Accedi

La reinvenzione della clinica psicoanalitica

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 05/02/2021
(122 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Marco Focchi  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

6.144 visualizzazioni totali

L’idea di Freud era di trattare ogni paziente come se fosse il primo, quindi come se la clinica si dovesse reinventare con ogni nuovo caso affrontato. Lacan è andato molto a fondo in questa reinvenzione della clinica psicoanalitica. Non ha seguito la via progressiva, quella del post-freudismo, ma quella regressiva del ritorno, il suo famoso ritorno a Freud. Questo ritorno è stato però una reinvenzione, una riformulazione delle modalità già definite, puntando l’attenzione più ai principi che regolano la pratica che alle regole e agli standard del setting.

Questo ha aperto il campo a quel che chiamiamo oggi psicoanalisi applicata, cioè l’esercizio della psicoanalisi nei luoghi istituzionali, al di fuori del contesto classico tra lettino e poltrona, scuole, ospedali, luoghi sociali.

Le modalità della psicoanalisi applicata si riflettono e si ripercuotono però anche nel luogo tradizionale della pratica analitica, e in questo diverso modo operativo dobbiamo forse riconoscere quel che ho chiamato con il titolo del libro: la clinica psicoanalitica di Jacques Lacan.

Docenti

Marco Focchi

Marco Focchi

Marco Focchi è direttore dell'Istituto freudiano per la clinica la scienza la terapia (Istituto abilitato ai sensi dell’art. 3 della legge 18. 02. 89, n. 56 – D.M. 31. 12. 93). Ha scritto...
Vai al Profilo di Marco Focchi

123 recensioni per questo corso

  1. Giulia Bruno (proprietario verificato)

    wow

  2. Dorotea Corona (proprietario verificato)

    Discreto

  3. Orazio Loggia (proprietario verificato)

    Interessante

  4. lucia Pagano (proprietario verificato)

    grazie, molto interessante.

  5. Laura Rosa Gulino (proprietario verificato)

    bellissimo

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 05/02/2021
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.