Accedi

La terapia familiare e l’intervento clinico in Gestalt Therapy

Ultimo di tre incontri dedicati all’approfondimento del tema “Dalla legge del padre alla legge della relazione” da diversi punti di vista, con gli interventi del prof. Giovanni Salonia, della dott.ssa Valeria Conte e del prof. Antonio Sichera

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 29/02/2024
(8 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Valeria Conte , Giovanni Salonia , Antonio Sichera , Istituto Gestalt Therapy KAIROS  

  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.944 visualizzazioni totali

DALLA LEGGE DEL PADRE ALLA LEGGE DELLA RELAZIONE 

La terapia familiare e l’intervento clinico in Gestalt Therapy

Il recente dibattito sul tema del complesso di Edipo, che sta finalmente portando la comunità scientifica internazionale a interrogarsi sugli errori di questa teoria e sulle conseguenze che ha avuto lungo nella teoria e nella pratica clinica, spinge il nostro Istituto a rinnovare gli studi intrapresi già più di dieci anni fa con la pubblicazione della prima edizione del libro “Edipo dopo Freud. Dalla legge del padre alla legge della relazione”, col desiderio di contribuire a un profondo rinnovamento della psicoterapia infantile e della terapia familiare. 

Dedichiamo un ciclo di 3 webinar all’approfondimento di questa tematica da diversi punti di vista, con gli interventi del prof. Giovanni Salonia, della dott.ssa Valeria Conte e del prof. Antonio Sichera, rispettivamente direttore e consulenti scientifici dell’istituto Kairos

Dopo aver guardato ai cambiamenti culturali come matrice della teoria e della Clinica in Gestalt Therapy e al triangolo primario per la comprensione dei bambini e della loro crescita, in quest’ultimo appuntamento affronteremo il modello di terapia familiare gestaltica sviluppato dal nostro Istituto e parleremo dell’intervento clinico.

Obiettivi didattici

Obiettivi didattici

  • Accrescere la conoscenza di chiavi di lettura che fanno riferimento agli studi più innovativi sulla teoria e clinica delle relazioni umane secondo il modello della Gestalt Therapy.
  •  Discriminare il disagio fisiologico dalla patologia che rende possibile un intervento di specifiche competenze professionali anche all’interno delle diverse relazione di cura.
  • Fornire chiavi di lettura che possono essere integrate nel processo di lettura del disagio attuale e nello specifico della presa in carico e della cura psicologica e psicoterapica.

Il webinar fa parte di un ciclo di tre eventi organizzati in collaborazione con l’Istituto Gestalt Therapy Kairòs Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt.

Docenti


Valeria Conte

Psicologa Dirigente presso il Servizio di Psicologia e Coordinatore dell’Ambulatorio di psicologia sede di Modica ASP provinciale di Ragusa; Psicoterapeuta e Didatta - Supervisore Ordinario...
Vai al Profilo di Valeria Conte

Giovanni Salonia

Psicologo, Psicoterapeuta, Teologo. Già docente di Psicologia Sociale presso l’Università LUMSA di Palermo e di Psicologia presso la Facoltà Teologica di Palermo. Docente invitato presso...
Vai al Profilo di Giovanni Salonia

Antonio Sichera

Docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania e docente di Fenomenologia ed Ermeneutica nella Scuola...
Vai al Profilo di Antonio Sichera

Istituto Gestalt Therapy KAIROS

L’Istituto Gestalt Therapy Kairòs opera da quarant’anni nella formazione e nella ricerca in Gestalt Therapy a livello nazionale e internazionale. Da sempre in contatto con i fondatori della...
Vai al Profilo di Istituto Gestalt Therapy KAIROS

8 recensioni per questo corso

  1. Marzia Fabiano

    interessante

  2. Laura

    Ottime formazioni

  3. Chiara

    È molto stimolante quando si propongono queste attività per migliorare e ampliare il proprio bagaglio culturale

  4. Giovanna

    ☆☆☆☆☆

  5. Luigi aiello

    Interessante per ampliare la conoscenza

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 29/02/2024
  • 2 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.