La gestione di un nucleo familiare con malattia di Alzheimer

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 30/12/2020
(272 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Katia Stoico  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

12.588 visualizzazioni totali

Quando parliamo di malattia di Alzheimer, parliamo di una malattia che porta via la capacità di occuparsi di sé stessi, che conduce ad una completa dipendenza dagli altri. Ciò si traduce nella necessità di essere aiutato, affiancato, supervisionato in ogni ambito e, via via lungo l’evoluzione della patologia, in maniera sempre maggiore.

Circa un milione di soggetti colpiti in Italia, di cui oltre l’80% vive nel proprio domicilio ed è assistito dai familiari (coniugi, figli, fratelli, nipoti, a volte anche genitori…), detti caregiver.

 

La gestione di una famiglia con un malato di  Alzheimer

Molti i sentimenti e i vissuti negativi da questi sperimentati: tristezza, depressione, angoscia, rabbia, paura, incertezza, senso di colpa, solitudine, nostalgia…

Quanta sofferenza, quanta fatica, quanti sacrifici, ma anche quanto amore, quanta devozione, quanta buona volontà.

Diviene fondamentale conoscere la malattia, saperla gestire, relazionarsi in maniera corretta con la persona e sentirsi supportati nel proprio ruolo assistenziale da una persona competente ed esperta.

In questo webinar la Dott.ssa Katia Stoico, che da oltre 20 anni si occupa di queste problematiche, porterà un caso clinico di una famiglia che si trova a vivere e gestire la malattia di un suo componente, con le varie criticità e quindi le possibilità di intervento psicologico da parte di un professionista.

 

Docenti

Katia Stoico

Katia Stoico

Katia Stoico è Psicologa Clinica, Psicogerontologa, Esperta di Consulenza Sistemico-Relazionale, dal 2002 collabora come libera professionista con diversi Enti privati di Milano (Onlus, Centri...
Vai al Profilo di Katia Stoico

273 recensioni per questo corso

  1. Nicoletta Capicotto (proprietario verificato)

    Molto interessante

  2. Martina Schillaci (proprietario verificato)

    5

  3. Orazio Loggia (proprietario verificato)

    Interessante

  4. Martina Ferreri (proprietario verificato)

    Il corso è stato molto interessante ed esaustivo nelle nozioni date dalla Dottoressa.

  5. Paola Rossi

    Molto interessante. Sono grata alla dottoressa Stoico, oltre che per la professionale condivisione di competenze, per la delicatezza e l’autenticità dell’approccio

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 30/12/2020
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.