La radice traumatica nel conflitto di coppia ad escalation violenta

Corso Ondemand

49,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 26/06/2020
(26 Recensioni dei clienti)
  • 4 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

6.708 visualizzazioni totali

La “finestra di tolleranza” come tecnica integrata sistemico-relazionale nell’esplorazione congiunta della disregolazione emotiva

Durante questo corso online il clinico avrà l’opportunità di approfondire il concetto di “disregolazione emotiva” e di  “finestra di tolleranza”, necessari  per comprendere l’intervento  clinico di  esplorazione degli  stimoli- grilletto e riduzione della loro portata attivante in fase di assessment.

Il clinico potrà conoscere ed apprendere come usare la tecnica della finestra di tolleranza  integrata dalla docente anche con  risorse sistemico- relazionali utilizzate nel lavoro con le memorie implicite.

Il professionista potrà apprendere un metodo di lavoro  con la “finestra di tolleranza” nel colloquio congiunto di assessment con la coppia che presenta una  disregolazione  conflittuale importante ad eziologia traumatica . Nella chiarezza di una cornice teorica che distingua  l’escalation conflittuale di coppia dalla  relazione violenta  di coppia, il clinico potrà confrontarsi con una metodologia che consenta di avviare un processo diagnostico tutelato, nel qui e ora della  costruzione di protezione e stabilizzazione  delle singole persone

Viene data attenzione anche alla relazione, considerata come contesto specifico di attivazione delle memorie traumatiche.  La relazione  di coppia e’ anche un contesto possibile di esplorazione dei segnali che preannunciano la  perdita di sintonizzazione e il  manifestarsi di una disregolazione clinicamente significativa e dei significati  distorti che ne conseguono .

Verranno fornite indicazioni tecniche  ed esemplificazioni cliniche narrate e videoregistrate che consentiranno  al professionista di orientarsi  e costruire contesti di esplorazione e stabilizzazione della disregolazione conflittuale di coppia che tutelino oltre ai singoli soggetti anche il legame e la sua riparazione.

Obiettivi Formativi

  • distegolazione emotiva,
  • tecnica della finestra di tolleranza nell’assessment di coppia,
  • memorie implicite e attivazione delle memorie episodiche,
  • esplorazione delle risorse ed utilizzo delle risorse non verbali:uso dell’immagine, delle risorse interattive e somatiche,
  • il genogramma narrativo e  l’uso delle immagini nell’esplorazione dei trigger,
  • il terapeuta come regolatore  sintonizzato sul “noi’ del legame.

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti


ITFB Istituto di Terapia Familiare di Bologna

ITFB Istituto Terapia Familiare di Bologna, fondato e diretto dal 1996 da Tullia Toscani, opera quale qualificato centro di ricerca, consulenza e psicoterapia per la famiglia, la coppia e...
Vai al Profilo di ITFB Istituto di Terapia Familiare di Bologna

27 recensioni per questo corso

  1. Ilaria Tortora

    Interessante

  2. Seminario molto utile per inserire nella pratica clinica momenti di psicoeducazione

  3. Maria Franco

    Sono contenta di aver scelto di seguire il corso,ho trovato chiarezza e completezza nel trattare l’argomento.

  4. spadinolucia

    Molto chiara nell’esposizione, stimolante e competente. Complimenti

  5. susanna.albezano

    molto ,molto interessante. docente competente, chiara e stimolante

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 26/06/2020
  • 4 ore di formazione
  • iscrizione a 49,00 €

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.