La Gelosia, profili di un affetto fondamentale

Corso Gratuito
(140 recensioni dei clienti)

Docente: Alpes Italia  

Ultimo aggiornamento il 15/05/2021 Italiano 3.962 visualizzazioni totali

0,00  IVA inclusa

Questo corso include:
  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

0,00  IVA inclusa

Nel gennaio del 1921 Freud cominciava a discutere con gli allievi più fedeli idee che avrebbero trovato forma in uno dei pochi lavori di cui fu dichiaratamente soddisfatto: Di alcuni meccanismi nevrotici nella gelosia, nella paranoia e nell’omosessualità. Nonostante la tardiva conquista di un titolo significativamente condiviso, la gelosia è presente sin dall’inizio nell’indagine psicoanalitica: nei luoghi del complesso nucleare, l’edipo, ma non solo. La sua ricorrenza e le considerazioni che sollecita inducevano un lettore come Binswanger a commentare così alcune pagine del “caso Schreber”: “la gelosia sembra essere in grado di fornirci le più profonde intuizioni sulla vita psichica normale e patologica”.

 

Cosa è divenuto questo affetto fondamentale nella ricerca psicoanalitica post freudiana?

Riprendendo uno schema adottato per il “problema del transfert”, accanto a nuove traduzioni del testo di Freud e di due scritti di J. Riviere, insieme alla prima proposizione in italiano di un estratto da La jalousie amoureuse di Lagache,  in questowebinar affrontiamo alcune tematiche centrali del volume, che propone capitoli di rassegna critica sull’evoluzione della ricerca psicoanalitica, unitamente a scritti di commento e di approfondimento. Le indicazioni offerte dagli insegnamenti di Bion, Klein, Jaspers, Lacan e da prospettive letterarie (Proust) e filosofiche (Rousseau, Starobinski), delineano i diversi profili di un affetto che “quando sembra mancare nel carattere e nella condotta di un uomo, si è giustificati a concludere che ha subìto una forte rimozione” (Freud).

 

Docente

Galiani Riccardo

MRiccardo Galianiembro della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalythical Association. Svolge attività clinica a Napoli e come professore associato insegna Psicologia Dinamica e Psicopatologia delle Relazioni per il corso di laurea magistrale in Psicologia Clinica dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

 

 

 

 

Napolitano Stefania

stefania napolitano

Psicoterapeuta di formazione lacaniana, è dottore di ricerca in Studi di Genere. Coordinatrice del gruppo di ricerca “Il problema del transfert”, è autrice di Dal “rapport” al transfert. Il femminile alle origini della psicoanalisi (Macerata, 2010) e di Clinica della differenza sessuale. Fantasma, sintomo, transfert (Macerata, 2015).

 

 

 

 

maria-pirozziMaria Pirozzi

Psicoterapeuta, psicodrammatista di formazione psicoanalitica presso Apeiron Centro Didattico S.I.P.S.A. (Società Italiana per lo Psicodramma Analitico), docente di psicodrammaturgia presso Università del Cinema, Agenzia Cinematografica PM5 Talent e Akkademia Napoli. Membro del gruppo di ricerca omonimo, è tra gli autori della seconda parte di Il problema del transfert (2016) e di La gelosia. Profili di un affetto fondamentale (2020).

 

Alfonso  Davide  Di  Sarno

Psicologo,  psicoterapeuta  gestaltico  integrato.  Membro del gruppo di ricerca “Il problema del transfert”, è tra gli autori della seconda parte di Il problema del transfert 1985-2015 (2016) e di La gelosia. Profili di un affetto fondamentale (2020).
problema del transfert (2016).

 

Christian Lombardi

Psicoterapeuta di formazione lacaniana, membro del Forum Psicoanalitico Lacaniano (FPL – Sede di Napoli). Membro del gruppo di ricerca “Il problema del transfert”, è tra gli autori della seconda parte di Il problema del transfert 1985-2015 (2016) e di La gelosia. Profili di un affetto fondamentale (2020).

 

Eugenio Tescione,

Psicologo,  dirigente  del  Dipartimento  di  Salute  Mentale della ASL di Caserta; psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, specializzato presso l’IIPG (Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo). È autore di saggi sul rapporto tra psicoanalisi e
estetica, pubblicati su riviste di settore e in volumi monografici di architettura. Ha pubblicato il volume Architettura della mente (2003). Membro del gruppo di ricerca “Il problema del transfert”; per la seconda parte del testo omonimo (2016) ha scritto il saggio “W.R. Bion: il transfert come spazio transitato”. Tra gli autori della seconda parte di La gelosia. Profili di un affetto fondamentale (2020).

Docenti

alpes

Alpes Italia

Alpes Italia srl è una Casa Editrice che svolge un ruolo attivo nella comunicazione, avvalendosi della collaborazione di Autori prestigiosi, italiani e stranieri, che hanno riconosciuto nel suo...
Vai al Profilo di Alpes Italia

140 recensioni per La Gelosia, profili di un affetto fondamentale

  1. Afrodita Poenar (proprietario verificato)

    Relatori eccellenti

  2. maria Alessandria (proprietario verificato)

    corso ben fatto nei contenuti con riferimenti freudiani espliciti

  3. Oriana Centamore (proprietario verificato)

    Ottimo webinar, complimenti!

  4. Giulia Calvarese (proprietario verificato)

    interessante

  5. Franco Sale Musio (proprietario verificato)

    Molto interessante!

  6. Gessica Ceron (proprietario verificato)

    Interessante

  7. Chiara Porciello (proprietario verificato)

    bello

  8. Vincenzo Ernesto Zarrillo (proprietario verificato)

    BELLO!

  9. Anna Laura Fiorillo (proprietario verificato)

    Davvero interessante

  10. Sara Testa (proprietario verificato)

    ottimo

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

    la data del corso?
  1. 0 voti
    D la data del corso? rispondi ora
    Chiesto da Roberta Fumagalli il 04/02/2021 22:47
    R

    Gentile Dottoressa, il corso in oggetto è una video-lezione pre-registrata. Seguendo la procedura d'acquisto (gratuitamente) potrà accedere al corso. Cordialmente, Staff FCP.

  2. Buongiorno, vorrei sapere se la partecipazione a questo seminario prevede il rilascio di crediti ecm
  3. 0 voti
    D Buongiorno, vorrei sapere se la partecipazione a questo seminario prevede il rilascio di crediti ecm rispondi ora
    Chiesto da luna.ele il 07/01/2021 18:48
    R

    Questo seminario NON rilascia crediti ECM. Un caro saluto, Staff FCP.

Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi