Oltre la seduzione delle tecnologie e dei social

Lo scopo di questo intervento è portare a conoscenza dei nuovi operatori della salute mentale le potenzialità rigenerative di metodi che parlano direttamente il linguaggio specifico dell’apparato corporeo/emotivo/affettivo, utilizzando creativamente la risorsa dell’ascolto del corpo e della proposta di materiale metaforico.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal 11 giugno 2024 al 11 giugno 2024
  • 1.5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

335 visualizzazioni totali

Viviamo in un mondo pervaso più dall’importanza di mostrarci conformi a come esso vuole che siamo più che dall’avere la possibilità di essere nella nostra realtà unica ed imperfetta.

In una nuova versione della rappresentazione teatrale assistiamo alla nascita di molti social, a cui i soggetti sono tenuti ad aderire, sia per la loro vita privata sia per quella lavorativa.

A dispetto di nuove o rinnovate ricerche di bellezza fisica, perfezione e performance mentali, delegate ad elementi esterni come chirurghi plastici, apporto di sostanze o uso ed abuso dell’Intelligenza Artificiale, si assiste alla crescita di vissuti di inadeguatezza e malessere, con somatizzazioni ed appiattimento della vita affettiva.

Le psicoterapie immaginative, tramite il loro profondo contatto con i messaggi provenienti dal corpo reale e l’ampio uso del mondo simbolico all’interno di un contenitore relazionale caldo ed accogliente, riportano l’attenzione al valore dell’unicità di ogni individuo, proponendo un riequilibrio fra le istanze personali e collettive.

Obiettivi didattici
Lo scopo di questo intervento è portare a conoscenza dei nuovi operatori della salute mentale le potenzialità rigenerative di metodi che parlano direttamente il linguaggio specifico dell’apparato corporeo/emotivo/affettivo, utilizzando creativamente la risorsa dell’ascolto del corpo e della proposta di materiale metaforico.

Data e ora 

Il webinar si terrà Martedì 11 Giugno 2024, dalle ore 18 alle ore 19.30

 

Questo Webinar fa parte del ciclo organizzato in collaborazione con l’Istituto di Analisi Immaginativa 

 

Docenti


Istituto di Analisi Immaginativa (IAI)

Nel 1972 il Dottor Gianmario Balzarini, con un gruppo di Colleghi, fondò in Cremona l'Istituto di Analisi Immaginativa. L'Analisi Immaginativa è una psicoterapia analitica-psicodinamica così...
Vai al Profilo di Istituto di Analisi Immaginativa (IAI)

Luciana Boccelli

Psicologa, Psicoterapeuta. Dall’anno 2012 docente di “Teoria e Psicoterapia Dinamica dell’Immaginario” e “Training di gruppo (esperienziale) presso la scuola “Analisi Immaginativa-Scuola...
Vai al Profilo di Luciana Boccelli
Callegari

Marisa Callegari

MARISA CALLEGARI Psicologa, Psicoterapeuta. Dall’anno 1984 docente e didatta della scuola “Analisi Immaginativa-Scuola Superiore di Specializzazione in Psicoterapia” di Cremona. Dal 1978...
Vai al Profilo di Marisa Callegari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Oltre la seduzione delle tecnologie e dei social”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal 11 giugno 2024 al 11 giugno 2024
  • 1.5 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.