Il futuro del lavoro dopo il COVID-19

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 27/11/2020
(660 Recensioni dei clienti)
  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

14.866 visualizzazioni totali

L’impatto dell’emergenza COVID, che si è protratta e riaccesa con la seconda ondata, sta avendo una portata pervasiva nelle nostre vite. Anche il mondo del lavoro e delle organizzazioni sta subendo profonde trasformazioni le cui ripercussioni segneranno un futuro diverso: il lavoro a distanza, i cambiamenti imposti nelle relazioni sociali, la gestione del tempo e dello spazio, i confini sempre più sfumati tra vita personale e lavorativa, la massiccia introduzione di strumenti digitali, il senso di precarietà e incertezza porteranno a ridefinire la concezione stessa del lavoro e ad assegnare un ruolo sempre più centrale alle persone. Sarà dunque importante comprendere quali siano le loro caratteristiche distintive, come riconoscerle e svilupparle.

L’evento intende focalizzarsi su:

  • le risorse personali, ovvero quelle caratteristiche psicologiche che consentono alle persone di recuperare il proprio equilibrio a seguito di tensioni e stress, ma anche di generare nuove opportunità, di muoversi in maniera proattiva contribuendo al proprio percorso di sviluppo e di realizzazione
  • la leadership da remoto: quale modello e quale efficacia per contesti e persone diverse;
  • le relazioni interpersonali nei luoghi di lavoro e le difficoltà di coltivarle (oggi ma anche in futuro)
  • il bounderyless management nel lavoro che impone alle persone una maggiore capacità di autoregolazione ed una maggiore consapevolezza.

Docente

Laura Borgogni, professoressa di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni  e di “Valutazione e talent management” all’università La Sapienza di Roma.
Svolge attività di ricerca in ambiti che riguardano la valutazione, la motivazione e lo sviluppo delle persone nei contesti lavorativi; l’efficacia personale e collettiva per il funzionamento organizzativo; le percezioni di contesto; il job burnout e il work engagement.

Si occupa dello sviluppo di strumenti tra cui i questionari per la misura della personalità (BFQ2), per la rilevazione delle inclinazioni motivazionali in ambito lavorativo (T.O.M., Test di Orientamento Motivazionale e MyDrive) e dei valori organizzativi (WVal). Ha collaborato alla messa a punto di una griglia di competenze che si riferisce al modello dei Big Five.

 

 

Evento in collaborazione con Franco Angeli Editore

La Prof.ssa Laura Borgogni, tra gli altri, ha pubblicato:

  • DAL PERFORMANCE MANAGEMENT ALLO SVILUPPO DELLE PERSONE. Modelli e tecniche
  • PSICOLOGIA PER LE RISORSE UMANE. Temi introduttivi
  • VALUTAZIONE E TALENT MANAGEMENT. Il contributo metodologico della psicologia
  • PSICOLOGIA DEL LAVORO: DALLA TEORIA ALLA PRATICA. L’individuo al lavoro
  • LA SELEZIONE. Metodi e strumenti psicologici per scegliere le persone

Docenti


Laura Borgogni

Laura Borgogni, professoressa di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni  e di "Valutazione e talent management" all'università La Sapienza di Roma. Svolge attività di ricerca in ambiti che...
Vai al Profilo di Laura Borgogni

FrancoAngeli Editore

Dal management alla psicologia, dalla sociologia all’architettura, dall’economia alle discipline umanistiche: la più ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei...
Vai al Profilo di FrancoAngeli Editore

662 recensioni per questo corso

  1. Adriana de Mas

    *****

  2. Irene Di Gioia

    Molto interessante

  3. Ester Ellero

    Incontro stimolante e pieno di nuovi spunti di riflessione.
    Grazie ancora!

  4. Alessia Marigliani

    Ben strutturato e fluido

  5. Mirko De Angelis

    Seguito in live su zoom, molto interessante

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 27/11/2020
  • 2 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.