Mente e corpo: la psicoanalisi tra neuroscienze e biotecnologie

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 04/06/2021
(169 Recensioni dei clienti)
  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

4.979 visualizzazioni totali

Negli ultimi vent’anni il dialogo tra neuroscienze e psicoanalisi si è notevolmente intensificato, coinvolgendo psicoanalisti e neuroscienziati di primo piano. Questo dialogo nasce con Freud – neuroscienziato antelitteram – alla fine del diciannovesimo secolo e vede oggi un incremento dovuto alle maggiori disponibilità tecnologiche di indagine scientifica
Tra le diverse evoluzioni scientifiche e tecnologiche, i progressi compiuti dalla diagnostica per immagini occupano un posto d’onore, in grado di garantire una migliore esplorazione delle teorie psicoanalitiche e dunque una progressione nella costruzione di questo ponte concettuale, di cui il Dr. Cieri si occupa in modo attivo, attraverso la pubblicazione di numerosi articoli scientifici. 
La psicoanalisi nasce all’interno di un dialogo mente-corpo, di cui si occupa ancora oggi in modo prioritario. L’evoluzione delle biotecnologie, con la possibilità e la diffusione di trapianti d’organo e la relativa maggiore incidenza di complicazioni psichiatriche, porta con sé un nuovo argomento di discussione nel dialogo tra corpo e mente, come affrontato dalla Dr.ssa Monterosa, per esempio nell’ultimo libro che ha curato, edito dalla Alpes, “L’Ultracorpo”.
Psicoanalisi e neuroscienze condividono lo stesso oggetto di interesse, inteso come conoscenza del funzionamento dei sistemi corpo-mente, sebbene utilizzino strumenti di indagine e linguaggi diversi, i quali richiedono una distinzione. 
Questa separazione non deve però disconoscere, o scoraggiare, un continuo e costante dialogo a beneficio di entrambe le discipline. 
Il Dr. Cieri e la Dr.ssa Monterosa discutono con il Dr. Buonanno, anch’egli curatore del libro citato, sulle attuali frontiere di questo dialogo, oggi ancora più importante.

Docenti

antonio buonanno

Antonio Buonanno

Antonio Buonanno è psicoanalista della SPI e dell’IPA. Responsabile della Direzione Medica della Struttura Residenziale Psichiatrica Samadi di Roma. Lavora come psicoanalista, psicoterapeuta e...
Vai al Profilo di Antonio Buonanno

Filippo Cieri

Filippo Cieri e’ Assistant Professor of Neurology presso la Cleveland Clinic Lerner College of Medicine e la Case Western Reserve University. E’ ricercatore in Cognitive Neuroscience presso la...
Vai al Profilo di Filippo Cieri
Lucia Monterosa

Lucia Monterosa

Lucia Monterosa è psicologa e psicoanalista, membro ordinario con Funzioni di Training S.P.I. e I.P.A. E’ stata dirigente psicologo nei Centri di Salute Mentale e nei Consultori familiari della...
Vai al Profilo di Lucia Monterosa
A.S.I.P.P.

A.S.I.P.P.

Nel 2016, per iniziativa di psicoterapeuti analiticamente orientati nasce a Pescara l’Associazione per lo Studio e l’Intervento della Psicoterapia Psicoanalitica A.S.I.P.P. L'Associazione,...
Vai al Profilo di A.S.I.P.P.

170 recensioni per questo corso

  1. Maria Deiana

    5 stelle grazie

  2. Cristina Balzaretti (proprietario verificato)

    Argomenti molto interessanti

  3. Maria Aurora Dionisi (proprietario verificato)

    .

  4. giorgia castagnoli

    questo webnair era di natura neuroscientifica ed è stata davvero interessante

  5. Erika Gorgone

    Interventi chiari e utili, grazie!

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 04/06/2021
  • 2 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.