti
  • Le competenze necessarie alla gestione dei rapporti di lavoro

BIBLIOGRAFIA

Andronico F. (2014) Psicologo: aspetti fiscali, legali e deontologici, Alpes, Roma.

Docenti


Francesca Andronico

"Non far caso a me, io vengo da un altro pianeta. Ancora vedo orizzonti dove tu disegni confini" ~ Frida Kahlo  Sono una Psicologa Iscritta all’Albo A dell’Ordine del Lazio con il N°...
Vai al Profilo di Francesca Andronico

173 recensioni per questo corso

  1. ROSA (proprietario verificato)

    INTERESSANTE

  2. maria francesca pani (proprietario verificato)

    interessante

  3. Marco (proprietario verificato)

    Molto interessante

  4. gprossi2015 (proprietario verificato)

    molto teorico

  5. liberamartino (proprietario verificato)

    interessanti spunti di riflessione

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Competenze Non Psy
Corso attivo dal giorno 12/04/2018
  • 1 ora di formazione
  • Il tuo Club FCP non è attivo!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.

    Il tuo Club FCP non è attivo!