Accedi

Il conflitto intrapsichico e la genesi della psicopatologia. La proposta della Psicologia dialettica

Nel presente Webinar, intitolato “Il conflitto intrapsichico e la genesi della psicopatologia. La proposta della Psicologia dialettica”, Nicola Ghezzani e Filippo Gibiino presentano la teoria dialettica con particolare riguardo alla formazione delle istanze psichiche e della patologia dei rapporti fra il maschile e il femminile

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 08/04/2023

Docenti:
Nicola Ghezzani , Filippo Gibiino , FrancoAngeli Editore  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.499 visualizzazioni totali

Lo sguardo che contraddistingue l’approccio dialettico alla sofferenza, restituisce al sintomo il significato di un dilemma etico inconscio, non ancora elaborato dalla persona che si rivolge allo psicoterapeuta. Il sintomo dunque non è segno di una generica vulnerabilità o di una mera disfunzione, non è un errore della mente a cui approcciarsi con la presunzione di correggerlo, ma l’espressione di un conflitto in atto nel soggetto, tra emozioni ed istanze riconducibile a bisogni di appartenenza sociale e a bisogni di individuazione, ovvero di differenziazione personale. Questo nucleo di sofferenza non ha ancora avuto la possibilità di essere svolto e articolato dal soggetto, prima di tutto perché non riconosciuto, e la terapia potrà assolvere questo compito.Psicologia dialettica

Nel setting clinico è possibile vedere in azione la situazione patogenetica presente, il conflitto psicologico che la anima, composto da istanze dissociate, il perché delle resistenze dei pazienti alla comprensione e alla guarigione, e gli sviluppi potenziali della persona.

Nel presente Webinar, intitolato “Il conflitto intrapsichico e la genesi della psicopatologia. La proposta della Psicologia dialettica”, Nicola Ghezzani e Filippo Gibiino presentano la teoria dialettica con particolare riguardo alla formazione delle istanze psichiche e della patologia dei rapporti fra il maschile e il femminile come esposto nel libro di Nicola Ghezzani “La lingua perduta dell’amore”, edito da FrancoAngeli (2023).

Docenti

Nicola Ghezzani

Nicola Ghezzani

Nicola Ghezzani è psicoterapeuta e formatore alla psicoterapia, è socio fondatore e Presidente della SIPSID (Società Italiana di Psicologia Dialettica). E’ autore di numerosi libri, fra i quali...
Vai al Profilo di Nicola Ghezzani
Filippo Gibiino

Filippo Gibiino

Filippo Gibiino , psicologo psicoterapeuta, si è formato nel corso degli anni alla psicoterapia dialettica e fa parte della SIPSID(Società Italiana di Psicologia Dialettica). Si è specializzato in...
Vai al Profilo di Filippo Gibiino

FrancoAngeli Editore

Dal management alla psicologia, dalla sociologia all’architettura, dall’economia alle discipline umanistiche: la più ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei...
Vai al Profilo di FrancoAngeli Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il conflitto intrapsichico e la genesi della psicopatologia. La proposta della Psicologia dialettica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 08/04/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.