L'imperfezione e le sue opportunità

L'imperfezione e le sue opportunità

Corso Gratuito

Simona Volpi, curatrice del libro Il terapeuta imperfetto. Imparare dall’insuccesso nella pratica clinica, edito da Alpes Italia e scritto da Jeffrey A. Kottler e Diane S. Blau, esplora in questo webinar gratuito come i terapeuti sperimentano gli insuccessi, offrendo suggerimenti specifici per affrontare gli errori e preservare l’efficacia del processo terapeutico.

(37 recensioni dei clienti)

Docente: Alpes Italia  

Ultimo aggiornamento il 29/09/2022 Italiano 1.569 visualizzazioni totali

Questo corso include:
    • 1 ora di formazione
    • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione
  • Il webinar L’imperfezione e le sue opportunità presenta un esame completo di come i terapeuti sperimentano gli insuccessi, offrendo suggerimenti specifici per affrontare gli errori e preservare l’efficacia del processo terapeutico. Descrivono l’importanza di ammettere e riflettere sugli sbagli, discuterne con i colleghi e vedere i fallimenti come opportunità di apprendimento che possono contribuire al migliorando delle loro prestazioni.

    Le aspettative irrealistiche e il perfezionismo condizionano il modo di vivere l’insuccesso.

    La curatrice del libro Il terapeuta imperfetto. Imparare dall’insuccesso nella pratica clinica, edito da Alpes Italia e scritto da Jeffrey A. Kottler e Diane S. Blau, approfondisce come gli autori dimostrino tali aspetti attraverso esperienze personali, rivelazioni di terapeuti esperti e casi-studio trattati in letteratura che esaminano errori comuni di principianti e professionisti di spicco (come Albert Ellis, James F.T. Bugental e Richard Fisch), per individuare cosa non è andato nel percorso terapeutico e per mostrare attraverso riflessioni e consigli come migliorare la crescita personale e professionale.

    E’ importante attivare uno spazio di riflessione riguardo ciò che percepiamo come sbaglio, mancanza, imperfezione. Sono questi aspetti rappresentativi del nostro modo di essere unici e non giudicabili. L’obiettivo è diffondere questa riflessione per poter considerare sotto una luce nuova il tema dell’insuccesso. Ciò consentirebbe un contatto più profondo con la nostra insicurezza, fallibilità e umanità. Non solo il tema dell’insuccesso, ma il modo in cui è trattato e la sua propaganda possano essere utile a tutti, non solo ai clinici, per approfondire la grandiosa sfida e opportunità di ciò che giudichiamo imperfetto.

     

    Relatrice

    Simona Volpi

    Psicologa, Psicoterapeuta rogersiana individuale e di gruppo, Formatrice. Il suo stile poliedrico e la sua curiosità la hanno portata ad esplorare diversi ambiti professionali: dall’aviazione civile, al settore dell’abbigliamento, dall’ambiente ospedaliero, alla ricerca e all’ambito clinico. Attualmente vive e lavora nella provincia di Brescia, dove svolge attività di consulenza, psicoterapia per adulti, coppie, gruppi e propone corsi di formazione per promuovere salute e benessere.

     

     

    Docenti

    alpes

    Alpes Italia

    Alpes Italia srl è una Casa Editrice che svolge un ruolo attivo nella comunicazione, avvalendosi della collaborazione di Autori prestigiosi, italiani e stranieri, che hanno riconosciuto nel suo...
    Vai al Profilo di Alpes Italia

    37 recensioni per questo corso

    1. Umberto

      molto interessante

    2. Camilla Raggi (proprietario verificato)

      Molto interessante

    3. Anna Copponi (proprietario verificato)

      Veramente molto interessante

    4. Anna Copponi (proprietario verificato)

      Veramente molto interessante

    5. govanna donzella (proprietario verificato)

      credo che il docente ha evidenziato l’imperfezione del terapeuta, l’importanza della relazione terapeutica e della posizione del non giudizio a cui siamo tenuti, sottolineando aspetti deontologicamente forti e significativi
      grazie giovanna D

    Carica altre recensioni
    Aggiungi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Le domande dei colleghi

      Sono previsti ECM ? Grazie
    1. 0 voti
      D Sono previsti ECM ? Grazie rispondi ora
      Chiesto da danielecinzia56 il 30/05/2022 06:13
      R Salve, il corso NON rilascia crediti ECM. Un saluto, Staff
    2. Sarà registrato ? Possibile vederlo successivamente e non in diretta?
    3. 0 voti
      D Sarà registrato ? Possibile vederlo successivamente e non in diretta? rispondi ora
      Chiesto da Lucia Graziosi il 24/05/2022 09:34
      R Salve, ad oggi il corso è interamente ondemand e fruibile cliccando su "Ottienilo gratuitamente!". Un saluto, Staff
    Solo gli utenti registrati posso inserire domande
    0