Lavora con il Colloquio Motivazionale: tecniche e strategie per un efficace utilizzo

Corso Ondemand

93,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 23/05/2019
(49 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Alessandra Padova  

  • 10 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

11.379 visualizzazioni totali

Immaginate di trovarvi davanti un paziente che vi chiede aiuto perché deve prendere una decisione importante: sposarsi o no, cambiare lavoro o tenere quello attuale, lasciare il proprio compagno o cercare di salvare la relazione; oppure vi chiede aiuto perché gli è stato detto o sente il bisogno di cambiare un’abitudine che risulta essere nociva per la sua saluto o il suo benessere.

 

Il paziente vi presenta in tal modo la sua ambivalenza (es. voglio bere ma non voglio bere), un posto estremamente scomodo dove stare e nel quale facilmente si resta bloccati a volte per molto tempo. Magari sarà capitato anche a voi di desiderare un cambiamento (o sapere che sarebbe meglio per voi cambiare) ma non riuscire a metterlo in atto.

Giunge in nostro soccorso il colloquio motivazionale, proposto da W. Miller e S. Rollnick  intorno agli anni ’80 negli Stati Uniti in un contesto di trattamento delle tossicodipendenze. Da allora la sua applicazione ha riscontrato risposte positive e la sua validità è supportata da numerose evidenze scientifiche.

Spesso definito come “conversazione sul cambiamento”, il colloquio motivazionale porta con sé uno stile propositivo, operazionalizzabile e concreto, accompagnato da una spiccata centratura sul paziente stesso. Questo stile di intervista aiuta ad uscire da questo scomodo stato, l’ambivalenza appunto, e muoversi nella direzione del cambiamento. Permette quindi di lavorare sulla motivazione del paziente aumentando la sua disponibilità al cambiamento ed evitandoci un frustrante, stancante e per lo più inutile braccio di ferro. Integrando il proprio approccio terapeutico o le proprie tecniche di intervento con le strategie suggerite dal colloquio motivazionale sarà possibile far emergere e rafforzare la motivazione e l’impegno al cambiamento e riuscire poi a sostenere il paziente nel raggiungimento dell’obiettivo scelto.

E’ quindi un intervento breve e un metodo specifico che arricchisce e sostiene il lavoro nella relazione di aiuto. Il corso permetterà di gestire con successo e gratificazione una richiesta di intervento in ambito privato o pubblico e permetterà di proporre incontri motivazionali nelle scuole, nelle palestre, in contesti riabilitativi o in ambito giuridico, incontri presso associazioni, biblioteche e studi medici. Competenze sul colloquio motivazionale permettono inoltre di organizzare anche corsi di formazione rivolte alle varie figure professionali che operano nella relazione di aiuto (infermieri, medici, fisioterapisti, fitness personal trainer, assistenti sociali, biologi nutrizionisti, insegnanti).

 

Obiettivi Didattici

Il corso ondemand ha un taglio esperienziale per permettere ai partecipanti di immergersi in prima persona nelle dinamiche del colloquio motivazionale, per poi soffermarsi con attenzione e con un linguaggio tecnico sulle competenze necessarie per una efficace applicazione nella pratica professionale.

Principali obiettivi del corso:

  • conoscere e comprendere i fondamenti teorici del colloquio motivazionale;
  • riconoscere e gestire le trappole e i blocchi della comunicazione che si innescano nel processo decisionale;
  • indagare l’ambivalenza e risolverla;
  • utilizzare le riflessioni del paziente come chiave di lettura e risorsa per uscire con successo dall’ambivalenza;
  • accrescere la fiducia nel cambiamento;
  • accrescere l’importanza attribuita al cambiamento;
  • aumentare la disponibilità al cambiamento;
  • definire il cambiamento in termini propositivi e operazionali;
  • sperimentare in prima persona le dinamiche del colloquio motivazionale favorendo riflessioni e apprendimento del metodo;
  • formulare un protocollo del colloquio motivazionale che faciliti la sua applicazione nel contesto lavorativo.

 

Contenuti

Il corso ondemand è suddiviso in 6 Moduli didattici, composti da video lezioni, slide ed esercitazioni. Questi i contenuti caratterizzanti i sei moduli:

  1. Conoscere il colloquio motivazionale
  2. Esplorare l’ambivalenza
  3. 1° ingrediente del cambiamento: l’importanza
  4. 2° ingrediente del cambiamento: la fiducia
  5. 3° ingrediente del cambiamento: la disponibilità
  6. Definire la scelta

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti


Alessandra Padova

Sono psicologa e psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale e svolgo la libera professione a Roma. Sono laureata in Psicologia presso l’Università la Sapienza di Roma. Ho conseguito...
Vai al Profilo di Alessandra Padova

49 recensioni per questo corso

  1. Massimiliano Lotta (proprietario verificato)

    Sono contento e soddisfatto del corso. Complimenti!

  2. Alessia Di Cesare (proprietario verificato)

    Chiaro, pratico e completo. Sono pienamente soddisfatta e lo consiglio ai colleghi

  3. francescafiore.rm (proprietario verificato)

    Veramente utile e pratico: molto brava la docente nello spiegare ed illustrare i concetti chiave. Lo consiglio

  4. Maria Gabriella Olivi (proprietario verificato)

    Chiaro, completo e concreto. Concetti ben spiegati anche grazie ai tanti esempi che la docente propone nelle lezioni. Utile anche a livello personale, infatti ho già iniziato a progettare il mio cambiamento! Grazie per questa interessante occasione di apprendimento e crescita personale

  5. Lisa Zitturi (proprietario verificato)

    Un programma sul cambiamento e la motivazione molto ben presentato

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 23/05/2019
  • 10 ore di formazione
  • iscrizione a 93,00 €

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.