Malattia e Speranza. La funzione terapeutica della Speranza nel lavoro analitico - FCP - Formazione Continua in Psicologia
Regime Forfettario 2022 per Psicologi a soli 199€ + iva!
Fino al 31 Gennaio 2022 potrai approfittare dell’ulteriore promozione a soli 199€ + iva, clicca qui per approfondire!

Malattia e Speranza. La funzione terapeutica della Speranza nel lavoro analitico

Corso Gratuito
(43 recensioni dei clienti)

Docente: Rita Corsa  

Ultimo aggiornamento il 22/01/2022 Italiano 587 visualizzazioni totali

0,00  IVA inclusa

Questo corso include:
  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

0,00  IVA inclusa

Il seminario appartiene alla serie dei P.Talk di Psicologia.IT

Il seminario intende esaminare il concetto di Speranza in ambito psicoanalitico.

Il profondo disagio individuale, sociale ed etico che connota questo momento storico, travolto dalla pandemia di Covid-19, impone anche alla psicoanalisi di addentrarsi in territori sinora appannaggio di altre discipline. La figura della Speranza si colloca senz’altro tra i grandi temi che hanno costituito uno snodo costante nel pensiero occidentale, ma che è stato poco frequentato in psicoanalisi.

Il seminario affronta la questione basilare della Speranza nel lavoro analitico e cerca di evidenziarne la sua funzione terapeutica, specialmente quando analista e paziente si trovano a fronteggiare la malattia somatica e i limiti del vivere. Il processo che ho chiamato “trasformazione in speranza del dolore psichico” è un fattore propulsivo, che alimenta il lavoro analitico e permette di riprendere fiducia nel futuro.

Programma e contenuti formativi

Prima sessione

Durante la prima sessione del seminario si effettuerà un inquadramento teorico/concettuale.

Seconda sessione

La seconda sessione del seminario tratterà esemplificazioni cliniche. Lo scopo è di rilevare la funzione trasformativa della Speranza nella psicoterapia. Ma anche di segnalare i rischi di un “eccesso di speranza”, che può celare elementi controtransferali aggressivi o una negazione onnipotente della realtà.

Terza sessione

L’ultima mezz’ora sarà destinata alla discussione con i partecipanti (question time).

Docenti

Rita Corsa

Rita Corsa

Rita Corsa, medico, psichiatra, psicoanalista con funzioni di Training della S.P.I. e dell’I.P.A., ha diretto servizi psichiatrici pubblici ed è stata professore a contratto di Clinica Psichiatrica...
Vai al Profilo di Rita Corsa

43 recensioni per Malattia e Speranza. La funzione terapeutica della Speranza nel lavoro analitico

  1. Dalida Lavezzoli

    Davvero molto interessante.

  2. gloria de santis

    Mi è stato molto utile, interessante

  3. Simona Conti

    Mi è piaciuto molto, complimenti alla relatrice

  4. Sabina Rocca

    Argomento molto profondo che richiede tempo per interiorizzare. Grazie per averci esposto esperienze di carriera

  5. Melania Volpato

    Nessuno è immortale o del tutto esente da malattie. Grazie 🙏🏻

  6. Nicola Milano (proprietario verificato)

    Corso interessante

  7. Andrea Montesano (proprietario verificato)

    Molto interessante.
    Grazie !

  8. Rosa Marotta

    ok

  9. Rosa Marotta

    ok

  10. Rosa Marotta

    ok

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

    Se non si può partecipare alla diretta giovedì 16 dicembre, si potrà vedere la registrazione del seminario? Grazie
  1. 0 voti
    D Se non si può partecipare alla diretta giovedì 16 dicembre, si potrà vedere la registrazione del ...... Per saperne di più rispondi ora
    Chiesto da boitikos il 12/12/2021 12:06
    R Salve, sì sarà possibile fruirne anche in differita. Saluti, Staff
Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0